Brescia, un altro spacciatore di coca finisce nella rete dei vigili

0
Sirene della Polizia locale, foto generica
Sirene della Polizia locale, foto generica

La di Brescia durante un controllo antidroga ha arrestato, nella giornata di martedì 8 ottobre, un uomo di 38 anni originario della Sierra Leone già conosciuto alle forze dell’ordine.

Il fermo è avvenuto in via Lupi di Toscana dopo che gli agenti avevano notato uno scambio di e denaro tra il trentottenne e due italiani. La pattuglia si è diretta verso questi ultimi e ha trovato loro addosso una dose di ciascuno per un peso totale di circa due grammi.

Il sierraleonese, nel frattempo, è salito a bordo di una Golf e ha cercato di allontanarsi. Raggiunto dagli agenti, ha tentato di investirli e scappare, senza successo. Al momento della perquisizione dell’automobile, gli uomini della Polizia Locale hanno trovato varie confezioni contenenti cocaina per un peso complessivo di oltre 3,5 grammi e 115 euro in contanti.

Condotto al Comando, il trentottenne della Sierra Leone è stato messo a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Comments

comments

Lascia una risposta (la prima volta la redazione deve accettarla)

Per favore lascia il tuo commento
Per favore inserisci qui il tuo nome