Comitato Servizi segreti, il presidente è il leghista bresciano Volpi

0
Raffaele Volpi, Lega
Raffaele Volpi, Lega

E’ il leghista bresciano , eletto con la , il nuovo presidente del Copasir, il comitato parlamentare dei Servizi segreti la cui guida spetta alle opposizioni.

Volpi, ex sottosegretario alla Difesa del governo Conte 1, è stato eletto – a scrutinio segreto – con sei voti a favore, tre bianche e un voto per il forzista Elio Vito. Si tratta della soglia minima richiesta per l’elezione: se fosse mancato anche solo un voto si sarebbe proceduto al ballottaggio tra i due più preferenziati. Un’opzione non improbabile alla vigilia, visto che i mal di pancia degli Azzurri e di Fratelli d’Italia (che, anche alla luce del cosiddetto Russia-gate, non gradivano un leghista in quel ruolo) avevano rischiato di far saltare l’accordo raggiunto alla vigilia tra le forze del centrodestra.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome