Lavoro – BsNews.it – Brescia News http://www.bsnews.it Il quotidiano on line di Brescia e provincia Wed, 10 Jan 2018 13:53:02 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.8.4 123231640 Offerta di lavoro: OkSchool cerca un operatore di servizi al lavoro http://www.bsnews.it/2017/12/22/ok-school-brescia-offerta-lavoro/ http://www.bsnews.it/2017/12/22/ok-school-brescia-offerta-lavoro/#respond Fri, 22 Dec 2017 10:16:51 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121754 OkSchool Brescia, scuola di formazione accreditata, cerca un operatore di Servizi al Lavoro. E’ richiesto almeno uno dei seguenti requisiti: Diploma di laurea e formazione specifica (Master, specializzazione, attestati regionali di competenza specifica) nell’ambito delle metodologie dell’orientamento; Diploma di laurea ed esperienza almeno biennale nell’ambito dell’orientamento nel sistema di istruzione della formazione o del lavoro; […]

L'articolo Offerta di lavoro: OkSchool cerca un operatore di servizi al lavoro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
OkSchool Brescia, scuola di formazione accreditata, cerca un operatore di Servizi al Lavoro. E’ richiesto almeno uno dei seguenti requisiti:

  • Diploma di laurea e formazione specifica (Master, specializzazione, attestati regionali di competenza specifica) nell’ambito delle metodologie dell’orientamento;
  • Diploma di laurea ed esperienza almeno biennale nell’ambito dell’orientamento nel sistema di istruzione della formazione o del lavoro;
  • Diploma di laurea in Scienze dell’Educazione, in Psicologia ed esperienza di almeno sei mesi nell’ambito dei servizi al lavoro;
  • Diploma di istruzione secondaria superiore ed almeno 5 anni di esperienza professionale in ambito orientativo;
  • Diploma di istruzione e formazione professionale (IEFP) ed almeno 6 anni di esperienza professionale in ambito orientativo.

Per info ed invio curriculum: direttore@okschool.it

L'articolo Offerta di lavoro: OkSchool cerca un operatore di servizi al lavoro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/22/ok-school-brescia-offerta-lavoro/feed/ 0 121754
Lavoratori precoci, a Brescia su 14mila l’Ape vale solo per 478 http://www.bsnews.it/2017/12/21/lavoratori-precoci-dati-provincia-brescia/ http://www.bsnews.it/2017/12/21/lavoratori-precoci-dati-provincia-brescia/#comments Thu, 21 Dec 2017 16:39:13 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121736 “Sono più di 14 mila i bresciani che lavorano e faticano da almeno 41 anni. Solo 478, però, andranno in pensione grazie all’anticipo pensionistico: il 3,3%”. Lo riferisce in una nota il portavoce M5S alla Camera Claudio Cominardi esaminando i dati forniti ieri pomeriggio (mercoledì 20 dicembre) dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, […]

L'articolo Lavoratori precoci, a Brescia su 14mila l’Ape vale solo per 478 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
“Sono più di 14 mila i bresciani che lavorano e faticano da almeno 41 anni. Solo 478, però, andranno in pensione grazie all’anticipo pensionistico: il 3,3%”.

Lo riferisce in una nota il portavoce M5S alla Camera Claudio Cominardi esaminando i dati forniti ieri pomeriggio (mercoledì 20 dicembre) dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali, chiamato a rispondere all’interrogazione del MoVimento 5 Stelle che ha cercato di fotografare l’enorme platea dei “precoci” lombardi e i primi risultati dell’anticipo pensionistico (Ape) per ogni singola provincia.

Il dicastero guidato da Giuliano Poletti ha fornito una panoramica sulle istanze presentate tra il 1° gennaio e il 15 luglio 2017 da persone con oltre 41 anni di lavoro e che al compimento dei 19 anni potevano già vantare 12 mesi di contribuzione. I numeri riguardano le richieste accolte in base ad almeno uno dei requisiti stringenti fissati dal Governo con la Legge di Stabilità 2017 (stato di disoccupazione senza ammortizzatori da almeno tre mesi, invalidità civile per un minimo del 74%, lavoro dipendente in attività particolarmente gravose da almeno 6 anni, assistenza da almeno 6 mesi a coniugi o parenti di 1° grado con disabilita grave).

“Sono dati che certificano un fallimento annunciato”, commenta Cominardi, firmatario dell’interrogazione con i colleghi Dino Alberti, Davide Tripiedi e Matteo Dall’Osso. “In tutta la Lombardia sono presenti 115.426 lavoratori precoci con 41 anni o più di contributi versati, eppure le richieste accolte sono solo 2713, un misero 2,35%”.

Con i “quota 40” il numero dei precoci lombardi “certificati” raddoppia e sale a 225.825. Lo stesso vale per Brescia (da 14.215 a 28.646). Brescia risulta essere la seconda provincia per numero di lavoratori precoci.

“Continuiamo a sostenere che dopo 41 anni di vita dedicata al lavoro chiunque abbia diritto a una meritata pensione. Una regola che interesserebbe particolarmente la provincia di Brescia, dove migliaia di persone sono entrate nel mondo del lavoro molto presto, spesso ancora minorenni”.

La provincia con maggior numero di richieste esaudite è Bergamo (526), seguita da Milano (493) e da Brescia (478). Dei 28.646 precoci bresciani (40, 41 e 42 anni di lavoro) 9.288 sono lavoratori autonomi, 12.660 lavoratori dipendenti, 5.886 lavoratori pubblici e 812 in gestione separata.

 

L'articolo Lavoratori precoci, a Brescia su 14mila l’Ape vale solo per 478 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/21/lavoratori-precoci-dati-provincia-brescia/feed/ 1 121736
Brescia, a dicembre 6 mila nuovi posti di lavoro http://www.bsnews.it/2017/12/21/brescia-dicembre-6-mila-nuovi-posti-lavoro/ http://www.bsnews.it/2017/12/21/brescia-dicembre-6-mila-nuovi-posti-lavoro/#respond Thu, 21 Dec 2017 12:07:28 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121700 Sono circa 5.900 le opportunità di lavoro nel mese di dicembre in provincia di Brescia: è quanto emerge da una elaborazione del Servizio Studi della Camera di Commercio di Brescia sui dati del Sistema Informativo Excelsior realizzato da Unioncamere e ANPAL. Sono soprattutto i servizi di alloggio e ristorazione a ricercare personale, in gran parte […]

L'articolo Brescia, a dicembre 6 mila nuovi posti di lavoro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Sono circa 5.900 le opportunità di lavoro nel mese di dicembre in provincia di Brescia: è quanto emerge da una elaborazione del Servizio Studi della Camera di Commercio di Brescia sui dati del Sistema Informativo Excelsior realizzato da Unioncamere e ANPAL.

Sono soprattutto i servizi di alloggio e ristorazione a ricercare personale, in gran parte per far fronte al picco di attività legato alle festività natalizie. Le figure più richieste sono i cuochi e camerieri e altre professioni legate al turismo (1.140 entrate previste); ma non mancano, per la fine dell’anno, le richieste di commessi (450).

Seguono le professioni legate ai servizi alla persona come il personale non qualificato nei servizi di pulizia (480); operai nelle attività metalmeccaniche (520); gli operai specializzati nell’edilizia (350); e il personale non qualificato nelle attività industriali (340).

Le imprese bresciane cercano personale dipendente a cui offrono prevalentemente un contratto a termine (il 62% delle assunzioni previste avrà un contratto a termine).

Il 64% delle assunzioni sarà destinato al personale con esperienza, mentre in due casi su cinque il lavoro sarà offerto ai giovani sotto i 29 anni di età.

In Lombardia le assunzioni programmate nel mese di dicembre saranno circa 51.700 e si concentreranno prevalentemente nel commercio e nel turismo e ristorazione. Milano è prima con 23.800 opportunità lavorative, seguita da Brescia con 5.840 e da Bergamo con 4.590.

 

L'articolo Brescia, a dicembre 6 mila nuovi posti di lavoro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/21/brescia-dicembre-6-mila-nuovi-posti-lavoro/feed/ 0 121700
Lavoro, Sfida 4.0 pronta ad assumere 13 specialisti http://www.bsnews.it/2017/12/21/lavoro-sfida-4-0-cerca-specialisti/ http://www.bsnews.it/2017/12/21/lavoro-sfida-4-0-cerca-specialisti/#respond Thu, 21 Dec 2017 10:56:41 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121684 Sei Consulting, società di consulenza direzionale e strategica, ricerca numerose figure da inserire nel progetto Sfida Italia 4.0, la Digital Factory a supporto dei processi di innovazione e di trasformazione digitale delle Piccole e Medie Imprese. “Per la realizzazione fisica della Digital Factory sono stati investiti ad oggi oltre due milioni di euro – illustra […]

L'articolo Lavoro, Sfida 4.0 pronta ad assumere 13 specialisti proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Sei Consulting, società di consulenza direzionale e strategica, ricerca numerose figure da inserire nel progetto Sfida Italia 4.0, la Digital Factory a supporto dei processi di innovazione e di trasformazione digitale delle Piccole e Medie Imprese.

“Per la realizzazione fisica della Digital Factory sono stati investiti ad oggi oltre due milioni di euro – illustra Ivan Losio, amministratore di Sei e di Sfida – ora è il momento di investire sulle risorse umane per contribuire allo sviluppo ed alla crescita del progetto”.

I candidati dovranno essere proattivi e motivati a ricoprire ruoli nuovi ed eterogenei ed avranno la possibilità di lavorare in un contesto altamente dinamico ed orientato al 4.0 nell’ottica di formare le imprese di oggi e di domani: nello specifico 3 figure senior e 10 junior, a dimostrazione della volontà di far crescere costantemente il polo tecnologico.

Ci si rivolge dunque a figure senior già competenti, con età compresa tra i 35 e i 45 anni, con esperienza maturata in azienda, una conoscenza approfondita di tematiche e strumenti di data analysis e business intelligence ed esperienza diretta nel miglioramento dei processi.  Ma si cercano anche 10 figure junior con età compresa tra i 23 e i 28 anni, che siano interessate a sviluppare le competenze su data analysis e business intelligence, approfondire le conoscenze su tematiche e strumenti di miglioramento dei processi e che soprattutto siano appassionate di tecnologia. Tra le skill richieste la capacità non solo di problem solving ma, prima, di identificare i problemi (problem finding) e di lavorare in team.

Ai candidati verrà offerta l’opportunità di lavorare in un ambiente altamente formativo e orientato al futuro, a stretto contatto con le nuove tecnologie applicate al mondo delle imprese, e di partecipare allo sviluppo di percorsi di training esperienziale e affiancamento strategico e operativo delle aziende clienti.

Dalla data di inaugurazione del 16 novembre a Sfida, in concreto un complesso tecnologico di 1000 mq realizzato in un ex opificio alle porte di Brescia che ospita 3 mini fabbriche, laboratori e aule dove conoscere, capire e sperimentare le applicazioni e le logiche del 4.0, l’attività si è concentrata sul mostrare la fabbrica alle imprese per farne capire le potenzialità. Dal nuovo anno è previsto l’avvio delle attività di training.

Sfida accoglie oggi tre progetti di training esperienziale, ognuno dei quali rappresenta uno specifico modello di impresa declinata in versione 4.0, e aree dedicate alla robotica collaborativa, all’Internet of Things, alla prototipazione con stampanti 3d e alle start-up tecnologiche.

Per maggiori informazioni si rimanda all’annuncio pubblicato sul sito web di Sei Consulting.

Per inoltrare la propria candidatura inviare il curriculum vitae all’indirizzo selezione@sei-consulting.it.

L'articolo Lavoro, Sfida 4.0 pronta ad assumere 13 specialisti proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/21/lavoro-sfida-4-0-cerca-specialisti/feed/ 0 121684
La Cgil vara la nuova segreteria e promuove Del Bono http://www.bsnews.it/2017/12/19/cgil-segreteria-silvia-spera-brescia/ http://www.bsnews.it/2017/12/19/cgil-segreteria-silvia-spera-brescia/#comments Tue, 19 Dec 2017 18:17:21 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121627 Silvia Spera, eletta oggi dall’assemblea generale della Camera del Lavoro, è ufficialmente la nuova segretaria generale della Cgil di Brescia. Subentra a Damiano Galletti, segretario della Camera del Lavoro dal 2010, il quale ha raggiunto i requisiti per andare in pensione. L’assemblea generale ha eletto anche la nuova segreteria: oltre a Silvia Spera, della nuova […]

L'articolo La Cgil vara la nuova segreteria e promuove Del Bono proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Silvia Spera, eletta oggi dall’assemblea generale della Camera del Lavoro, è ufficialmente la nuova segretaria generale della Cgil di Brescia. Subentra a Damiano Galletti, segretario della Camera del Lavoro dal 2010, il quale ha raggiunto i requisiti per andare in pensione.

L’assemblea generale ha eletto anche la nuova segreteria: oltre a Silvia Spera, della nuova segreteria fanno parte  Oliviero Girelli (confermato), Federica Trapletti (confermata) e Flavio Squassina, 53 anni, un lungo percorso nella Fillea Cgil (gli edili) e dal 2015 in Camera del Lavoro come responsabile del settore artigiano.  «Una segreteria che passa da 5 a 4 componenti – ha detto Silvia Spera -, nell’ottica di una gestione unitaria della Camera del Lavoro in previsione anche dell’appuntamento congressuale che tutti ci auspichiamo unitario».

Nel suo intervento Silvia Spera ha puntato l’attenzione sulle profonde trasformazioni in atto nel mondo produttivo e sociale. Quindi ha lanciato la proposta – all’Associazione Industriale Bresciana e a Cisl e Uil – «di  costituzione di un ambito di analisi, ricerca e proposta condiviso, aperto alle diverse realtà istituzionali e non», per indirizzare e sperimentare percorsi di politiche attive, politiche industriali utili ad attrarre investitori e investimenti, per sostenere ricerca e innovazione. Tale proposta «chiama in causa anche i rapporti unitari tra le tre organizzazioni sindacali, in un momento in cui lo stato dei rapporti è sfilacciato dopo le divisioni aperte nel confronto sulle pensioni».

«Quanto accaduto – ha osservato – ripropone con forza il tema della rappresentanza e la necessità di  precise regole democratiche, dove nella definizione delle piattaforme e degli accordi diventa vincolante il voto delle lavoratrici e dei lavoratori. Damiano Galletti in questi anni ha tessuto e favorito la crescita dei rapporti unitari, alcuni passi  sono stati fatti, altri hanno registrato un freno. Noi proseguiremo nel confronto, tenendo come riferimento il merito delle questioni, non possiamo e non dobbiamo  però nasconderci che il tema del lavoro e delle sue complessità sono un terreno dove l’unità sindacale registra molte difficoltà». Perché l’unità è un fattore importante, «ma l’unità come somma delle tre organizzazioni non dà conto del peso, della rappresentanza, della linea sindacale che si esprime e forse è arrivato il momento di pensare all’unità di azione e quindi cominciare a immaginare un sindacato unico, dentro un quadro preciso di regole di democrazia e di rappresentanza».

Il rapporto con la politica proseguirà improntato all’autonomia di pensiero ed azione, così come è sempre stato nella pratica sindacale. Ed è proprio partendo «dall’autonomia che ci contraddistingue che non possiamo non dare un giudizio complessivamente positivo sulla giunta uscente: Brescia è cambiata, è cambiata in meglio, il lavoro di ricomposizione sociale inclusivo, a cui anche noi abbiamo contribuito, è stato esercitato nel solco della tradizione democratica e antifascista che contraddistingue la nostra città».

LE BIOGRAFIE

Silvia Spera

Cinquantaquattro anni, sposata con due figli, Silvia Spera è componente della segreteria della Camera del Lavoro di Brescia dal 2011. Dipendente del Comune di Brescia in aspettativa, nel 1992 viene chiamata a ricoprire il ruolo di funzionaria sindacale in Fiom-Cgil. Segue le zone della città, del Garda, della Val Trompia, della bassa bresciana. Dal 2001 al 2003 entra a far parte della segreteria Fiom guidata da Osvaldo Squassina. Successivamente responsabile dell’ufficio Fallimenti e dell’ufficio Vertenze della Fiom, nel gennaio 2011 entra a far parte della segreteria Cgil guidata da Damiano Galletti con il ruolo di responsabile della contrattazione nazionale, articolata e decentrata delle categorie.

Flavio Squassina

Cinquantatre anni, ha iniziato ha lavorare in edilizia dal 1981. nel corso degli anni ottanta ha svolto l’attività di delegato sindacale alla Soce. Nel giugno del 1991 inizia la collaborazione in Fillea Cgil come funzionario sindacale. Dal 2001 al 2003 è funzionario in Fiom Cgil, rientra successivamente in Fillea dove vi resta fino alla fine del 2014, prima come funzionario e successivamente come componente della segreteria. Dal 2015 è responsabile sindacale del settore artigiano della Camera del Lavoro.

Federica Trapletti

Quarantotto anni, sposata con due figli, Federica Trapletti ha iniziato a lavorare nel 1991 all’Italpresse Industria Srl di Capriano del Colle come impiegata. Delegata Fiom Cgil nella stessa azienda dal 1998, dal 2004 diventa funzionario Fiom responsabile della zona Ovest della provincia, dal 2012 entra a far parte della segreteria Fiom con delega all’organizzazione e al coordinamento della zona di Manerbio.

Oliviero Girelli

Cinquantasei anni, operaio metalmeccanico, dal 1992 in Fiom Cgil (prima come funzionario e poi come segretario organizzativo), in Camera del Lavoro da fine 2010, di cui è segretario organizzativo dal dicembre 2012.

La nuova segreteria della Cgil di Brescia
La nuova segreteria della Cgil di Brescia

L'articolo La Cgil vara la nuova segreteria e promuove Del Bono proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/19/cgil-segreteria-silvia-spera-brescia/feed/ 3 121627
Nuovo Burger King di Brescia: 35 i posti di lavoro creati http://www.bsnews.it/2017/12/15/burger-king-brescia-35-posti-lavoro/ http://www.bsnews.it/2017/12/15/burger-king-brescia-35-posti-lavoro/#comments Fri, 15 Dec 2017 15:50:25 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121449 Ha inaugurato oggi il nuovo ristorante Burger King di Brescia, in piazzale Francesco Roncalli. Nel nuovo spazio lavoreranno 35 persone: 30 nella crew e altre 5 con ruoli manageriali. La sede, che si sviluppa su una superficie di 470 mq, dispone di 132 posti a sedere con ampie vetrate che si affacciano sull’area esterna, dell’area […]

L'articolo Nuovo Burger King di Brescia: 35 i posti di lavoro creati proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Ha inaugurato oggi il nuovo ristorante Burger King di Brescia, in piazzale Francesco Roncalli. Nel nuovo spazio lavoreranno 35 persone: 30 nella crew e altre 5 con ruoli manageriali. La sede, che si sviluppa su una superficie di 470 mq, dispone di 132 posti a sedere con ampie vetrate che si affacciano sull’area esterna, dell’area giochi interattiva Play King dedicata ai clienti più piccoli, e del servizio King Drive per effettuare l’ordinazione direttamente dalla propria auto.

La costruzione del nuovo edificio ha dato il via a una considerevole opera di riqualificazione dell’area cittadina conosciuta come “L’Isola”. I lavori del ristorante, infatti, sono stati accompagnati da importanti opere urbanistiche per agevolare e mettere in sicurezza la viabilità, come due nuovi attraversamenti con semaforo, l’allargamento dei marciapiedi per facilitare il transito pedonale, e la realizzazione di una pista ciclabile che, costeggiando il Torrente Garza, si allaccerà alla ciclopedonale di via Triumplina per poi proseguire in direzione nord.

“Siamo felici di aver aperto qui a Brescia e di aver potuto contribuire al decoro urbano con la riqualificazione dell’area – ha dichiarato Andrea Valota, General Manager di BURGER KING Italia -. Ogni nuova apertura ha sempre una connotazione positiva in primis per la creazione di nuovi posti di lavoro; in questo caso a ciò si aggiunge anche la riqualificazione di un luogo che da anni verteva in uno stato di grave abbandono, offrendo realmente un servizio positivo per la comunità”.

L'articolo Nuovo Burger King di Brescia: 35 i posti di lavoro creati proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/15/burger-king-brescia-35-posti-lavoro/feed/ 1 121449
Pulizie a Brescia, impiegato a Castegnato: le offerte di lavoro riservate ai disabili http://www.bsnews.it/2017/12/15/offerte-lavoro-disabili-brescia/ http://www.bsnews.it/2017/12/15/offerte-lavoro-disabili-brescia/#respond Fri, 15 Dec 2017 13:21:00 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121434 Un fresatore ad Erbusco, un addetto alle pulizie a Brescia, un operatore della ristorazione a Rezzato e un impiegato back office commerciale a Castegnato. Sono queste le ultime offerte di lavoro riservate ai disabili per la provincia di Brescia che scadono nei prossimi giorni. L’elenco completo è consultabile sul sito ufficiale di Palazzo Broletto, nella […]

L'articolo Pulizie a Brescia, impiegato a Castegnato: le offerte di lavoro riservate ai disabili proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Un fresatore ad Erbusco, un addetto alle pulizie a Brescia, un operatore della ristorazione a Rezzato e un impiegato back office commerciale a Castegnato. Sono queste le ultime offerte di lavoro riservate ai disabili per la provincia di Brescia che scadono nei prossimi giorni. L’elenco completo è consultabile sul sito ufficiale di Palazzo Broletto, nella bacheca pubblica per le offerte di lavoro che trovate a questo link: il consiglio è di visitare il sito per tutti i dettagli. Nella stessa lista sono presenti decine di altre di offerte di lavoro con scadenza entro il 31 dicembre.

L'articolo Pulizie a Brescia, impiegato a Castegnato: le offerte di lavoro riservate ai disabili proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/15/offerte-lavoro-disabili-brescia/feed/ 0 121434
Esselunga assume a Brescia, ecco le posizioni lavorative aperte http://www.bsnews.it/2017/12/14/esselunga-posti-lavoro-brescia/ http://www.bsnews.it/2017/12/14/esselunga-posti-lavoro-brescia/#respond Thu, 14 Dec 2017 16:05:28 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121358 Vuoi lavorare all’Esselunga? La catena di supermercati fondata da Caprotti ha diversi punti vendita nella provincia di Brescia e sono numerose le posizioni lavorative aperte. L’elenco completo si trova sul sito EsselungaJob: in cui l’azienda riassume tutte le posizioni attive nei supermercati e nei Bar Atlantic, l’insegna del gruppo dedicata alla ristorazione. Attualment le posizioni […]

L'articolo Esselunga assume a Brescia, ecco le posizioni lavorative aperte proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Vuoi lavorare all’Esselunga? La catena di supermercati fondata da Caprotti ha diversi punti vendita nella provincia di Brescia e sono numerose le posizioni lavorative aperte. L’elenco completo si trova sul sito EsselungaJob: in cui l’azienda riassume tutte le posizioni attive nei supermercati e nei Bar Atlantic, l’insegna del gruppo dedicata alla ristorazione. Attualment le posizioni aperte nella Leonessa sono cinque: due nel Bar Atlantic (uno come allievo-responsabile e l’altro come barista, entrambi in scadenza entro il 15 dicembre) e tre nei market: allievo pescheria, allievo macelleria e allievo carriera direttiva di negozio. Chi vuole mandare un curriculum (tramite il sito qui sotto) deve sbrigarsi: le candidature vanno presentate nei prossimi giorni (termini 21 dicembre, 22 dicembre e 3 gennaio).

IL LINK ALLE POSIZIONI LAVORATIVE APERTE DI ESSELUNGA

L'articolo Esselunga assume a Brescia, ecco le posizioni lavorative aperte proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/14/esselunga-posti-lavoro-brescia/feed/ 0 121358
Burger King apre una nuova paninoteca a Brescia http://www.bsnews.it/2017/12/13/burger-king-apre-nuova-paninoteca-a-brescia/ http://www.bsnews.it/2017/12/13/burger-king-apre-nuova-paninoteca-a-brescia/#respond Wed, 13 Dec 2017 15:59:39 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121309 Continua l’espansione della catena americana Burger King in territorio bresciano. Venerdì 15 dicembre alle 12, infatti, si terrà l’inaugurazione del nuovo punto burger di piazzale Francesco Roncalli, nella città di Brescia (all’incrocio fra via Trento e via Tosoni, nelle vicinanze dell’ospedale civile). Nell’occasione, informa una nota, sarà presente anche il leadership team manager di Burger […]

L'articolo Burger King apre una nuova paninoteca a Brescia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Continua l’espansione della catena americana Burger King in territorio bresciano. Venerdì 15 dicembre alle 12, infatti, si terrà l’inaugurazione del nuovo punto burger di piazzale Francesco Roncalli, nella città di Brescia (all’incrocio fra via Trento e via Tosoni, nelle vicinanze dell’ospedale civile). Nell’occasione, informa una nota, sarà presente anche il leadership team manager di Burger King Italia.

L'articolo Burger King apre una nuova paninoteca a Brescia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/13/burger-king-apre-nuova-paninoteca-a-brescia/feed/ 0 121309
Valcamonica, la Cisl: reinvestire i soldi dell’idrolettrico sul lavoro http://www.bsnews.it/2017/12/03/valcamonica-risorse-comunita-montana/ http://www.bsnews.it/2017/12/03/valcamonica-risorse-comunita-montana/#comments Sun, 03 Dec 2017 08:39:21 +0000 http://www.bsnews.it/?p=120738 “Bene il trasferimento di risorse dalla Provincia alla Valle Camonica, ma adesso occorre che la Comunità Montana faccia scelte coraggiose di priorità”. Ad affermarlo è il segretario generale della Cisl provinciale, Francesco Diomaiuta, dopo la firma dell’accordo tra gli enti che restituisce alla Valle parte dei proventi dei canoni per l’utilizzo dei 119 impianti idroelettrici […]

L'articolo Valcamonica, la Cisl: reinvestire i soldi dell’idrolettrico sul lavoro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
“Bene il trasferimento di risorse dalla Provincia alla Valle Camonica, ma adesso occorre che la Comunità Montana faccia scelte coraggiose di priorità”. Ad affermarlo è il segretario generale della Cisl provinciale, Francesco Diomaiuta, dopo la firma dell’accordo tra gli enti che restituisce alla Valle parte dei proventi dei canoni per l’utilizzo dei 119 impianti idroelettrici presenti in Valle Camonica. “Capisco e condivido l’affermazione del presidente della Comunità Montana sul fatto che i posti di lavoro nascono principalmente dal coraggio d’impresa – aggiunge il sindacalista – ma mi permetto di sottolineare un’altra parte del suo ragionamento. Scelte di priorità sull’utilizzo delle ristorno di queste risorse non possono che portare alla creazione di quelle condizioni di vantaggio che possono smuovere l’intrapresa privata”.

“Al netto degli aspetti esteriori e delle inevitabili strumentalizzazioni a cui si è esposta la protesta della lavoratrice di Cedegolo – ribadisce Diomaiuta – quel che deve restare nella testa di tutti non è la NK chiusa, ma la desertificazione industriale della Valle e la necessità di una scossa perché lungo l’asse dell’Oglio si sviluppi e trovi casa una rinnovata cultura industriale. L’accordo tra Provincia e Comunità è quadriennale: perché non investire per il lavoro e per l’occupazione la stragrande maggioranza dei trasferimenti del primo anno? Le forme studiamole insieme (dalla riduzione dei costi energetici per chi inizia nuove attività al pagamento dei contributi previdenziali per le nuove assunzioni, alla creazione di cooperative per lavori di pubblica utilità in cui dare certezza di continuità occupazionale ai lavoratori vicini alla pensione e in cerca di ricollocazione) ma si dia un segnale forte al territorio e alla sua gente che l’occupazione è la priorità a cui si vuole e si deve dare risposta”.

L'articolo Valcamonica, la Cisl: reinvestire i soldi dell’idrolettrico sul lavoro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/03/valcamonica-risorse-comunita-montana/feed/ 1 120738