Schiacciato da 300 chili di sale, operaio ferito ad una gamba

Il 39enne stava maneggiando un carrello con cui stava trasportando 300 chilogrammi di sale nel piano interrato del residence

0
Ambulanza, foto d'archivio
Ambulanza, foto d'archivio

Grave ieri mattina a Mompiano, dove all’interno di un complesso residenziale un operaio è rimasto gravemente ferito ad una gamba.

Il 39enne – lo racconta il quotidiano Bresciaoggi – stava maneggiando un carrello con cui stava trasportando 300 chilogrammi di sale nel piano interrato del residence, verso il locale delle caldaie e dove si trova la pompa dell’acqua. Secondo la ricostruzione di quanto accaduto pare che l’uomo stesse cercando di frenare il carrello con il proprio corpo. Purtroppo, però, il peso del materiale trasportato era eccessivo e il carrello ha travolto l’operaio, schiacciandogli una gamba.

I residenti del complesso hanno subito chiamato i soccorsi e sul posto è intervenuta un’ che ha trasportato il ferito agli di Brescia. Sul luogo dell’incidente anche e tecnici dell’.

Solo ieri si è data notizia di un altro incidente sul lavoro, che è purtroppo stato fatale per un uomo di 51anni.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome