Fatale infortunio sul lavoro, operaio muore folgorato in cantiere

L'uomo stava lavorando ad una gettata di cemento, manovrando il tubo metallico da cui fuoriesce il materiale, quando avrebbe toccato una linea elettrica

1
Infortuni sul lavoro, foto generica
infortuni sul lavoro

Un fatale incidente è avvenuto ieri pomeriggio in un cantiere edile di Castiglione delle Stiviere, nell’Alto Mantovano, dove un operaio di 51 anni di Rudiano è rimasto folgorato ed è .

Secondo le prime informazioni divulgate l’uomo stava lavorando ad una gettata di cemento, manovrando il tubo metallico da cui fuoriesce il materiale. A un tratto il tubo avrebbe però toccato una linea elettrica da 11mila volt, che si è scaricata sull’operaio.

L’episodio è avvenuto poco dopo le 13. Sul posto sono subito intervenuti i soccorsi che hanno trasportato il 51enne agli di Brescia in . Purtroppo, però, per l’uomo non c’era più nulla da fare.

Nel cantiere sono intervenuti anche i , i e poi i tecnici di Ats.

Comments

comments

1 COMMENT

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome