Garda, il lago restituisce il corpo di Claudio Valle: annegato per un malore

Valle, istruttore di grande esperienza, è finito nel lago a causa della rottura di un cavo che serve proprio a evitare le cadute accidentali

0
Comunità in lutto
Comunità in lutto

Nell’ultimo giorno di ricerche è stato trovato il corpo di Claudio Valle, l’istruttore 65enne di vela vittima di una tragica caduta nelle acque del lago di Garda mentre stava coordinando un’imbarcazione con a bordo una coppia di non vedenti. Valle, istruttore di grande esperienza, è finito nel lago a causa della rottura di un cavo che serve proprio a evitare le cadute accidentali. Probabilmente il 65enne è stato vittima di un malore, che gli ha impedito di salvarsi e chiedere aiuto. Il suo corpo è stato trovato nelle acque di Moniga a un centinaio di metri di profondità.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome