Brescia, Beccalossi: reddito di cittadinanza si rivela un bluff elettorale

Lo dichiara il consigliere regionale del Gruppo Misto, commentando le notizie di stampa che riportano la mancanza dei cosiddetti navigator

0
Viviana Beccalossi
Viviana Beccalossi
“Il reddito di cittadinanza si sta dimostrando un vero bluff elettorale, come dimostrano le notizie che riguardano anche Brescia. Un provvedimento che per ora è servito solo a distribuire soldi a pioggia, si dimostra totalmente inadeguato a creare e anzi rischia di mettere denaro nelle tasche di chi già lavora in nero”.
“Anche a Brescia, terra di lavoro per eccellenza –prosegue Viviana Beccalossi- si conferma che il sistema fortemente voluto dai 5 Stelle è solo una grande operazione di assistenzialismo. La disoccupazione, che è un problema serio per tanti giovani e non, si combatte investendo su politiche del lavoro realmente efficaci e non con le mance elettorali, come confermerebbe qualsiasi imprenditore serio”.
“A Di Maio e soci –conclude Viviana Beccalossi- è bastato fermarsi alla ‘fase uno’, quella dei bonifici a pioggia, lasciando le Regioni a gestire i problemi da loro creati, con l’onere di organizzare l’assurdo sistema dei navigator. Con un pericoloso messaggio: intanto tenetevi i soldi, per cercare lavoro tornate a data da destinarsi”.

 

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome