Garda, vandali in azione contro l’auto-vela del leghista Angelo Ciocca

Mani ignote hanno preso di mira la sua Fiat 500 bianca posteggiata nella zona dello stadio di Salò, rigandola e staccando gli adesivi pubblicitari

0
L'auto del leghista Ciocca danneggiata a Salò
L'auto del leghista Ciocca danneggiata a Salò

Vandali in azione contro l’auto-vela del leghista , candidato per il Carroccio alle imminenti europee, nella serata di domenica. Mentre Ciocca si trovava a Salò per la campagna elettorale, infatti, mani ignote hanno preso di mira una delle sue auto, una Fiat 500 bianca posteggiata nella zona dello stadio, rigandola con un oggetto appuntito e staccando gli adesivi pubblicitari.

“C’è qualche idiota – ha commentato Ciocca – che si diverte a danneggiare le automobili di chi sta facendo una campagna elettorale onesta e in mezzo alla gente. Segno che la fa paura e qualcuno sta cercando di fermarla in tutti modi. Io non mi faccio intimidire e vado avanti spedito per spiegare a tutti quanto sia importante andare a votare il 26 maggio per ribaltare questa Europa”.

Il leghista, lo ricordiamo chiuderà la sua campagna elettorale sabato 23 a Brescia (ore 14.30, largo Formentone), presentando i risultati di un sondaggio sulla percezione che i bresciani hanno dell’Europa.

GUARDA LE FOTO DELL’AUTO

Questo slideshow richiede JavaScript.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome