Spaccia marijuana a una minorenne, aveva la droga anche nelle mutande

I poliziotti nella zona dei giardinetti di via Corfù hanno notato che il 32enne con un gesto della mano faceva avvicinare una giovane ragazza

1
Marijuana confezionata e pronta per lo spaccio
Marijuana confezionata e pronta per lo spaccio (foto d'archivio)

Gli agenti della Squadra Mobile della hanno arrestato nei giorni scorsi un cittadino pakistano di 32 anni, beccato a vendere a una ragazzina di minore età.

I poliziotti stavano effettuando mirati servizi volti alla prevenzione dei reati predatori e dello di stupefacenti quando nella zona dei giardinetti presenti in via Corfù hanno notato che il 32enne con un gesto della mano faceva avvicinare una giovane ragazza.

I due insieme si sono poi allontanati andando verso dei palazzi vicini e, non appena giunti in un luogo appartato, il pakistano ha ceduto un involucro alla ragazza.

Lo scambio è avvenuto davanti agli occhi vigili dei poliziotti che hanno immediatamente bloccato entrambi.

Dopo aver controllato i due soggetti, hanno scoperto che la ragazza minorenne era solita fare uso di e spesso si riforniva dal pakistano, il quale è stato trovato in possesso di di cui un involucro in tasca corrispondente circa a 5 grammi e un involucro nelle mutande di circa 32 grammi. L’uomo aveva inoltre numerose banconote accartocciate in tasca, per circa 150€, probabilmente provento dello spaccio.

Considerando i precedenti specifici, il giudice ha convalidato l’arresto disponendo la custodia cautelare in .

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome