Politica – BsNews.it – Brescia News http://www.bsnews.it Il quotidiano on line di Brescia e provincia Wed, 10 Jan 2018 13:53:02 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.8.4 123231640 Nuovi partiti verso il voto: arriva a Brescia 10 Volte Meglio http://www.bsnews.it/2018/01/09/brescia-elezioni-10-volte-meglio/ http://www.bsnews.it/2018/01/09/brescia-elezioni-10-volte-meglio/#respond Tue, 09 Jan 2018 15:57:00 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122520 Le elezioni si avvicinano, e i partiti politici spuntano come funghi in attesa che il voto verifichi se hanno consenso o meno. Venerdì 12, alle 21, la sala Minelli di Brescia ospiterà la presentazione del “nuovo gruppo politico” chiamato – in maniera decisamente evocativa  – “10 volte meglio”. A illustrare nei dettagli le motivazioni e […]

L'articolo Nuovi partiti verso il voto: arriva a Brescia 10 Volte Meglio proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Le elezioni si avvicinano, e i partiti politici spuntano come funghi in attesa che il voto verifichi se hanno consenso o meno. Venerdì 12, alle 21, la sala Minelli di Brescia ospiterà la presentazione del “nuovo gruppo politico” chiamato – in maniera decisamente evocativa  – “10 volte meglio”.

A illustrare nei dettagli le motivazioni e i punti del programma sarà il veronese Andrea Dusi, fondatore del movimento presentato per la prima volta a Milano lo scorso novembre. Numerosi i temi di interesse per Brescia e la Lombardia – si legge in una nota – “tra cui l’educazione e la cultura, la modernizzazione della macchina statale, liberare risorse di idee ed economiche dei cittadini, ridare fiato alle iniziative per dare competitività al, il supporto ai settori produttivi nelle tecnologie innovative e l’obiettivo soprattutto di far crescere i posti dl lavoro qualificati”.

 

Andrea Dusi

Laureato in Economia e commercio a Rotterdam e Verona, stagista ad Atlanta e volontario alle Olimpiadi del 1996, dopo una breve esperienza bancaria ha lavorato per due società di consulenza occupandosi di piani strategici e industriali. In seguito ha iniziato un’avventura imprenditoriale con Wish Days, venduta dopo un considerevole sviluppo. Il lancio dell’iniziativa no profit Impactscool e il rapporto con molti studenti privi di fiducia nel futuro, oltre all’attività di investitore nell’area tecnologica, gli hanno trasmesso l’esigenza e l’urgenza di un profondo cambiamento nel Paese.

L'articolo Nuovi partiti verso il voto: arriva a Brescia 10 Volte Meglio proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/09/brescia-elezioni-10-volte-meglio/feed/ 0 122520
Francesca Parmigiani si candida alla Camera con Pietro Grasso http://www.bsnews.it/2018/01/09/francesca-parmigiani-si-candida-roma-con-grasso/ http://www.bsnews.it/2018/01/09/francesca-parmigiani-si-candida-roma-con-grasso/#comments Tue, 09 Jan 2018 13:17:37 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122499 La frattura politica nella lista civica guidata dall’assessore Marco Fenaroli, era nota da tempo. Così come da mesi ormai si sapeva che la giovane consigliere comunale ex Ds era più vicina alle posizioni (critiche) di Sinistra Italiana che a quelle del primo cittadino. Ma ora – dopo l’investitura a mezzo stampa dell’ex sindaco di Brescia […]

L'articolo Francesca Parmigiani si candida alla Camera con Pietro Grasso proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
La frattura politica nella lista civica guidata dall’assessore Marco Fenaroli, era nota da tempo. Così come da mesi ormai si sapeva che la giovane consigliere comunale ex Ds era più vicina alle posizioni (critiche) di Sinistra Italiana che a quelle del primo cittadino. Ma ora – dopo l’investitura a mezzo stampa dell’ex sindaco di Brescia Paolo Corsini – è arrivata l’ufficialità: Francesca Parmigiani correrà alla Camera per Liberi e Uguali di Grasso.

“Ringrazio davvero per la fiducia e il sostegno chi ha proposto il mio nome per la candidatura alla Camera”, scrive Parmigiani su Facebook, “In questi casi qualcuno dice: sono a disposizione; io preferisco dire: continuiamo a lavorare insieme anche per questa nuova sfida. Per questo mi piacerebbe si trattasse di una scelta il più possibile condivisa” (…) e “visto che ora si fa sul serio e dato che credo molto nella partecipazione dal basso come metodo necessario per cambiare nel profondo anche le modalità del fare politica, se volete sostenermi, potete farlo al link seguente, compilando il relativo form: www.francescaparmigiani.it”.

L'articolo Francesca Parmigiani si candida alla Camera con Pietro Grasso proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/09/francesca-parmigiani-si-candida-roma-con-grasso/feed/ 1 122499
Caffaro, Cominelli (PD): bene il rinnovo di Moreni entro la fine della legislatura http://www.bsnews.it/2018/01/09/caffaro-rinnovo-commissario-moreni/ http://www.bsnews.it/2018/01/09/caffaro-rinnovo-commissario-moreni/#comments Tue, 09 Jan 2018 10:57:21 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122485 “Finalmente il rinnovo della carica al Commissiario straordinario della Caffaro a Roberto Moreni è cosa fatta. Ora che la maggior parte delle questioni burocratiche è stata superata – manca solo il passaggio alla Corte dei Conti che deve risolversi entro un mese –  e anche il Ministro Padoan ha posto la sua firma al rinnovo […]

L'articolo Caffaro, Cominelli (PD): bene il rinnovo di Moreni entro la fine della legislatura proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
“Finalmente il rinnovo della carica al Commissiario straordinario della Caffaro a Roberto Moreni è cosa fatta. Ora che la maggior parte delle questioni burocratiche è stata superata – manca solo il passaggio alla Corte dei Conti che deve risolversi entro un mese –  e anche il Ministro Padoan ha posto la sua firma al rinnovo del mandato si proceda celermente alla ripresa di tutte le attività che in questi mesi di stallo erano state bloccate e si riparta con le procedure per la bonifica del sito della Caffaro di Brescia”, è il commento della la deputata del PD Miriam Cominelli, che in questi mesi, attraverso interrogazioni e attività parlamentare aveva denunciato il grave ritardo al rinnovo della carica del Commissario straordinario della Caffaro.

“Ora che la legislatura sia avvia al termine”, prosegue Cominelli, “da parlamentare bresciana non posso che essere lieta per aver dato il mio contributo affinché una questione di grandissima importanza per in nostro territorio non rimanesse irrisolta e impantanata nella stasi che inevitabilmente si crea al cambio di un Governo”.

L'articolo Caffaro, Cominelli (PD): bene il rinnovo di Moreni entro la fine della legislatura proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/09/caffaro-rinnovo-commissario-moreni/feed/ 1 122485
Clamoroso in Regione: Maroni non si ricandida a presidente http://www.bsnews.it/2018/01/08/clamoroso-regione-maroni-non-si-ricandida-presidente/ http://www.bsnews.it/2018/01/08/clamoroso-regione-maroni-non-si-ricandida-presidente/#comments Mon, 08 Jan 2018 12:18:24 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122436 La notizia era nell’aria da ieri sera. Ma ora è uffciale. Il presidente uscente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha annunciato ufficialmente che non si candiderà per un secondo mandato alle elezioni del prossimo 4 marzo. La scelta, ha spiegato l’esponente del Carroccio in una conferenza stampa che si è tenuta pochi minuti fa, è […]

L'articolo Clamoroso in Regione: Maroni non si ricandida a presidente proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
La notizia era nell’aria da ieri sera. Ma ora è uffciale. Il presidente uscente della Regione Lombardia Roberto Maroni ha annunciato ufficialmente che non si candiderà per un secondo mandato alle elezioni del prossimo 4 marzo.

La scelta, ha spiegato l’esponente del Carroccio in una conferenza stampa che si è tenuta pochi minuti fa, è da ricondurre a “motivazioni personali”. Ma non a motivi di salute.

“Confermo che non mi ricandiderò – ha detto il governatore lombardo – è una decisione personale, presa in autonomia qualche tempo fa e subito condivisa con Salvini, anche se abbiamo deciso di darla solo adesso”. Quanto alle ragioni della scelta non ha detto altro, se non che “la decisione non c’entra con motivi di salute, a parte il raffreddore sto bene”.

Restano da capire, dunque, le motivazioni del gesto, che secondo qualcuno sarebbe addirittura da ricondurre alla volontà di avere le mani libere per fare il premier in caso di vittoria del centrodestra alle prossime elezioni politiche. Nel frattempo, per la candidatura del Carrocio in Regione,  Maroni ha  indicato il nome di Attilio Fontana, ex sindaco di Varese.

L'articolo Clamoroso in Regione: Maroni non si ricandida a presidente proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/08/clamoroso-regione-maroni-non-si-ricandida-presidente/feed/ 2 122436
Regione, M5S: i partiti si moltiplicano per non raccogliere le firme http://www.bsnews.it/2018/01/07/regione-partiti-si-moltiplicano-non-raccogliere-le-firme/ http://www.bsnews.it/2018/01/07/regione-partiti-si-moltiplicano-non-raccogliere-le-firme/#respond Sun, 07 Jan 2018 09:46:00 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122412 Sette gruppi politici in Consiglio regionale cambiano nome o si dividono per presentare liste per le elezioni regionali senza raccogliere le firme. A denunciarlo con una nota è Dario Violi, candidato presidente del M5S per la Lombardia. “E’ davvero disgustoso – attacca l’esponente dei cinquestelle – Stanno truffando i cittadini.  Si mimetizzano dietro nuove sigle […]

L'articolo Regione, M5S: i partiti si moltiplicano per non raccogliere le firme proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Sette gruppi politici in Consiglio regionale cambiano nome o si dividono per presentare liste per le elezioni regionali senza raccogliere le firme. A denunciarlo con una nota è Dario Violi, candidato presidente del M5S per la Lombardia. “E’ davvero disgustoso – attacca l’esponente dei cinquestelle – Stanno truffando i cittadini.  Si mimetizzano dietro nuove sigle ma non cambia la sostanza: fuori da Pirellone questi gruppi non hanno nessuna rappresentanza. Alla faccia della chiarezza, della rappresentanza territoriale, del vincolo di mandato con gli elettori e della democrazia”.

Chi ha votato Ambrosoli, secondo la ricostruzione di Violi, è ora sostenitore-automatico di un gruppo per Gori. Il PD, che ha votato contro il nostro referendum sull’autonomia, finge di dividersi e fonda il gruppo Obiettivo per le Autonomie. “Siamo oltre le fake news – incalza l’esponente grillino – questo è un fake e basta. Ncd, che ormai ha percentuali di voto sotto lo zero, si sta auto vivisezionando e ha pronti ben due nuovi partiti:  Noi con l’Italia e Civica popolare, forse anche per resuscitare il civismo defunto grazie ad Ambrosoli, che, appena ha potuto, ha fatto le valige da consigliere regionale ed è finito a fare il presidente di una banca”.

“Come fanno queste persone a fare gli interessi dei lombardi se non sanno nemmeno come si chiamano? – conclude il candidato del partito di Beppe Grillo – Noi siamo gli unici ad avere un simbolo, un programma, un nome, un’identità e non facciamo alleanze.  Per prevenire tutto questo avevamo presentato un ordine del giorno alla legge elettorale regionale per richiedere che tutti i gruppi fossero obbligati a raccogliere le firme. Ovviamente i partiti si sono barricati sulle poltrone bocciando la nostra proposta, e questo è il disgustoso risultato”.

L'articolo Regione, M5S: i partiti si moltiplicano per non raccogliere le firme proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/07/regione-partiti-si-moltiplicano-non-raccogliere-le-firme/feed/ 0 122412
Regione, Alberto Cavalli rimane solo nel “gruppo” Parisi http://www.bsnews.it/2018/01/06/regione-cavalli-rimane-solo-nel-gruppo-parisi/ http://www.bsnews.it/2018/01/06/regione-cavalli-rimane-solo-nel-gruppo-parisi/#comments Sat, 06 Jan 2018 11:18:13 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122378 Soltanto un mese fa, in Regione, Alberto Cavalli aveva annunciato l’adesione al gruppo Energie per l’Italia di Stefano Parisi. Ora però quel gruppo non c’è più perché due dei tre componenti – il sottosegretario al Pirellone Daniele Nava e il consigliere regionale Mauro Piazza – sono tornati in Forza Italia. Partito con cui erano stati […]

L'articolo Regione, Alberto Cavalli rimane solo nel “gruppo” Parisi proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Soltanto un mese fa, in Regione, Alberto Cavalli aveva annunciato l’adesione al gruppo Energie per l’Italia di Stefano Parisi. Ora però quel gruppo non c’è più perché due dei tre componenti – il sottosegretario al Pirellone Daniele Nava e il consigliere regionale Mauro Piazza – sono tornati in Forza Italia. Partito con cui erano stati eletti, salvo poi passare con il Nuovo centrodestra di Alfano, con Alternativa Popolare e quindi con Nuove Energie. Ora nel “gruppo” di Parisi Cavalli rimane solo, anche se la coordinatrice regionale degli Azzurri Maristella Gelmini – secondo quanto riportato da Giuseppe Spatola su Bresciaoggi – gli ha già teso la mano. Resta da capire cosa farà l’ex presidente di Palazzo Broletto.

L'articolo Regione, Alberto Cavalli rimane solo nel “gruppo” Parisi proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/06/regione-cavalli-rimane-solo-nel-gruppo-parisi/feed/ 4 122378
Loggia, lecito che Forza Italia guardi oltre se stessa | di Vigilio Bettinsoli http://www.bsnews.it/2018/01/06/loggia-forza-italia-oltre-se-stessa-vigilio-bettinsoli/ http://www.bsnews.it/2018/01/06/loggia-forza-italia-oltre-se-stessa-vigilio-bettinsoli/#comments Sat, 06 Jan 2018 10:17:57 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122375 di Vigilio Bettinsoli – Sulla stampa locale di questi giorni campeggia la notizia della necessità richiesta al centro destra di avere il nome del candidato sindaco da contrapporre al centrosinistra per le prossime elezioni comunali che si svolgeranno ,molto probabilmente, a metà maggio. La questione è stata aperta da Salvini in agosto a Ponte di […]

L'articolo Loggia, lecito che Forza Italia guardi oltre se stessa | di Vigilio Bettinsoli proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
di Vigilio Bettinsoli – Sulla stampa locale di questi giorni campeggia la notizia della necessità richiesta al centro destra di avere il nome del candidato sindaco da contrapporre al centrosinistra per le prossime elezioni comunali che si svolgeranno ,molto probabilmente, a metà maggio.

La questione è stata aperta da Salvini in agosto a Ponte di legno, quando rivendicò al suo partito il diritto di scelta per il candidato sindaco al comune di Brescia. Già allora si disse :” richiesta legittima ma con troppo anticipo”. Si sa come vanno queste cose ! Anticipare troppo le mosse della partita serve solo all’avversario.

Con Forza Italia i cronisti locali si divertono a fare il tiro al piccione.

Nelle ultime elezioni locali importanti ,Milano e Palermo il candidato è stato scelto all’ultimo momento utile. A Milano con Parisi abbiamo perso per un soffio , più per errori del centrodestra al secondo turno che per meriti dei competitori. A Palermo si è vinto. Mancano ancora oltre cinque mesi al voto, sarebbe consigliabile allora, come ha più volte detto il coordinatore cittadino di FI Paolo Fontana, definire nell’ ambito del centrodestra un programma unitario. Un impegno volto alle novità per una città  in fase di rapido cambiamento che sappia cogliere e condividere le aspettative di un elettorato più dedito all’astensione che al voto attivo. La caccia al candidato appare più un “gioco” fra pochi intimi (casta e cronisti) piuttosto che un’esigenza sentita dai cittadini. In questi giorni il presidente Mattarella ha sciolto le camere : si vota il 4 marzo. Nei prossimi giorni i partiti saranno coinvolti nella fase convulsa della formazione delle liste a fronte di un sistema elettorale che presenta molte novità.

Con ogni probabilità nello stesso giorno si voterà anche per le regionali. Per due mesi l’attenzione sarà tutta rivolta a questa dura campagna elettorale. Stando ai sondaggi, il risultato non darà a nessuno la maggioranza assoluta, anche se tutti aspirano, nei propositi, ad averla. Ad oggi, Il centrodestra unito è la forza politica con maggiori probabilità. E se questo accadrà sarà merito di Silvio Berlusconi .A dirlo sono tutti i commentatori ed analisti della politica nazionale.

Per tornare alle elezioni di Brescia, è pacifico che il centrodestra si presenterà unito e con un proprio candidato forte e condiviso. Non saranno certamente schermaglie prevedibili ad impedire un risultato politico di simile portata. Ogni partito ha legittime aspirazioni e persone valide ma la posta in gioco è comunque alta. È doveroso allora  guardare anche oltre il proprio giardino, affinché il candidato sia un candidato sentito  e condiviso da larga parte della città. È questo che Forza Italia vuol fare a Brescia! Stiano tranquilli i detrattori! I nostri  dirigenti, a tutti i livelli, sono impegnati per una soluzione che premi la città e le sue giuste aspettative.

Vigilio Bettinsoli

L'articolo Loggia, lecito che Forza Italia guardi oltre se stessa | di Vigilio Bettinsoli proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/06/loggia-forza-italia-oltre-se-stessa-vigilio-bettinsoli/feed/ 7 122375
Onofri stoppa Del Bono: prima del voto non discuto di nulla http://www.bsnews.it/2018/01/06/onofri-stoppa-del-bono-prima-del-voto-non-discuto-di-nulla/ http://www.bsnews.it/2018/01/06/onofri-stoppa-del-bono-prima-del-voto-non-discuto-di-nulla/#comments Sat, 06 Jan 2018 10:06:17 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122371 Piattaformacivica, il gruppo civico guidato da Francesco Onofri, risponde al sindaco di Brescia Emilio Del Bono, che – in un’intervista – aveva annunciato: “Onofri avrà un ruolo per la città”. Il primo cittadino, infatti, ha lasciato intendere che in caso di vittoria “premierà” Onofri con un incarico. Un “cadeaux” che il diretto interessato rifiuta in […]

L'articolo Onofri stoppa Del Bono: prima del voto non discuto di nulla proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Piattaformacivica, il gruppo civico guidato da Francesco Onofri, risponde al sindaco di Brescia Emilio Del Bono, che – in un’intervista – aveva annunciato: “Onofri avrà un ruolo per la città”. Il primo cittadino, infatti, ha lasciato intendere che in caso di vittoria “premierà” Onofri con un incarico. Un “cadeaux” che il diretto interessato rifiuta in maniera categorica, rimandando qualsiasi diascussione a dopo il voto delle amministrative (per ora il governo ha fissato solo politiche e regionali).

“Questa è una comunicazione ufficiale – si legge sul sito – fino alla scadenza del suo mandato Francesco Onofri non intende accettare da parte di chi non crede alla sua volontà di farsi da parte, e quale che ne sia la provenienza (Del Bono o suoi avversari), alcuna promessa di ruoli o di incarichi e non intende neppure parlarne, e se deve parlarne la risposta è no”. Un rifiuto motivato con il fatto che “tutto ciò non sarebbe compatibile con il suo (e nostro) modo di interpretare, fino alla fine, in piena libertà e senza condizionamenti il mandato elettorale di esponente civico di minoranza/opposizione”.

“L’intervista al Corriere aveva lo scopo di fare chiarezza”, incalza il sito del movimento civico di Onofri, “e non è accettabile che, dopo di essa, titoli di giornale fuorvianti o insinuazioni o mezze parole di qualsiasi specie, intorbidiscano decisioni chiare e trasparenti”.

L'articolo Onofri stoppa Del Bono: prima del voto non discuto di nulla proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/06/onofri-stoppa-del-bono-prima-del-voto-non-discuto-di-nulla/feed/ 2 122371
Elezioni politiche e regionali, voto unico il 4 marzo: ecco chi festeggia http://www.bsnews.it/2018/01/05/elezioni-politiche-regionali-brescia-vota-il-4-marzo/ http://www.bsnews.it/2018/01/05/elezioni-politiche-regionali-brescia-vota-il-4-marzo/#comments Fri, 05 Jan 2018 18:12:51 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122363 Per le elezioni politiche e le regionali di Lombardia e Lazio si voterà in un solo giorno, domenica 4 marzo 2018. A renderlo noto è stato oggi lo stesso Ministero degli Interni, che ha dato il via libera alla richiesta delle due Regioni, giustificata con la volontà di risparmiare risorse pubbliche. Ma anche, va detto, […]

L'articolo Elezioni politiche e regionali, voto unico il 4 marzo: ecco chi festeggia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Per le elezioni politiche e le regionali di Lombardia e Lazio si voterà in un solo giorno, domenica 4 marzo 2018. A renderlo noto è stato oggi lo stesso Ministero degli Interni, che ha dato il via libera alla richiesta delle due Regioni, giustificata con la volontà di risparmiare risorse pubbliche. Ma anche, va detto, con l’interesse dei partiti di riferimento di questi due territori che con l’accorpamento sperano in una maggiore politicizzazione dei voti regionali e in un risparmio delle spese per le campagne elettorali.

A gioire, nel quadro lombardo, è soprattutto il centrodestra, già dato per vincente in regione e nei collegi uninominali per il Parlamento. Anche se Giorgio Gori, con una nota, fa buon viso: “La concomitanza con le elezioni politiche potrebbe comprimere un po’ gli spazi di dibattito sui temi lombardi – spiega il candidato presidente del Pd per la Lombardia – ma siamo partiti per tempo, abbiamo buone idee e moltissimi volontari pronti a mobilitarsi. La concomitanza quindi non ci spaventa. Anzi, più gente andrà a votare e meglio sarà.”

La certezza, ora, è che i partiti dovranno chiudere il quadro delle candidature a brevissimo,. Anche su Brescia. Qui Lega, M5S e Forza Italia sperano in un aumento dei rappresentanti a Roma e Milano (il tavolo per le candidature, verosimilmete, sarà unico), mentre il Pd – dato in ribasso rispetto alle precedenti tornate – potrebbe subire una forte contrazione, eleggendo solo cinque nomi tra Parlamento e Pirellone. L’unica consolazione, per il centrosinistra, arriva dall’aver scongiurato scongiurato il rischio di un accorpamento tra le comunali di Brescia e le regionali, circostanza che avrebbe potuto favorire gli avversari.

L'articolo Elezioni politiche e regionali, voto unico il 4 marzo: ecco chi festeggia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/05/elezioni-politiche-regionali-brescia-vota-il-4-marzo/feed/ 1 122363
Hackerato il sito della Lega Nord: ora si vende viagra on line http://www.bsnews.it/2018/01/05/hackerato-sito-della-lega-nord-ora-si-vende-viagra-line/ http://www.bsnews.it/2018/01/05/hackerato-sito-della-lega-nord-ora-si-vende-viagra-line/#comments Fri, 05 Jan 2018 16:44:44 +0000 http://www.bsnews.it/?p=122348 Vada per il “celodurismo” bossiano della prima Lega, ripreso parzialmente dal nuovo leader Matteo Salvini. Ma stavolta è difficile pensare che quella del Carroccio sia un’iniziativa voluta per sottolineare la propria virilità politica. Cliccando sul sito nazionale del partito di via Bellerio, infatti – secondo quanto verificato da BsNews.it e segnalato da alcuni gruppi di […]

L'articolo Hackerato il sito della Lega Nord: ora si vende viagra on line proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Vada per il “celodurismo” bossiano della prima Lega, ripreso parzialmente dal nuovo leader Matteo Salvini. Ma stavolta è difficile pensare che quella del Carroccio sia un’iniziativa voluta per sottolineare la propria virilità politica.

Cliccando sul sito nazionale del partito di via Bellerio, infatti – secondo quanto verificato da BsNews.it e segnalato da alcuni gruppi di Facebook – si si finisce in pagine che si occupano di vendita di viagra, cialis e di altri prodotti per aumentare le proprie prestazioni sessuali.

Per verificarlo basta digitare su Google l’indirizzo internet del sito “leganord.org” abbinato ad alcune parole chiave a tema (esempio: “leganord.org + viagra”). Il risultato sono decine e decine di pagine che nell’url rimandano alle pagine ufficiali del partito, come quelle per il tesseramento, le ultime notizie e via dicendo. Ma quando si clicca sui link scansiti dal popolare motore di ricerca americano si finisce in un altro sito, che commercia farmaci on line (legalmente o meno non è dato saperlo). Diverso però è il risultato se si digitano le stesse url senza passare da Google: in quel caso si arriva a reali pagine del sito leghista e di miracoli sessuali non c’è traccia.

ECCO LO SCREENSHOT DEI RISULTATI DI GOOGLE:

I risultati della ricerca di Google per il sito internet della Lega Nord
I risultati della ricerca di Google per il sito internet della Lega Nord

Cosa è successo dunque? L’ipotesi più accreditata, al momento, è che il sito del partito di via Bellerio sia stato “bucato” e abbia ricevuto un’iniezione di codice malevolo. Una sorta di virus che, modificando il sito, inganna il motore di ricerca e fa in modo che questo restituisca un risultato sbagliato. Il fine degli hacker non pare però politico, bensì quello di guadagnare dalla vendita dei prodotti.

Non un euro, ne siamo certi, finisce nelle casse della Lega. Dunque chi anche pensasse di sostenere il partito di Salvini a botte di virilità è avvisato. Deve cercare altre vie. (a.tortelli)

L'articolo Hackerato il sito della Lega Nord: ora si vende viagra on line proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2018/01/05/hackerato-sito-della-lega-nord-ora-si-vende-viagra-line/feed/ 3 122348