Mompiano, quasi un chilo di droga nel garage: due italiani nei guai

Nei giorni scorsi sono gli agenti della Polizia hanno intensificato i servizi di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti

0
Polizia in azione
Polizia in azione

Nell’ambito dei controlli di , nei giorni scorsi sono stati intensificati i servizi di prevenzione e contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, nonché i controlli amministrativi agli esercizi pubblici dediti alla vendita e somministrazione di bevande alcoliche.

Durante i controlli gli agenti hanno arrestato tre persone, poiché sorprese nella flagranza di reato di spaccio di stupefacenti.

In particolare due noti pregiudicati italiani sono stati sorpresi in un garage a confezionare . Nello stesso box, situato in zona Mompiano,  è stato trovato quasi un chilo di (350 gr di marijuana, 280 grammi di e 200 gr di ), un bilancino di precisione e materiale per il confezionamento oltre a 2.500 €, sequestrati come provenienti di spaccio insieme a una pistola a gas.

Dopo l’arresto, ai due, su richiesta del Pm Claudia Moregola, è stata applicata la misura cautelare in carcere.

La Polizia, inoltre,, ha individuato ed arrestato nel comune di Mazzano un cittadino italiano pregiudicato, nella cui abitazione sono stati trovati: 50 grammi di marijuana,  20 di hashish e 5 di cocaina. Nel stesso appartamento i poliziotti hanno rinvenuto una piantagione di marijuana, allestita all’interno di una serra artigianale.

Ancora, nel corso dei controlli, gli agenti della Squadra Mobile hanno arrestato per evasione, un  pregiudicato indiano, già detenuto in regine degli arresti domiciliari per spaccio di sostanze stupefacenti (). L’uomo è stato rintracciato fuori dalla sua abitazione (Via Milano), e gli è stata applicata la custodia cautelare in carcere.

Complessivamente, durante gli ultimi controlli, sono state identificate 88 persone, di cui 20 straniere e 15 con precedenti di polizia; inoltre, sono stati controllati 3 esercizi commerciali e in uno di questi la Polizia Commerciale del Comune di Brescia, ha elevato una sanzione di €.308, per omessa esposizione all’interno della tabella del TULPS.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome