Brescia d’estate, ecco le iniziative di domenica in città

Tanti appuntamenti in grado di abbracciare gli interessi e la curiosità di tutti: concerti, mostre, esposizioni e eventi enogastronomici

0
Festa per le strade, foto generica

Brescia d’estate, atmosfere urbane è il palinsesto di iniziative che animerà la città nel periodo estivo con un programma ricco di . Tanti appuntamenti in grado di abbracciare gli interessi e la curiosità di tutti: concerti, mostre, esposizioni e enogastronomici che valorizzeranno ogni spazio urbano, rispettandone tipicità e caratteristiche.

Domenica 21 luglio sono aperte le mostre del Brescia Photo Festival. A Santa Giulia, dalle 10 alle 18, sono visitabili le mostre “Da Man Ray a Vanessa Beecroft. Donne davanti l’obiettivo.’’, ‘’Dietro l’obiettivo. Fotografe italiane 1965-2018.”, “Autoritratto al femminile”, ‘’Parlando con voi’’, ‘’Mihaela Noroc. The atlas of beauty’’, ‘’Julia Margaret Cameron’’,‘’Elisabetta Catalano. Ritratti dell’arte’’, ‘’Dea. La vittoria alata dalle immagini d’archivio a Galimberti’’ e ‘’Vbss.002, Vanessa Beecroft’’. Alle 16, al Santa Giulia, è possibile partecipare alla visita guidata alle mostre del Brescia Photo Festival. Al museo MA.CO.F. invece (negli spazi di MO.CA. in via Moretto 78) dalle 15 alle 19 sono aperte le mostre “Happy Years. Sorrisi e malizie nel mito di Betty Page e nel mondo delle Pin Up”, “Una, nessuna, centomila”, “La rivoluzione silenziosa. Donne e lavoro nell’Italia che cambia” e “Gian Buttarini. Donne, lo sguardo, le storie”. Allo Spazio Contemporanea in corsetto sant’Agata 22, dalle 15 alle 19, è visitabile la mostra “Plurale femminile” e “Belle dentro. Racconti di libertà sospesa dal carcere femminile di Verziano”.

Fino al 31 luglio saranno visibili alcuni ritratti del reportage “Belle dentro. Racconti di libertà sospesa dal carcere femminile di Verziano”, nelle due stazioni della metropolitana Vittoria e San Faustino.

Alle 10.30, a Santa Giulia, sono disponibili visite guidate alle mostre del Brescia Photo Festival a cura di esperti e grandi fotografi, tra i quali Mario Trevisan.

Brescia Photo Festival Friends presenta al Museo Santa Giulia, alle 10.30,  la mostra “Carla Cerati. Forma di donna”.

Alla Pinacoteca Tosio Martinengo, dalle 10 alle 18, è accessibile la mostra “La presentazione al tempio” di Perugino.

Ma che Bel Castello! propone visite guidate all’insegna della storia, della natura e dell’avventura per scoprire i monumenti più significativi e meandri più segreti del castello (prenotazione obbligatoria al 3387766622).

All’Arena dell’Oratorio P.Frassati di Sant’Eufemia, in via Indipendenza 35, Estate in quartiere propone alle 21 la Commedia dialettale “El bigamo”, interpretata dalla Compagnia “El sangiot” di Molinetto.

Dalle 11 alle 23.30, al piazzale Locomotiva nel Castello di Brescia, si tiene l’incontro fisso con Locomotiva, nuova taste experience di Brescia, luogo di scambio di storie, idee e opinioni, dove qualità e gusto si fondano con l’arte e gli eventi. Durante tutta la giornata è possibile degustare tortelli di zucca e tigelle da Amarcord, food truck proveniente da Mantova che propone una selezione di ricette tradizionali mantovane e modenesi preparate con ingredienti di prima qualità. Al Mitimangio, di Desenzano del Garda, è disponibile un menù interamente dedicato a piatti di carne di provenienza italiana. Chi volesse bere buona birra invece può trovare Buttigabus, di San Giovanni in Persiceto (Bologna), che su un Volkswagen t2 spilla la birra artigianale del birrificio La Buttiga di Piacenza.

Dalle 19 alle 24, l’arena Parco Castelli, in via Benedetto Castelli 11, ospita l’evento Associazioni in Festa.

Alle 21 al Parco dei Poeti, in via Prima Badia, Estate in città 2019 presenta Andrea Trio in concerto.

La rassegna cinematografica Esterno Notte presenta, alle 21.30, “Capri – revolution” di Mario Martone all’arena del centro, in via Nino Bixio.

Inoltre, il cinema Nuovo Eden in via Nino Bixio 9, proietta, alle 18.15, “Pallottole in libertà” di Pierre Salvadori.

Per concludere, alle 21.15 al Castello di Brescia, per la rassegna “Il giardino dell’Eden. Future visioni” viene proiettato “La favorita” di Yorgos Lanthimos (in caso di maltempo le proiezioni verranno spostate al cinema Nuovo Eden).

 

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome