Orzinuovi, troppi spacciatori tra i clienti: locale chiuso dal questore

Determinante anche la rissa che ha visto coinvolti, il 15 giugno scorso, un gruppo di ragazzi e due adulti, che si sono fronteggiati all’interno del cortile del locale

0
Locale chiuso dalla Questura
Locale chiuso dalla Questura

Venerdì 12 luglio 2019, personale della Divisione Amministrativa e Sociale della Questura di Brescia ha notificato un provvedimento cautelare di sospensione dell’esercizio (ex art. 100 T.U.L.P.S.) emesso dal Questore per un locale situato nel centro di Orzinuovi, che dovrà restare chiuso per 15 giorni.

“Il provvedimento – si legge in una nota dellla Questura – trae origine da una serie di controlli effettuati, nel tempo, dalla Questura e dal personale della locale Stazione dei Cc di Orzinuovi a partire dal 2018. In particolare, gli accertamenti espletati, consentivano di accertare come il locale in questione fosse abituale ritrovo di persone pregiudicate ed usuale punto di riferimento per spacciatori ed assuntori di sostanze stupefacenti. Inoltre, in più occasioni è stata accertata finanche la violazione del divieto di somministrazione di bevande alcoliche a minori infrasedicenni. Da ultimo, la rissa che ha visto coinvolti, il 15 giugno scorso, un gruppo di ragazzi e due adulti, che si sono fronteggiati all’interno del cortile del locale in parola, procurandosi lesioni a seguito di percosse”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome