Turista tedesco si tuffa ma non lascia tracce: continuano le ricerche

l 42enne, in vacanza sul lago di Garda con moglie e figlie, si era tuffato per fare una nuotata partendo dalla spiaggia "La Romantica" di Manerba

1
Guardia Costiera
Guardia Costiera

Si era tuffato nelle acque del nel pomeriggio di sabato 13 luglio e da quel momento non è più riemerso.

E’ un turista tedesco di 42 anni la vittima di quella che ormai sembra essere sempre più una tragedia. Il 42enne, in vacanza sul lago di Garda con moglie e figlie, si era tuffato per fare una nuotata partendo dalla spiaggia “La Romantica” di Manerba del Garda ma non è più rientrato. L’allarme è scattato dopo qualche istante dal mancato ritorno dell’uomo sulla spiaggia.

Le ricerche sono iniziate immediatamente e sono proseguite, dall’alba al tramonto, nella giornata di domenica 14 luglio, ma del tedesco ancora nessuna traccia. La e i sommozzatori sono già al lavoro anche oggi.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome