Redazione BsNews.it 3 – BsNews.it – Brescia News http://www.bsnews.it Il quotidiano on line di Brescia e provincia Wed, 10 Jan 2018 14:57:31 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.8.4 123231640 Castrezzato, 77enne investito: è caccia al pirata della strada http://www.bsnews.it/2018/01/08/castrezzato-77enne-investito-caccia-al-pirata-della-strada/ http://www.bsnews.it/2018/01/08/castrezzato-77enne-investito-caccia-al-pirata-della-strada/#respond Mon, 08 Jan 2018 11:30:31 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122432 Nell’ovest bresciano, dalle ore 19 di domenica sera, è caccia al pirata della strada che, proprio ieri, ha investito a Castrezzato un uomo di 77 anni. Stando a quanto riporta il Giornale di Brescia infatti, attorno alle 19, lungo via Marconi a  Castrezzato è stato visto un uomo a terra. Inizialmente si è pensato ad […]

L'articolo Castrezzato, 77enne investito: è caccia al pirata della strada proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Nell’ovest bresciano, dalle ore 19 di domenica sera, è caccia al pirata della strada che, proprio ieri, ha investito a Castrezzato un uomo di 77 anni.

Stando a quanto riporta il Giornale di Brescia infatti, attorno alle 19, lungo via Marconi a  Castrezzato è stato visto un uomo a terra. Inizialmente si è pensato ad un malore ma, dopo l’intervento dei medici, si è capito che le ferite erano da ricondurre a un incidente stradale.

Il 77enne, investito o da una macchina o da un furgone il cui conducente non si è fermato, è ora ricoverato alla Poliambulanza in gravi condizioni. Delle ricerche del pirata della strada se ne stanno invece occupando i carabinieri di Trenzano e Chiari.

L'articolo Castrezzato, 77enne investito: è caccia al pirata della strada proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/08/castrezzato-77enne-investito-caccia-al-pirata-della-strada/feed/ 0 122432
Dopo le feste si torna in forma: continua a crescere il settore benessere http://www.bsnews.it/2018/01/08/feste-forma-benessere-crescita-settore/ http://www.bsnews.it/2018/01/08/feste-forma-benessere-crescita-settore/#respond Mon, 08 Jan 2018 11:14:54 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122430 Dopo le feste si torna in forma. Sono oltre 11 mila le imprese attive nel settore del benessere e fitness in Lombardia nel 2017, in crescita del 3,3% in un anno, per un giro d’affari di 4 miliardi di euro all’anno. Pesano quasi un sesto di tutte le imprese attive in Italia nel comparto (68 mila con […]

L'articolo Dopo le feste si torna in forma: continua a crescere il settore benessere proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Dopo le feste si torna in forma. Sono oltre 11 mila le imprese attive nel settore del benessere e fitness in Lombardia nel 2017, in crescita del 3,3% in un anno, per un giro d’affari di 4 miliardi di euro all’anno. Pesano quasi un sesto di tutte le imprese attive in Italia nel comparto (68 mila con un business di oltre 8 miliardi) grazie anche alla presenza tra le prime dieci province italiane di tre lombarde: Milano con 3.693 imprese, il 5,4% nazionale, al secondo posto per attività dopo Roma (7,8%) ma prima per giro d’affari, 2 miliardi di euro, Brescia sesta con 1.485 imprese e Bergamo settima con 1.304. La Lombardia pesa soprattutto nel settore delle palestre, concentrando il 21% delle attività italiane, nei centri benessere (30%) e nei servizi di manicure e pedicure (22,7%) e di bellezza (18%). Forte anche la presenza di imprese lombarde nel settore del commercio di prodotti macrobiotici e dietetici (183 sedi di impresa su 1.054 in Italia, il 17,4% del totale). Emerge da un’elaborazione della Camera di commercio di Milano su dati registro imprese al 2017 e 2016.

Le province lombarde

Milano è prima in regione con 3.693 imprese, il 32,8% lombardo e una crescita del 4,4% in un anno. Poi, per numero di attività, vengono Brescia (1.485 imprese e +1,8% tra 2016 e 2017), Bergamo (1.304, +3,2%) e Varese (1.004, +2,9%). Monza è quinta (861 imprese, +2,5%). Le crescite maggiori in un anno si registrano a Mantova (+5%) e Sondrio (+4,6%).

Salute e Benessere in Italia

Sono 67.917 le imprese del settore, +1,8% in un anno trainate dalla crescita dei servizi di pedi-manicure, +11,4%. Prima è Roma dove si concentra il 7,8% delle attività italiane legate al fitness e benessere (5.294), specializzata per lo più in istituti di bellezza (2.591). Al secondo posto Milano (3.693), prima per centri benessere (462) e palestre (292), al terzo Napoli (3.001) che tallona Roma nelle attività del commercio specializzato (cosmetica, profumerie ed erboristerie) con 1.241.

L'articolo Dopo le feste si torna in forma: continua a crescere il settore benessere proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/08/feste-forma-benessere-crescita-settore/feed/ 0 122430
Brescia, sospesa l’attività di un bar in via Corfù per venti giorni http://www.bsnews.it/2018/01/08/brescia-sospesa-attivita-bar-via-corfu/ http://www.bsnews.it/2018/01/08/brescia-sospesa-attivita-bar-via-corfu/#respond Mon, 08 Jan 2018 11:04:20 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122428 Il Questore della Provincia di Brescia ha disposto la chiusura di un bar in via Corfù a Brescia per 20 giorni, disposizione che è stata eseguita poi dagli uomini della Divisione P.A.S.I. nella mattinata di domenica 7 gennaio. Lo scorso 4 gennaio – si legge nel comunicato della Questura di Brescia giunto alla nostra redazione […]

L'articolo Brescia, sospesa l’attività di un bar in via Corfù per venti giorni proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Il Questore della Provincia di Brescia ha disposto la chiusura di un bar in via Corfù a Brescia per 20 giorni, disposizione che è stata eseguita poi dagli uomini della Divisione P.A.S.I. nella mattinata di domenica 7 gennaio.

Lo scorso 4 gennaio – si legge nel comunicato della Questura di Brescia giunto alla nostra redazione – la Polizia di Stato ha svolto un controllo identificando sei avventori. Uno di questi, è stato indagato perché trovato in possesso di 22 grammi di hashish, mentre un secondo individuo è stato indagato perché destinatario di un divieto di dimora in Brescia.

Il provvedimento di sospensione dell’attività – che si aggiunge alle precedenti sospensioni del locale – è avvenuto in quanto, come si legge nella nota, è stato constatato che il pubblico esercizio “è risultato essere abituale ritrovo di persone con pregiudizi per reati in materia di stupefacenti e anche perché il titolare del locale non si è adoperato per garantire le condizioni minime di legalità”.

L'articolo Brescia, sospesa l’attività di un bar in via Corfù per venti giorni proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/08/brescia-sospesa-attivita-bar-via-corfu/feed/ 0 122428
Savallese, ottava meraviglia: battuto Baronissi 3-0 http://www.bsnews.it/2018/01/08/savallese-ottava-meraviglia-battuto-baronissi/ http://www.bsnews.it/2018/01/08/savallese-ottava-meraviglia-battuto-baronissi/#comments Mon, 08 Jan 2018 10:45:10 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122425 La prima giornata del girone di ritorno (diciottesima in campionato) della Samsung Galaxy Volley Cup di serie A2 si chiude con un’altra vittoria per la Savallese Brescia. Tra le mura amiche del PalaGeorge di Montichiari, le Leonesse superano 3-0 la P2P Givova Baronissi centrando l’ottava vittoria consecutiva ed il quinto posto in classifica (superato Trento). […]

L'articolo Savallese, ottava meraviglia: battuto Baronissi 3-0 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
La prima giornata del girone di ritorno (diciottesima in campionato) della Samsung Galaxy Volley Cup di serie A2 si chiude con un’altra vittoria per la Savallese Brescia. Tra le mura amiche del PalaGeorge di Montichiari, le Leonesse superano 3-0 la P2P Givova Baronissi centrando l’ottava vittoria consecutiva ed il quinto posto in classifica (superato Trento). Sugli scudi Dailey e Villani, autrici di 19 e 20 punti a testa, mentre per le campane sono andate in doppia cifra Mendaro Levya e Kijakova con 17 e 10 palloni a messi a terra.

Le Leonesse riescono a venire a capo di una gara che poteva diventare insidiosa, addomesticando le ospiti che nei primi due set sono riuscite a giungere ai vantaggi, salvo poi crollare sotto le schiacciate lombarde nel terzo e ultimo frangente. Un plauso a questa formazione e al suo staff, che nonostante il momento di forma non eccellente fra malanni di stagione e acciacchi, hanno inanellato una striscia positiva da incorniciare.

Coach Enrico Mazzola conferma la formazione titolare con Prandi e Decortes a formare la diagonale, Dailey e Villani in posto 4, centrali Veglia e Guidi, libero Parlangeli. Le campane, guidate da questa stagione da Ivan Castillo (ex del match), rispondono con Avenia in regia opposta a Mendaro Leya, Kijakova e Quarchioni schiacciatrici, Prestanti e Strobbe al centro, Maggipinto libero.

Non mancano le emozioni nel parziale d’apertura, chiuso ai vantaggi dalla Savallese 30-28. La squadra di casa innesta il turbo nei primi scambi: un muro di Guidi regala il 5-2, coach Castillo ferma il tempo nell’azione successiva. La sosta ricarica la formazione campana che impatta sul 6-6 ma Dailey riporta avanti la Savallese, all’americana risponde Mendaro Leya e la P2P allunga sino al 9-11. Veglia e Villani ricuciono lo strappo (11-11); bresciane e campane viaggiano a braccetto nel punteggio, tenendo con il fiato sospeso il pubblico sino al 17-17. La Savallese, sfrutta i punti di Dailey e Villani ed alcuni errori delle avversarie, portandosi sul 21-17. Baronissi dimezza velocemente lo svantaggio (21-19), costringendo Mazzola a chiamare il tempo, e poi allunga sul 21-22. Decortes pareggia i conti ma Mendaro piega le mani al muro bresciano 23-24 e regala il set point alla P2P. Dailey lo annulla, la scatenata cubana sigla il punto del 24-25, e Dailey impatta nuovamente. Un’invasione campana da il primo set point alla Savallese ma Strobbe in fast fa 26 pari. Alla lunga Brescia chiude un set infinito con un attacco di Villani.

Nel secondo parziale Castillo inserisce Ferrara per Quarchioni. La formazioni di casa rompe l’equilibrio al nono scambio (5-4) ed allunga sul 10-7 con Villani. Mazzola getta nella mischia Biava in 2 per Decortes e Brescia allunga sul 18-12 con Veglia e Parlangeli protagoniste. Baronissi infila un break di zero a tre, costringendo Mazzola a chiamare time out; la P2P prosegue la rimonta (18-17) spezzata da un pallonetto di Dailey e da una diagonale stretta di Villani innescata da capitan Prandi (20-18). Le ospiti non mollano: dai nove metri Baruffi pareggia (20-20) e Mazzola corre ai ripari inserendo Norgini al posto di Villani per rinforzare la ricezione. Un mani out di Dailey e gli ace di Biava creano il break (24-21). Baronissi le annulla tutte e tre ed il parziale vola ai vantaggi. Dailey sigla il 25-24 e Villani (rientrata per Norgini) di potenza fa segnare il 26-24.

Nel terzo set la Savallese prende un margine di vantaggio di quattro lunghezze (12-8, Decortes), Baronissi accorcia ma ci pensa Dailey a segnare il 13-10. La squadra non perde colpi: Decortes segna il 15-10 dalla linea di battuta ed un muro di capitan Prandi vale il 18-12 sul tabellone luminoso del PalaGeorge. Un bel pallonetto di Villani regala il 21-14 e che fa scorrere i titoli di coda sulla gara. Il match-point è griffato da un pallonetto Decortes (25-15).

Al termine de match Cat Dailey è stata proclamata Mvp della gara. La manager del Millenium Lucrezia Catania ha consegnato una targa ricordo e la giocatrice ha firmato la bottiglia di Lambrusco offerta da Cantine Malavasi, sponsor Millenium, bottiglia che sarà messa all’asta a fine stagione.

Nel prossimo turno la Savallese Millenium affronterà in trasferta, domenica 14 gennaio (ore 17) il Volley Soverato, settima forza del campionato e sconfitta nell’ultima giornata da Collegno per 3-1. Le Leonesse torneranno sul taraflex amico del PalaGeorge di Montichiari, mercoledì 17 gennaio nel primo turno infrasettimanale del 2018, alle ore 20.30 contro la capolista Brebanca Cuneo.

Post partita

Enrico Mazzola (Savallese Brescia): “Baronissi ci ha messo in difficoltà. Non siamo riusciti ad esprimere il nostro break point ma siamo riusciti a vincere una gara difficile. Tra vacanze ed acciacchi di stagione non è stato facile preparare la gara. Sono felicissimo. Ora andiamo a Soverato con entusiasmo e poi ci aspetta il difficile giro del Piemonte”.

Ivan Castillo (P2P Givova Baronissi): “Nei primi due set ci hanno condannato alcuni errori, specie nel finale. Il terzo è stato figli degli altri due, ci ha scaricati e non siamo più stati in partita. Complimenti alla Savallese per la vittoria e per lo splendido campionato che sta facendo”.

Savallese Millenium Brescia – P2P Givova Baronissi 3-0 (30-28, 26-24, 25-15)

Savallese Millenium Brescia: Norgini, Dailey 19, Biava, 2 Villani 20, Parlangeli (L), Prandi, Guidi 2, Veglia 8, Decortes 7. A disposizione: Canton, Angelini, Bortolot. Allenatore: Mazzola. Assistente: Zanelli. Muri: 9. Servizi vincenti: 2. Servizi errati: 9. Attacco: 38%.

P2P Givova Baronissi: Baruffi 1, Ferrara, Avenia 1, Prestanti 2, Mendaro Leyva 17, Strobbe 7, Maggipinto (L), Kijakova 11, Vujiko, Quarchioni. 7 Allenatore: Castillo Ivan. Assistente: Cicatelli Teodoro. A disposizione: Pedone, Gagliardi, Moneta. Allenatore: Castillo. Assistente: Cicatelli. Muri: 6. Servizi vincenti: 3. Servizi errati: 11. Attacco: 32%.

L'articolo Savallese, ottava meraviglia: battuto Baronissi 3-0 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/08/savallese-ottava-meraviglia-battuto-baronissi/feed/ 2 122425
Il meteo di martedì 9 gennaio a Brescia e provincia http://www.bsnews.it/2018/01/08/meteo-martedi-9-gennaio-brescia/ http://www.bsnews.it/2018/01/08/meteo-martedi-9-gennaio-brescia/#respond Mon, 08 Jan 2018 10:09:31 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122423 Le previsioni del tempo per la giornata di martedì 9 gennaio a Brescia e provincia. Brescia Giornata all’insegna del tempo instabile con piogge sparse sia al mattino sia al pomeriggio; fenomeni in generale esaurimento in serata.  Temperature comprese tra +9°C e +14°C. Lombardia Cieli nuvolosi al mattino con precipitazioni sparse, nevose sulle alpi oltre i […]

L'articolo Il meteo di martedì 9 gennaio a Brescia e provincia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Le previsioni del tempo per la giornata di martedì 9 gennaio a Brescia e provincia.

Brescia

Giornata all’insegna del tempo instabile con piogge sparse sia al mattino sia al pomeriggio; fenomeni in generale esaurimento in serata.  Temperature comprese tra +9°C e +14°C.

Lombardia

Cieli nuvolosi al mattino con precipitazioni sparse, nevose sulle alpi oltre i 1100-1400 metri. Fenomeni estesi al pomeriggio su tutti i settori; tempo generalmente asciutto in serata sulle pianure, mentre i settori alpini saranno interessati da precipitazioni con neve oltre i 900-1100 metri ma in esaurimento.

Italia

Piogge e rovesci diffusi nelle ore diurne sulle regioni settentrionali, con fenomeni localmente intensi e neve anche abbondante sulle Alpi fino a 1100-1300 metri. Precipitazioni in esaurimento in serata ad iniziare dai settori occidentali. Condizioni di tempo instabile al Centro Italia, con rovesci e precipitazioni sparse ad iniziare dal versante tirrenico in mattinata. Fenomeni in estensione anche all’Adriatico in serata con neve in Appennino fino a 1400-1600 metri. Molte nubi al Sud sia sui settori Peninsulari che su quelli Insulari ma con tempo generalmente asciutto per tutta la giornata salvo qualche precipitazione sulla Sardegna come poi su Campania e Molise in nottata. Temperature minime in aumento al Centro Sud, massime in diminuzione su tutta Italia.

Previsioni del tempo a cura del Centro Meteo Italiano.

L'articolo Il meteo di martedì 9 gennaio a Brescia e provincia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/08/meteo-martedi-9-gennaio-brescia/feed/ 0 122423
Centrale McDonald’s, ottava vittoria in nove partite: battuto Lagonegro 3-1 http://www.bsnews.it/2018/01/08/centrale-mcdonalds-ottava-vittoria-nove-partite/ http://www.bsnews.it/2018/01/08/centrale-mcdonalds-ottava-vittoria-nove-partite/#respond Mon, 08 Jan 2018 09:48:46 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122419 Alla presenza di un ospite illustre come il Sindaco di Brescia Emilio Del Bono, la Centrale McDonald’s non si lascia sfuggire l’occasione di cogliere l’ottava vittoria sulle nove partite giocate nel girone di ritorno e mettere una seria ipoteca sulla salvezza e sulla partecipazione alla pool promozione. Zambonardi schiera la formazione tipo con Tiberti al […]

L'articolo Centrale McDonald’s, ottava vittoria in nove partite: battuto Lagonegro 3-1 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Alla presenza di un ospite illustre come il Sindaco di Brescia Emilio Del Bono, la Centrale
McDonald’s non si lascia sfuggire l’occasione di cogliere l’ottava vittoria sulle nove partite giocate nel girone di ritorno e mettere una seria ipoteca sulla salvezza e sulla partecipazione alla pool promozione.

Zambonardi schiera la formazione tipo con Tiberti al palleggio, Bellei opposto, Cisolla e Mazzon in banda, Codarin ed Esposito al centro, Fusco libero. Gli ospiti schierano Leone in regia incrociato a Milushev sulla diagonale principale, Copelli e l’ex Fabi centrali, Boscaini e Holt in banda e Fortunato libero.

Dopo un avvio incerto con 2 servizi errati di Cisolla e Bellei a cui rispondo gli ospiti con tre errori, Brescia si porta sul 7-4 grazie al muro di Codarin. La squadra di Zambonardi cresce in ricezione e soprattutto in difesa dove recupera palle che sapientemente Tiberti distribuisce per gli attacchi vincenti, ma è ancora il muro bianco blu a rendersi protagonista grazie ad Esposito (9-6). I tucani controllano il vantaggio nonostante qualche errore gratuito sempre in battuta (15-11). Con lo stesso margine, il set, giunge alle battute finali con i padroni di casa che si rilassano sul finire, subiscono il ritorno di Lagonegro (23 pari) per poi chiudere con Cisolla e Bellei (25-23).

Seconda frazione più equilibrata rispetto a quanto visto in precedenza , con gli ospiti avanti e continuamente rincorsi dai tucani. Sul parziale di 8 -8, il turno battuta di Tiberti si rivela vincente grazie al muro di Bellei ed ad un attacco out di Milushev , che permette così a Brescia di scappare sull’ 11- 8. Lagonegro non si arrende e prova a rientrare in partita agganciando Cisolla e compagni sul 15 pari. Qualche errore gratuito nelle palle rigiocate dei bianco blu, nonostante gli ottimi recuperi in difesa di Tiberti e Cisolla, costano alla Centrale McDonald’s un set più tirato e difficile del previsto, grazie anche a Lagonegro (bene in battuta a questo punto del match), desiderosa di raccogliere punti dalla trasferta bresciana: gli ospiti si portano sul 23-22, Cisolla risponde 23-23, Bellei prima bombarda in battuta e poi si fa murare ed infine Holt chiude un’azione concitata regalando il set alla propria squadra: 1 ad 1 e per Brescia tutto da rifare.

E’ una Centrale McDonald’s rabbiosa, quella che si approccia al terzo set. Avanti 6-3, gli uomini di Zambonardi, si portano sul 17-10. Un breve ritorno di Lagonegro, non pregiudica il vantaggio dei tucani che chiudono 25 – 17. Nelle parte finale da registrare una leggera distorsione per Tiberti, che non impedisce al palleggiatore di rientrare in campo per proseguire la partita. Il quarto set inizia ancora con Lagonegro in vantaggio di 2 punti, ma prima il turno battuta vincente di Cisolla e poi un muro determinante di Esposito, permettono ai biancoblu di riprendere glia avversari (6-6). Sul 10 pari Codarin alza il muro (12-10), Bellei Cisolla e Mazzon tengono lontane le velleità degli avversari per una possibile rimonta (15-12) ed ancora lo stesso campione trevigiano in battuta regala un ace e
guadagna un altro punto per fallo di formazione: a questo punto la Centrale McDonald’s vola sul 20-14, il resto è una formalità: chiude Codarin con un pallonetto (25-18).

Miglior giocatore del match Alberto Cisolla Coach Zambonardi nel post partita: “Tre punti importanti contro un’avversaria difficile. Avevamo la volontà di portare a casa un risultato pieno, ma a volte la troppa voglia ti porta ad ottenere il risultato opposto a ciò che ti aspetti. Qualche errore nostro nel secondo set, ma abbiamo ripreso bene la partita. Anche oggi complimenti a tutti , ma una nota di merito in più per Cisolla e Tiberti. Ed ora pensiamo al derby di domenica prossima”.

Prossimo impegno che vedrà la Centrale McDonald’s Brescia in campo domenica 14 gennaio a Bergamo, dove alle 18:00 al PalaNorda andrà in scena un grande derby d’alta quota.

CENTRALE DEL LATTE McDONALD’S: Tiberti , Bellei 22 , Cisolla 17 , Esposito 11 , Codarin 10 , Fusco (L), Mazzon 11 , Sorlini All. Zambonardi.

GEOSAT GEOVERTICAL LAGONEGRO: L) . Leone 1 Milushev 16, Copelli 2, Fabi 8 , Boscaini 13, Holt 15, Giosa 7, Fortunato (L) Maiorana All. Falabella

NOTE

Brescia: Battute 96, errori 14, ace 5. Muri: 11. Punti:71. Lagonegro: Battute 84, errori 8, ace 5. Muri : 7. Punti:62. Durata set: ( 0.26 – 0.30 – 0.24 – 0.27 )

L'articolo Centrale McDonald’s, ottava vittoria in nove partite: battuto Lagonegro 3-1 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/08/centrale-mcdonalds-ottava-vittoria-nove-partite/feed/ 0 122419
Basket Brescia, con Torino arriva la terza sconfitta consecutiva: finisce 95-86 http://www.bsnews.it/2018/01/08/basket-brescia-torino-terza-sconfitta/ http://www.bsnews.it/2018/01/08/basket-brescia-torino-terza-sconfitta/#respond Mon, 08 Jan 2018 09:23:17 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122416 La Germani Basket Brescia incappa nella terza sconfitta consecutiva sul campo della Fiat Torino, capace di battere la Leonessa con il punteggio di 95-86. Un match condizionato dal primo quarto di gara, nel quale i padroni di casa piazzano il parziale di 32-16 che indirizza la sfida nelle loro mani: il generoso tentativo di rimonta […]

L'articolo Basket Brescia, con Torino arriva la terza sconfitta consecutiva: finisce 95-86 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
La Germani Basket Brescia incappa nella terza sconfitta consecutiva sul campo della Fiat Torino, capace di battere la Leonessa con il punteggio di 95-86. Un match condizionato dal primo quarto di gara, nel quale i padroni di casa piazzano il parziale di 32-16 che indirizza la sfida nelle loro mani: il generoso tentativo di rimonta (-6 a una manciata di minuti dalla sirena finale) non permette a Brescia di invertire la tendenza delle ultime gare, alimenta qualche rimpianto sull’esito della partita del PalaRuffini ma indica comunque al quintetto di Andrea Diana la strada per uscire dal momento difficile. Brescia, infatti, deve ripartire proprio dalle cose positive viste in una ripresa nella quale i canestri di Moss (22 punti), Landry (16) e compagni hanno fatto sperare nella grande rimonta, poi non culminata da successo. E deve farlo sin dalla prossima partita, l’ultima del girone d’andata, nella quale la Germani ospiterà al PalaGeorge The Flexx Pistoia (domenica 14 gennaio, alle ore 18.15).

Così coach Andrea Diana al termine della sfida: “Faccio i complimenti a Torino per la qualità che ha mostrato sul campo, per l’energia e la voglia di giocare insieme. Il primo quarto alla fine ha condizionato l’esito dell’incontro, è evidente che ci siamo portati dietro le scorie dell’ultima partita con con Cremona. Siamo andati meglio nel secondo tempo, nel quale ho visto facce diverse nei miei giocatori. È da quelle facce che dobbiamo ripartire: voglio vedere la stessa voglia di aggredire la palla e di mettere pressione sin dalla partita di domenica prossima contro Pistoia, una gara che dobbiamo assolutamente vincere “.

Questa l’analisi di Marcus Landry: “Abbiamo avuto altri momenti difficili nella stagione, sappiamo come rimetterci in carreggiata. Dobbiamo rivedere questa partita per capire il modo di ripartire. Questo è il basket: ci sono dei momenti in cui il pallone entra a canestro e si vincono le partite, altri in cui questo non accade. Dobbiamo continuare a giocare insieme e non lasciare che queste cose ci disturbino, perché siamo una grande squadra e avremo altre occasioni per dimostrarlo”.

FIAT TORINO-GERMANI BASKET BRESCIA 95-86 (32-16, 56-40, 76-63)

Fiat Torino: Garrett 14 (0/6, 4/6), Parente ne, Vujacic 15 (3/6, 2/3), Poeta 4 (2/2, 0/1), Stephens ne, Patterson 22 (7/8, 2/3), Washington 9 (1/2 da tre), Okeke 6 (1/2, 1/3), Jones 3 (0/1, 1/1), Mazzola 10 (2/4, 1/1), Iannuzzi 12 (5/6, 0/1). All: Banchi

Germani Basket Brescia: Moore 12 (3/5, 1/4), Hunt 11 (5/10), L. Vitali 2 (1/3, 0/2), Landry 16 (5/7, 2/4), Ortner 4 (2/2), Veronesi ne, Traini ne, M. Vitali 10 (2/2, 0/5), Moss 22 (3/6, 5/9), Sacchetti 7 (3/5, 0/1), Bushati 2 (1/1, 0/2). All: Diana

Arbitri: Begnis, Baldini e Grigioni

Note: Tiri da 2: Torino 20/35 (57%), Brescia 25/41 (61%) – Tiri da 3: Torino 12/21 (57%), Brescia 8/27 (30%) – Tiri liberi: Torino 19/25 (69%), Brescia 12/21 (57%) – Rimbalzi: Torino 30 (26 RD, 4 RO), Brescia 35 (21 RD, 14 RO)

L'articolo Basket Brescia, con Torino arriva la terza sconfitta consecutiva: finisce 95-86 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/08/basket-brescia-torino-terza-sconfitta/feed/ 0 122416
Gussago, gioielliera rapinata in strada: ladri fuggono con la sua auto e il bottino http://www.bsnews.it/2018/01/03/gussago-gioielliera-rapinata-strada/ http://www.bsnews.it/2018/01/03/gussago-gioielliera-rapinata-strada/#respond Wed, 03 Jan 2018 11:52:39 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122203 Brutta disavventura quella capitata venerdì sera a una gioielliera di Gussago, titolare di un compro oro in via Vallecamonica in città. Quella sera la donna aveva deciso di portare via dal negozio contanti e preziosi per un valore di circa 100mila euro. Mentre percorreva il tragitto per rientrare a casa a bordo della sua macchina […]

L'articolo Gussago, gioielliera rapinata in strada: ladri fuggono con la sua auto e il bottino proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Brutta disavventura quella capitata venerdì sera a una gioielliera di Gussago, titolare di un compro oro in via Vallecamonica in città.

Quella sera la donna aveva deciso di portare via dal negozio contanti e preziosi per un valore di circa 100mila euro. Mentre percorreva il tragitto per rientrare a casa a bordo della sua macchina è stata superata, lungo via Mandolossa, da un’utilitaria che poi le ha bloccato la strada e – in contemporanea – è stata tamponata da un furgone.

Tre persone, con il volto coperto e armate di mazze, sono scese dai due mezzi e prima hanno rotto i vetri della macchina della donna, poi l’hanno fatta scendere dalla vettura per picchiarla. A quel punto i tre malviventi sono saliti sull’automobile della titolare del compro oro e sono fuggiti.

Sul posto si sono recati i Carabinieri che hanno scoperto che i due mezzi usati dai ladri erano stati rubati qualche giorno prima a Rovato e Corte Franca, mentre per quanto riguarda l’automobile della malcapitata, i contanti e i preziosi non c’è ancora traccia.

L'articolo Gussago, gioielliera rapinata in strada: ladri fuggono con la sua auto e il bottino proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/03/gussago-gioielliera-rapinata-strada/feed/ 0 122203
Manerbio, incidente in mattinata: morto un uomo http://www.bsnews.it/2018/01/03/manerbio-incidente-mattinata-morto-un-uomo-2/ http://www.bsnews.it/2018/01/03/manerbio-incidente-mattinata-morto-un-uomo-2/#respond Wed, 03 Jan 2018 10:48:31 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122201 Tanti – e purtroppo spesso mortali – gli incidenti stradali che si stanno verificando in questi primi giorni del 2018. Dopo la tragedia capitata ieri sulla A21 dove han perso la vita sei persone, questa mattina a Manerbio un uomo ha perso la vita. L’uomo, residente a Ghedi, stava percorrendo al volante della sua Fiat […]

L'articolo Manerbio, incidente in mattinata: morto un uomo proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Tanti – e purtroppo spesso mortali – gli incidenti stradali che si stanno verificando in questi primi giorni del 2018. Dopo la tragedia capitata ieri sulla A21 dove han perso la vita sei persone, questa mattina a Manerbio un uomo ha perso la vita.

L’uomo, residente a Ghedi, stava percorrendo al volante della sua Fiat Punto la 668 quando improvvisamente – come scrive il Giornale di Brescia – ha invaso la corsia opposta proprio quando sopraggiungeva un camion. L’impatto frontale è stato inevitabile e l’auto, dopo essere finita in testacoda, ha urtato un altro mezzo.

Sul posto si sono recati i Vigili del Fuoco e la Polizia Stradale, per l’uomo non c’è invece stato nulla da fare.

L'articolo Manerbio, incidente in mattinata: morto un uomo proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/03/manerbio-incidente-mattinata-morto-un-uomo-2/feed/ 0 122201
Le previsioni del tempo per giovedì 4 gennaio a Brescia e provincia http://www.bsnews.it/2018/01/03/previsioni-tempo-4-gennaio-brescia-provincia/ http://www.bsnews.it/2018/01/03/previsioni-tempo-4-gennaio-brescia-provincia/#respond Wed, 03 Jan 2018 10:14:58 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122197 Le previsioni del tempo, per la giornata di giovedì 4 gennaio 2018, a Brescia e provincia. Brescia Nuvolosità irregolare per l’intero arco della giornata, ma senza fenomeni di rilievo; nubi compatte in serata. Temperature comprese tra +4°C e +9°C. Lombardia Nuvolosità irregolare al mattino e al pomeriggio  con locali nevicate oltre i 1400-1600 metri sui […]

L'articolo Le previsioni del tempo per giovedì 4 gennaio a Brescia e provincia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Le previsioni del tempo, per la giornata di giovedì 4 gennaio 2018, a Brescia e provincia.

Brescia

Nuvolosità irregolare per l’intero arco della giornata, ma senza fenomeni di rilievo; nubi compatte in serata. Temperature comprese tra +4°C e +9°C.

Lombardia

Nuvolosità irregolare al mattino e al pomeriggio  con locali nevicate oltre i 1400-1600 metri sui settori alpini di confine; nubi compatte in serata specie sulle pianure.

Italia

Giornata con condizioni di tempo generalmente stabile al Nord, salvo qualche nevicata, localmente abbondante, sulle Alpi a quote medio alte. Nubi sparse sulle pianure e sulle coste con addensamenti a tratti anche compatti. Qualche pioviggine sparsa potrà bagnare il Centro Italia e soprattutto Umbria e Toscana nelle ore pomeridiane, mentre altrove il tempo rimarrà più asciutto anche se con nuvolosità irregolare localmente consistente. Possibili piogge sulle regioni meridionali specialmente sulle coste tirreniche dalla Campania alla Sicilia a partire dalle ore pomeridiane. Tempo più stabile sulle altre zone ma con molte nubi alternate solo a locali schiarite. Temperature stabili o in aumento sia nei valori minimi che in quelli massimi.

Previsioni meteorologiche in collaborazione con il Centro Meteo Italiano.

L'articolo Le previsioni del tempo per giovedì 4 gennaio a Brescia e provincia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/03/previsioni-tempo-4-gennaio-brescia-provincia/feed/ 0 122197