Brescia, dal 24 ottobre arriva la magia del Maya Circo Orfei

0
Maya Circo Orfei, foto da ufficio stampa
È “sorprendente, dinamico e frizzante” lo spettacolo del Maya Circo Orfei,  a  Brescia dal 24 ottobre al 3 novembre. Uno show – quello della famiglia Martini – in grado di stupire  con le sue attrazioni internazionali. Luci e colorate coreografie, forti emozioni, tanto divertimento e in occasione della festa di Halloween, sarà “dolcetto o scherzetto”, con una serata speciale per grandi e bambini con abiti a tema e tante sorprese. L’imponente, colorato ed allegro chapiteau sito in area San Polo, ha in programma i seguenti spettacoli: tutti i giorni 17:30 e 21:00; sabato e festivi 15:30 e 18:00; tutti i lunedì unico spettacolo 17:30: martedì e mercoledì chiusura settimanale
Giovedì 31 ottobre ore 21:00, l’appuntamento è davvero speciale, con la serata “Halloween”, le attrazioni e gli artisti saranno protagonisti di uno spettacolo che si veste della tradizione tipica della festività, all’insegna del divertimento con  maschere, dolci e scherzetti per tutti. Il Maya Orfei Circo Madagascar si veste di magia.
L’essenza del circo è il valzer colorato di acrobati, equilibristi, clown, contorsionisti, giocolieri, antipodisti, addestratori in simbiosi con i loro amati animali, ecco il Maya Orfei Circo Madagascar. Una favola da vivere intensamente, attraverso lo charme del presentatore, Dario De Felice, che con il suo stile dialettico,  illustrerà le numerose attrazioni internazionali e pluripremiate: l’Alta Scuola di Equitazione dell’audace Tamara Bizzarro, Daniele Martini con la sua maestosa cavalleria; forti emozioni e carica di adrenalina con l’attrazione del globo della morte del team Lucena Extreme dei motociclisti spericolati Junior & Kevin; lo straordinario numero, mano a mano delle Bazan Sisters; l’addestratore Giorgio Piazza con il suo avvincente numero in gabbia con tigri,  leoni e il suo felino doc il leone bianco Artù; l’affascinante Stefany Stojcic alle cinghie aeree; Massimo Martini e il suo team di animali esotici: cammelli, zebre, la simpatica e cordiale giraffa, il goloso ippopotamo e l’imponente elefante ed ancora lama, watussi e struzzi. Bellezza artistica e massima agilità, con  l’antipodismo di Frida Sambiase e il numero di verticali e contorsionismo di Nicole e Kimberly Martini. Ad intrattenere il pubblico tra una risata e l’altra, i clown musicali della famiglia Bazan. Tradizione circense ed innovazione, non poteva mancare l’ultima attrazione targata USA, dall’America l’auto Transformer amata da grandi e piccini ed ancora tante altre sorprese da scoprire esclusivamente sotto lo chapiteau.
Inoltre la domenica mattina, dalle ore 10:00 alle ore 13:00,  è possibile visitare il grande Zoo viaggiante. Una squadra al completo quella del Maya Orfei Circo Madagascar, pronto a segnare goal, nel cuore del suo amato pubblico.
Per ulteriori informazioni e promo, è possibile consultare le pagine web: www.madagascarcircus.it     www.mayaorfei.it
Elefante, foto da Maya Circo Orfei
Giraffa, foto da Maya Circo Orfei
Ippopotamo, foto da Maya Circo Orfei

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome