Stazione, altre due persone arrestate per spaccio di droga

Proseguono i controlli antidroga della Polizia Locale nella zona della stazione ferroviaria. Martedì 21 maggio gli agenti hanno arrestato due persone e hanno sequestrato sei grammi di hashish

0
Stazione di Brescia
Stazione di Brescia

Proseguono i controlli antidroga della nella zona della ferroviaria. Martedì 21 maggio gli agenti hanno arrestato due persone e hanno sequestrato sei grammi di . Da tempo una pattuglia stava tenendo sotto controllo i movimenti di due uomini, un quarantenne pregiudicato di origine burundese e un ventenne di origine gambiana. Il burundese, in particolare, era stato visto vendere in stazione, in via Milano e in via Mandolossa e, in passato, era stato coinvolto in risse.

Nel pomeriggio di martedì 21 maggio gli agenti hanno notato il gambiano che, fermo vicino all’hotel Solferino, attendeva con impazienza l’arrivo di qualcuno. Poco dopo è stato raggiunto dal quarantenne al quale ha consegnato alcune confezioni di hashish. Quest’ultimo si è poi diretto in via Foppa e ha venduto le dosi a due persone. Il burundese e il gambiano si sono poi incontrati nuovamente in via Solferino per dividersi il denaro.

Successivamente, i due sono stati avvicinati da una Fiat Punto. Il conducente, un tossicodipendente italiano, ha consegnato del denaro al burundese ricevendo in cambio un sacchetto ed è poi ripartito a bordo della sua vettura. La pattuglia ha quindi fermato l’auto in piazzale Repubblica e ha trovato addosso all’italiano una dose di hashish di 688 milligrammi.

Gli agenti hanno poi rintracciato il gambiano vicino a via Solferino. Quest’ultimo, fuggendo alla vista degli uomini della Polizia Locale, ha cercato di disfarsi di cinque barrette di hashish del peso di quasi sei grammi, poi recuperate dagli agenti. Il quarantenne è stato fermato subito dopo in via Foppa. I due sono stati portati al Comando di via Donegani e messi a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

 

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome