🔴🔴🔴 Maltempo, tetti scoperchiati e cascine crollate: pesanti i danni nella Bassa

Il conto complessivo non è ancora stato fatto, ma questa nuova ondata potrebbe aver provocato danni per diverse decine di milioni di euro

3
Maltempo a Urago, foto da Facebook

Nuovo temporale, anche se di pochi minuti, e nuova conta dei danni nel Bresciano. E’ bastata mezz’ora, ieri, per mettere in difficoltà diverse zone della provincia e in particolare la Bassa, dove i danni sono stati importantissimi.

In diversi Comuni, come segnalato ieri di BsNews, sono caduti chicchi di grandine grandi come palline da ping pong, accompagnati da vento fortissimo. A Longhena è crollata una porzione di cascinale, a Urago diversi alberi secolari sono caduti sulla strada, intrappolando un’auto e rischiando di compiere una strage, a Rudiano diverse cascine sono state scoperchiate o danneggiate.

Il conto complessivo non è ancora stato fatto, ma questa nuova ondata potrebbe aver provocato danni per diverse decine di milioni di euro. Che si sommano a quelli dello scorso 2 agosto e a quelli (tra allagamenti e ponti crollati) di due giorni da.

Comments

comments

3 Commenti

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome