Rovato, domenica 22 settembre arriva un Chilometro di Manzo all’olio

In occasione dell'iniziativa, dalle 12.30, la centralissima Corso Bonomelli si trasformerà in un grande ristorante a cielo aperto, con 110 tavoli e ben 1.100 posti a sedere

0
Il manzo all'olio di Rovato
Il manzo all'olio di Rovato

Appuntamento domenicaa 22 settembre, a Rovato, per gli amanti del manzo all’olio di Rovato, piatto tipico della tradizione bresciana conosciuto e apprezzato in tutto il Nord Italia.

In occasione dell’iniziativa, dalle 12.30, la centralissima Corso Bonomelli si trasformerà in un grande ristorante a cielo aperto, con 110 tavoli e ben 1.100 posti a sedere. La quota di partecipazione è di 20 euro e i ticket si possono acquistare anche all’ufficio Economato del Comune, oltre che con bonifico e carta di credito.

Il menù proposto sarà ovviamente a base di manzo all’olio (qui tutte le ricette del Manzo all’olio di Rovato), cucinato secondo la ricetta tradizionale Deco, e verrà preparato da quattro operanti sul territorio di Rovato: il ristorante birreria La Loggia, l’Arte in Cucina srl, Pier Trattoria e la Trattoria del Gallo srl. Sono previsti: un antipasto composto da culaccia e giardiniera, sua Maestà il manzo all’olio di Rovato con polenta, un dolce, vino rosso di Franciacorta.

Gli incassi finanzieranno le attività della neonata Confraternita del manzo all’olio, associazione senza scopo di lucro nata proprio per promuovere il piatto tipico rovatese. A coordinare l’iniziativa – che in caso di maltempo si terrà nel Foro Boario – è il ristoratore Alberto Bittu e al goloso Chilometro si affiancheranno Lo Sbarazzo in piazza Cavour (edizione numero 27) e le visite guidate ai palazzi storici con l’associazione Liberi Libri.

Ulteriori informazioni sull’evento ai numeri: 333.5698053 e 335.6517374.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome