Picchia la moglie e la chiude in casa con i bimbi, 35enne arrestato

Una volta rientrato a casa, l'uomo è stato arrestato per maltrattamenti in famiglia, lesioni personali, sequestro di persona e violenza privata

0
Carabinieri in azione, foto generica
Carabinieri in azione, foto generica

Era stata rinchiusa in casa insieme ai suoi due bimbi piccoli la donna che i di Calvisano hanno liberato prima di mettere in manette il marito, un marocchino di 35 anni.

Allertati dai servizi sociali, i militari avevano eseguito alcuni accertamenti prima di recarsi all’abitazione della famiglia. Lì hanno però trovato la porta d’ingresso chiusa a chiave dall’esterno: la donna non aveva modo di aprirla.

Sul posto insieme ai carabinieri anche un’, che ha trasportato la donna all’.

Una volta rientrato a casa, l’uomo è stato arrestato per in famiglia, lesioni personali, sequestro di persona e violenza privata.

I carabinieri lo hanno portato alla casa circondariale a Brescia e il gip ha convalidato l’arresto. Il marocchino dovrà ora rimanere in .

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome