Molesta una ragazzina di 12 anni a Busto Arsizio, arrestato a Brescia

Sono bastati pochi giorni di ricerche della Polizia di Stato di Busto Arsizio per individuare e rintracciare il 34enne, che intanto aveva raggiunto la provincia di Brescia

0
Sesso, abusi e violenze a Brescia
Sesso, abusi e violenze a Brescia, foto generica dal web

È stato arrestato in territorio bresciano il cittadino pakistano di 34 anni che la mattina del 9 luglio scorso avrebbe molestato una ragazzina di 12 anni a Busto Arsizio.

A denunciare il fatto è stata la madre della 12enne: la ragazzina sarebbe stata avvicinata dallo straniero nell’androne del palazzo dove mamma e figlia vivono. L’uomo avrebbe prima cercato di consegnarle dei volantini pubblicitari che stava distribuendo, poi si sarebbe ulteriormente avvicinato e avrebbe cercato di baciarla, sfiorandole anche il seno.

Resosi conto di aver oltrepassato il limite, il pakistano si è poi dato alla fuga. Sono bastati però pochi giorni di ricerche della Polizia di Stato di Busto Arsizio per individuare e rintracciare il 34enne, che intanto aveva raggiunto la provincia di Brescia.

Lo straniero è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria con l’accusa di aggravata ai danni di minore.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome