Dramma nella piscina di Lamarmora: 85enne muore mentre nuota

Alcuni ragazzi presenti inizialmente hanno pensato si trattasse di un esercizio specifico ma, dopo aver visto che l'85enne non riemergeva, hanno lanciato l'allarme ai bagnini

0
Ambulanza
Ambulanza

E’ un vero e proprio dramma quello che si è consumato ieri, martedì 30 luglio, nella piscina di via Lamarmora, dove un uomo di 85 anni ha perso la vita.

La vittima è Paolo Masserdotti, residente in via Crocifissa di Rosa. Attorno alle 19:30 l’uomo stava nuotando nell’impianto natatorio quando ha improvvisamente alzato le braccia per poi finire sotto l’acqua. Alcuni ragazzi presenti inizialmente hanno pensato si trattasse di un esercizio specifico ma, dopo aver visto che l’85enne non riemergeva, hanno lanciato l’allarme ai bagnini.

Gli stessi bagnini hanno portato a bordo vasca l’anziano per rianimarlo. Sul posto sono arrivate anche l’, l’automedica e la di Stato. L’uomo è stato quindi portato in codice rosso alla dove è però deceduto attorno alle ore 21.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome