Basket Brescia, linea verde sotto canestro: ufficiale l’acquisto di Tommaso Guariglia

Guariglia ha firmato un contratto che lo legherà alla Leonessa per la prossima stagione, con opzione per le stagioni successive

0

Germani è lieta di annunciare l’acquisto di Tommaso Guariglia, centro italiano di 21 anni che nelle ultime due stagioni ha vestito la maglia della Fortitudo Agrigento, in Serie A2. Guariglia ha firmato un contratto che lo legherà alla Leonessa per la prossima stagione, con opzione per le stagioni successive.

“Riteniamo che Tommaso possa essere l’uomo giusto per chiudere il nostro roster, in modo che possa essere il più lungo possibile per affrontare due competizioni importanti come campionato ed EuroCup – spiega Matteo Bonetti, patron di Basket Brescia Leonessa -. Si tratta di un giovane lungo di grande prospetto, merce rara nel panorama cestistico nazionale, dal quale ci aspettiamo grandi cose”.

“Guariglia è un giocatore giovane, che entrerà a far parte del nostro pacchetto di lunghi – il pensiero di Vincenzo Esposito, coach della Leonessa -. Considerato ciò che è disponibile sul mercato degli italiani, credo che per noi sia importante avere la possibilità di inserire nel nostro roster un giocatore giovane, interessante, che ha fatto esperienze importanti in Serie A2, disputando minuti veri”.

“Tommaso ha dimostrato subito interesse per la nostra offerta – conclude il coach campano -. È un giocatore che ha voglia di crescere e migliorare: di certo non gli mancava mercato in A2, ma ha accettato la nostra proposta perché è interessato a crescere in una società importante e a confrontarsi con giocatori di livello, oltre che a partecipare a una competizione internazionale. Ci darà una mano vicino a canestro, ma è dotato di una mano educata. Ha grossa voglia di lavorare e migliorare, siamo contenti che sia arrivato da noi”.

“Quando è arrivata l’offerta di Brescia e la chiamata di coach Esposito, mi sono accorto venire a Brescia era un’occasione che non potevo farmi scappare – le parole di Tommaso Guariglia, nuovo lungo della Germani -. Arrivare alla Leonessa rappresenta qualcosa di più della semplice opportunità di fare un salto di categoria: arrivo in un posto che è in grande crescita, dove trovo persone che amano fare il proprio mestiere. Sono rimasto molto coinvolto e molto sorpreso dalle parole del coach e so che il club ha fatto un investimento importante su un ragazzo di 21 anni. A me adesso non resta che ripagare con i fatti la fiducia del coach e della società”.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome