Moniga, skipper cade nelle acque del lago: ancora nessuna traccia

Guardia Costiera, vigili del fuoco e carabinieri sono nuovamente al lavoro

1
Guardia Costiera
Guardia Costiera

Comincia ad assumere sempre di più i tratti di una tragedia quanto accaduto ieri a Moniga nelle acque del lago di Garda, dove uno skipper è caduto da un’imbarcazione senza più riemergere.

La vicenda è avvenuta nel pomeriggio di domenica 21 luglio. Claudio Valle, istruttore 65enne di vela, era a bordo di una barca insieme a due ciechi per un’escursione benefica. Tutto d’un tratto è caduto dalla barca – probabilmente per un malore – senza più riemergere. I due non vedenti hanno quindi capito che c’era qualcosa che non andava e, fortunatamente, sono riusciti a catturare l’attenzione di un’imbarcazione che stava passando in zona e che li ha riportati a riva.

Le ricerche del 65enne sono iniziate subito e sono proseguite fino al tramonto, ma non hanno dato esito positivo. , e sono nuovamente al lavoro.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome