Maltrattamenti in un asilo nido di Rodengo Saiano, arrestate tre maestre – ECCO IL VIDEO

Il gip del Tribunale di Brescia ha disposto per le tre maestre accusate di maltrattamenti l’obbligo di presentazione quotidiano alla polizia giudiziaria

1
maestre asilo maltrattamenti
Maestre d'asilo arrestate per maltrattamenti

Tre maestre di un asilo nido di Rodengo Saiano sono state arrestate dalla Squadra Mobile di Brescia perchè ritenute responsabili di sui .

Le indagini, condotte dalla Squadra Mobile, sono partite alla fine del 2018 su segnalazione di un genitore che aveva constatato alcune problematiche comportamentali nel figlio e dalle dichiarazioni di una ex dipendente che si era dimessa dalla struttura proprio dopo aver assistito ai comportamenti scorretti di sue colleghe.

Nell’asilo erano quindi state installate alcune telecamere e successivamente erano state effettuate delle intercettazioni ambientali, che hanno permesso di accertare i maltrattamenti. Le tre educatrici si rivolgevano ai bambini minacciandoli con parolacce, spintoni e dando loro punizioni come il mancato cambio del pannolino o la sottrazione del cibo.

Ieri gli agenti della di Stato, coordinati dalla Procura della Repubblica di Brescia, hanno dato esecuzione all’ordinanza di custodia cautelare con la quale il gip del Tribunale di Brescia ha disposto per le tre maestre l’obbligo di presentazione quotidiano alla giudiziaria.

Comments

comments

1 COMMENT

  1. […] “L’arresto di tre maestre a Rodengo Saiano, accusate di maltrattamenti su bambini di un asilo nido, non può e non deve lasciarci indifferenti. Purtroppo non è la prima volta che certi fatti avvengono e come Lega da tempo ci battiamo per rendere obbligatoria la videosorveglianza sia negli asili che nelle case di cura, per tutelare il più possibile chi è indifeso.” […]

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome