Cade nel bosco mentre cerca i funghi, arriva il Soccorso alpino

La V Delegazione bresciana del Soccorso alpino, stazione di Breno, è dovuta intervenire due volte a pochi minuti di distanza per trarre in salvo due persone

0
L'intervento del Soccorso alpino
L'intervento del Soccorso alpino

Due interventi in pochi minuti ieri per la V Delegazione bresciana del , stazione di Breno.

Il primo nei monti sopra Iseo per una persona che ha accusato un malore mentre si trovava nel bosco. L’intervento si è risolto in breve grazie all’elisoccorso decollato da Brescia, pronte a intervenire a supporto le squadre territoriali.

A pochi minuti di distanza Soreu ha richiesto un secondo intervento per una donna milanese nella zona di Grignaghe, frazione di Pisogne. Era nel bosco per funghi, per non perdere l’equilibrio si è aggrappata a un ramo, che però si è spezzato. La donna è caduta, un salto di alcuni metri, e ha riportato la probabile distorsione di un ginocchio.

Una squadra di tecnici è partita da Esine ed è arrivata sul posto con l’. La donna è stata trattata a livello sanitario, imbarellata e calata nel bosco per circa 200 metri con barella portantina, fino all’ Santa Maria Assunta di Pisogne.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome