L’autista del bus non si ferma, senegalese fa pipì tra i sedili: denunciato

Il 40enne è stato identificato e denunciato per interruzione di pubblico servizio, atti osceni in luogo pubblico e aggressione

0
Carabinieri in azione, foto generica
Carabinieri in azione, foto generica

L’episodio è avveenuto a Vaorso, in provincia di Piacenza. Ma il protagonista è un senegalese residente proprio nel Bresciano.

L’immigrato 40enne si trovava su un pullman di linea quando ha avvertito un impellente bisogno fisiologico e ha chiesto all’autista di fermare la corsa. Ma quando si è sentito rispondere – come doveroso – che avrebbe dovuto aspettare la successiva fermata, l’uomo si è slacciato i pantaloni e ha iniziato a orinare tra i sedili. Di fronte agli occhi increduli di diverse persone. Senza mancare di rispondere a tono alle proteste dei presenti.

Alla fine il conducente ha dovuto interrompere la corsa e sul mezzo sono saliti i , che hanno identificato il 40enne e lo hanno denunciato per interruzione di pubblico servizio, atti osceni in luogo pubblico e aggressione.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome