Aviazione, anche Desenzano nel progetto di recupero degli idroscali storici

La prossima Giornata di studio si svolgerà martedì 28 maggio sull’idroscalo storico di Desenzano del Garda

0
Anche Desenzano nel progetto per il recupero degli idroscali storici - foto da ufficio stampa
Anche Desenzano nel progetto per il recupero degli idroscali storici - foto da ufficio stampa

Dal 2015, l’Aviazione Marittima Italiana ha avviato il progetto delle Giornate di studio sul recupero degli Idroscali Storici d’Italia, in collaborazione con la Caroli Hotels. Le prime si sono già svolte a Gallipoli, Brindisi, Taranto mentre oggi è toccato a Cagnano Varano.

La ministro della Difesa, Elisabetta Trenta, ha firmato un protocollo d’intesa con il sindaco di Cagnano Varano (Fg), Claudio Costanzucci, per la riqualificazione dell’area militare dell’ex idroscalo Ivo Monti. Si tratta di un complesso di strutture, edificate durante la prima Guerra Mondiale dalla Marina Militare nel tratto lagunare di San Nicola Imbuti del lago costiero di Varano, che ospitarono anche un centro di addestramento per piloti di idrovolanti. “Alla Difesa stiamo cercando, laddove abbiamo delle risorse che non utilizziamo più, di metterle a disposizione dei territori”, ha spiegato nell’occasione la ministro Trenta. “È una soluzione con la quale vincono tutti: vince la Difesa perché riduciamo i nostri costi, risparmiano e possiamo fare nuove caserme per i nostri militari; vince il territorio perché ha delle risorse che, se ben sfruttate, possono portare sviluppo e sicurezza”.

La prossima Giornata di studio si svolgerà martedì 28 maggio sull’idroscalo storico di Desenzano del Garda (Bs), con la presenza del sindaco Guido Malinverno, del direttore della Task Force Infrastrutture del Ministero della Difesa, Giancarlo Gambardella, del vicepresidente del Comitato Idroscalo Desenzano, Luciano Lizzieri, e di esperti e piloti di idrovolanti.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome