Montichiari, tra una settimana l’inizio dei lavori al velodromo

L'obiettivo è quello di poter fare allenare le Nazionali a Montichiari di modo che possano preparare le Olimpiadi di Tokyo 2020

0
Il velodromo di Montichiari
Il velodromo di Montichiari

Inizieranno esattamente tra sette giorni i lavori per il rifacimento della copertura del di Montichiari.

L’impianto era stato posto sotto sequestro lo scorso 16 luglio 2018 su richiesta della . Danni al telo impermeabile, saldature non eseguite a regola d’arte, telo in pvc di spessore limitato, mancato rispetto delle norme di prevenzione degli incendi e infiltrazioni d’acqua le cause indicate.

In data 3 giugno – si legge su www.federciclismo.it – il presidente di Sport e Salute, Rocco Sabelli, ha firmato l’assegnazione dei lavori per il rifacimento della copertura del Velodromo. Entro una settimana verrà consegnato il cantiere. I lavori si concluderanno approssimativamente attorno alla metà di settembre. Seguiranno i collaudi e bisognerà attendere il formale dissequestro dell’impianto prima che le Nazionali della Pista possano tornare a girare sul tondino.

L’obiettivo è quello di poter fare allenare le Nazionali a Montichiari di modo che possano preparare le Olimpiadi di Tokyo 2020.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome