Rovato in lutto per l’ex sindaco Giacomo Medeghini: venerdì i funerali

Medeghini, di umile famiglia, dedicò gran parte della sua vita alla politica e alla vita amministrativa del suo Comune

0
Giacomo Medeghini, ex sindaco di Rovato

Si è spento nelle scorse ore, all’età 91 anni, Giacomo Medeghini, insegnante ed ex sindaco del Comune di Rovato tra il 1964 e il 1969.

Medeghini, di umile famiglia, dedicò gran parte della sua vita alla politica e alla vita amministrativa del suo Comune. Esponente della Democrazia Cristiana, si candidò al consiglio per la prima volta nel 1951 e fino al 1956 fu anche assesssore all’Istruzione, venendo poi confermato. Successivamente, negli anni Sessanta, fu anche eletto primo cittadino. Per la sua attività fu anche insignito dell’onoreficenza di cavaliere della Repubblica.

In un testo pubblicato dal Giornale di Rovato nel 2014, Medeghini raccontava la sua vita e concludeva così: “Il significato che do alla mia vita ……? Sulla mia tomba vorrei mettere “Affidandosi alla misericordia di Dio e del prossimo, è passato a miglior vita.Una cosa che mi piacerebbe scrivere un po’ dappertutto è questa: In judicando alios homo saepius errat, sempre peccat. (Nel giudicare gli altri spesso si sbaglia, sempre si pecca)”.

I funerali di Giacomo Medeghini saranno celebrati venerdì alle 10 nella chiesa di Santa Maria Assunta. La veglia di preghiera si terrà invece giovedì alle 19.30 nell’abitazione di famiglia, in via Petrarca.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome