Anche Provaglio d’Iseo è pronto a togliere la cittadinanza a Mussolini

A dare l'annuncio è stato il sindaco Enzo Simonini in occasione della commemorazione di due vittime innocenti della rappresaglia nazifascista, Enrico Turla e Ugo Zabelli

0
Mussolini e Hitler
Mussolini e Hitler

Anche Provaglio toglierà la cittadinanza onoraria a . A dare l’annuncio è stato il sindaco Enzo Simonini in occasione della commemorazione di due vittime innocenti della rappresaglia nazifascista, Enrico Turla e Ugo Zabelli, assassinati durante il rastrellamento provagliese del 20 agosto 1944.

La procedura per cancellare la cittadinanza concessa al Duce (“Sua Eccelenza Benito Amilcare Andrea Mussolini, presidente del Consiglio dei ministri e duce del Fascismo”), come in molti altri Comuni, il 29 maggio 1924 sarà avviata nelle prossime settimane con una delibera, che sarà successivamente sottoposta al voto del consiglio comunale. Un atto doveroso, ma non scontato visto che altri paesi bresciani non sono ancora stati in grado di compierlo.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome