Brescia Pride 2019, il Movimento 5 Stelle c’è

A sottolinearlo è Guido Ghidini, capogruppo grillino in Loggia, che in una nota invita tutti i sostenitori del movimento a prendere parte alla manifestazione del 15 giugno

0
Guido Ghidini, M5S
Guido Ghidini, M5S

Anche il Movimento 5 Stelle ha aderito al Brescia Pride 2019. A sottolinearlo è , capogruppo grillino in Loggia, che in una nota invita tutti i sostenitori del movimento a prendere parte alla manifestazione di sabato 15 giugno.

IL TESTO INTEGRALE DEL COMUNICATO

Il 15 giugno 2019 per le vie di Brescia, speriamo siano tantissime le persone che, come due anni fa, sfileranno unite e colorate per sostenere le lotte intraprese e che si intraprenderanno per l’eliminazione di ogni forma di disuguaglianza. Come MoVimento 5 Stelle di Brescia, Gardone Val Trompia, Lonato, Desenzano e Padenghe, invitiamo gli attivisti e cittadini a partecipare al Brescia Pride. Questi incontri mantengono vivo il ricordo dei motti di Stonewall del 1969: da allora sono trascorsi cinquant’anni e se agli inizi si manifestava l’orgoglio gay, si arriva oggi,  ad includere nelle manifestazioni tutte le realtà arcobaleno. Solo vivendo direttamente l’esperienza ci si potrà sentire fieri di condividere dei passi che ci stanno portando verso un preciso obiettivo: smontare quei muri che vogliono impedire a una fetta di società la libertà di poter disporre di quei diritti che devono essere di tutti e tutte. Per farlo bisogna saper coinvolgere anche quelle parti politiche che vivono incertezze su questi argomenti importanti e condurle ad esprimersi a favore, usando la determinazione di argomenti forti. Ogni nostra faccia esposta alla luce del sole contribuirà a dare coraggio a chi, purtroppo, anche oggi si nasconde nel sentire la diversità come un peso e teme che questa possa scatenare la violenza dell’ignoranza. Ecco perché il nostro impegno non si esaurirà una volta finita la parata, quindi lavoreremo per tirare fuori la nostra voce politica affinché possa incidere nel cambiamento di una cultura che deve far emergere le qualità che ognuno possiede e dove le diversità potranno essere vissute come ricchezza. Sabato sarà un’occasione importante e ci diamo appuntamento sotto la Loggia alle ore 15:00 e, poi, raggiungeremo assieme l’assembramento del corteo in Piazza della Vittoria.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome