Coste di Sant’Eusebio, fine delle corse in moto: arrivano i tutor

Il tavolo tecnico della prefettura, infatti, ha autorizzato la posa di tutor lungo le Coste per monitorare gli eccessi di velocità. La posa delle nuove apparecchiature è prevista per la primavera

0
Motociclette da pista
Motociclette da pista, foto generica

Dopo i controlli delle scorse settimane arrivano nuove misure per contrastare il pericoloso fenomeno delle corse motociclistiche lungo il tratto della 237 del Caffaro denominato le Coste di Sant’Eusebio. Qui, come noto, la serie di tornanti viene spesso utilizzata da come una pista naturale e per questo gli incidenti, anche di una certa gravità, sono molto frequenti. Ma ora, dopo anni di tragedie, la situazione potrebbe finalmente cambiare. Il tavolo tecnico della prefettura, infatti, ha autorizzato la posa di tutor lungo le Coste per monitorare gli eccessi di velocità e le violazioni al codice della strada verranno colpite con severità. La posa delle nuove apparecchiature è prevista per la primavera.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome