Molestie a bimba, Beccalossi: serve castrazione chimica per i pedofili

Lo dichiara il consigliere regionale, commentando la notizia dell’arresto di un uomo che a Brescia avrebbe molestato sessualmente una minorenne

0
Viviana Beccalossi
Viviana Beccalossi
“Un adulto che molesta sessualmente un minore, a casa mia si chiama mostro e mai come in questo caso sono convinta che la castrazione chimica sia l’unico rimedio. A maggior ragione quando ci si trova di fronte a chi continua a effettuare violenze e abusi anche dopo aver trascorso anni in carcere con la stessa accusa”.
Lo dichiara Viviana Beccalossi, consigliere regionale (Gruppo Misto), commentando la notizia dell’arresto di un uomo che a Brescia avrebbe molestato sessualmente una minorenne. Scarcerato agli inizi del 2018, aveva scontato alcuni anni di carcere per due episodi molto simili risalenti al 2011 e al 2013.
“Grazie alla polizia –conclude Viviana Beccalossi- per aver messo in condizione di non nuocere questo criminale. Ora mi auguro che il Ministro Salvini, che proprio pochi giorni fa aveva riproposto il tema della castrazione chimica come un rimedio da attuare anche in Italia, trovi tempo e modo di concretizzare questa proposta che, se messa in pratica, impedirebbe molte violenze su donne e minori”.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome