Non ce l’ha fatta l’uomo caduto dall’albero per sistemare il capanno da caccia

L'uomo, che al momento dell'incidente si trovava insieme al fratello, stava sfoltendo un albero per migliorare la visuale durante l'attività di caccia

0
Eliambulanza in azione
Eliambulanza in azione

Troppo gravi le ferite riportate, non ce l’ha fatta il 68enne di Malpaga di Casto che giovedì scorso era caduto da un albero in località Dos del Grom, sulle montagne di Casto.

L’uomo, che al momento dell’incidente si trovava insieme al fratello, stava sfoltendo un albero per migliorare la visuale durante l’attività di .

Improvvisamente, però, il 68enne – che era salito sull’albero con una scala a pioli – deve aver perso l’equilibrio ed è caduto da un’altezza di 8 metri.

Sul posto sono intervenuti i volontari di Marmentino con un’ e l’automedica dalla Valtrompia, poi da Brescia è stato inviato l’. Il ferito è stato quindi trasportato in elicottero agli di Brescia, ma le sue condizioni – che all’inizio avevano fatto ben sperare – sono peggiorate e l’uomo purtroppo è deceduto.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome