Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitÓ illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pi¨ o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



25 Settembre 2016 - Ore 09:06


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Per segnalare un evento al sito manda una mail a info@bsnews.it
EVENTO
Terzo Paradiso - Coltivare la CittÓ
Luogo: Brescia
Data: 8 maggio - 31 ottobre
Ora:
Costo:


Dall'8 maggio 6 installazioni di Michelangelo Pistoletto in 6 spazi della città

Brescia aderisce al progetto "Il Terzo Paradiso - Coltivare la città"
della Fondazione Pistoletto-Cittàdellarte
Dall'8 maggio 6 spazi di proprietà comunale accoglieranno 6 installazioni di Michelangelo Pistoletto.
Si parte da Santa Giulia l'8 maggio con l'inaugurazione alla presenza dell'artista


Il termine paradiso proviene dall'antico persiano e significa giardino protetto. L'umanità ha vissuto due paradisi. Il primo è quello in cui la natura regolava totalmente la vita sulla terra. Il secondo è il paradiso artificiale sviluppato dall'intelligenza umana nel corso dei secoli, attraverso un processo che ha portato l'umanità a migliorare la propria qualità di vita, giungendo tuttavia a confliggere con il mondo naturale.
Il Terzo Paradiso mira alla ri-conciliazione tra polarità diverse come natura e artificio e si può realizzare solo attraverso l'assunzione della responsabilità sociale collettiva.
(Michelangelo Pistoletto)

L'Ordine degli Architetti della Provincia di Brescia, in collaborazione con il Comune di Brescia e la Fondazione Brescia Musei, ha promosso e ha aderito al progetto "Terzo Paradiso - Coltivare la Città" ideato da Cittadellarte - Fondazione Michelangelo Pistoletto, che da diversi anni coinvolge centinaia di realtà in tutto il mondo che si sono attivate per realizzare iniziative, eventi, performance.
In particolare durante il periodo dell'Expo 2015 il Terzo Paradiso sarà a sostegno della filosofia del "coltivare la città", strettamente collegata al tema cardine di Expo "Nutrire il pianeta energia per la vita".

Brescia aderisce anche a quest'ultima sfida - con ben sei spazi pubblici, nei quali vengono realizzate sei installazioni, fra loro collegate in un percorso espositivo, a partire dal Museo di Santa Giulia.
Tutte le installazioni raffigurano il simbolo del Terzo Paradiso, che è rappresentato da una riconfigurazione del segno matematico dell'infinito e saranno collocate in punti diversi, dal centro alla periferia, al fine di proporre, tra le altre cose, di sostenere una cultura del cambiamento e la rinascita della città conseguita con la partecipazione attiva dei cittadini ai processi di decisione e gestione del territorio.

Brescia è il luogo ideale per intraprendere un percorso di consapevolezza sulla rigenerazione delle città. Luogo di idee, incontri, scambi di esperienze, laboratori per la redazione di progetti sostenibili orientati alla trasformazione consapevole del pianeta, Cittadellarte-Fondazione Pistoletto è l'organizzazione da cui è nato il Terzo Paradiso di Michelangelo Pistoletto, simbolo ideato per diffondere nel mondo un messaggio di rinascita e di condivisione, attraverso la promozione di attività artistiche orientate ad ottenere effetti tangibili sulle ricadute sociali dei luoghi.

Le 6 installazioni
I 6 luoghi sono stati scelti fra il centro e la periferia e costituiscono un unico percorso espositivo.
Tre installazioni sono state ideate da Michelangelo Pistoletto da inserire in tre luoghi storici:
il Museo di Santa Giulia, il Palazzo Martinengo alle Palle, il Parco dell'Acqua.
Il simbolo, declinato in differenti materiali e dimensioni, è stato disegnato per essere ospitato nella porzione esterna delle Domus dell'Ortaglia, nella zona ludica del Parco dell'Acqua e al centro del giardino storico del porticato di Palazzo Martinengo alle Palle.
Le altre tre installazioni vengono ospitate nei giardini di tre istituti scolastici:
V. Chizzolini, F. Lana e San Polo1.
Le installazioni rimarranno allestite dall'8 maggio al 31 ottobre 2015, tranne quelle al Museo di Santa Giulia e al Parco dell'Acqua che sono state pensate per avere natura permanente.

In tutti i luoghi l'ingresso è libero.

Le iniziative collaterali
Il percorso delle installazioni sarà promosso con uno specifico materiale divulgativo, con cui il visitatore avrà a disposizione una mappa con la descrizione dei luoghi delle installazioni , e tramite i siti internet dell'Ordine degli Architetti , del Comune di Brescia, della Fondazione Brescia Musei e della Fondazione Pistoletto. Durante tutto il periodo di esposizione, verranno promosse visite guidate dedicate.

Workshop/Tavola rotonda
Durante il periodo in cui le installazioni saranno in mostra, verranno organizzati due incontri/workshop che l'Ordine degli Architetti della Provincia di Brescia promuove con Cittadellarte Fondazione Pistoletto in una sorta di proseguimento ideale della giornata di presentazione del Terzo Paradiso, che si era tenuta presso la sede dell' Ordine degli Architetti il 21 ottobre 2014.

-14 settembre 2015, presso la sede dell'Ordine degli Architetti (via San Martino della Battaglia 18)
Workshop formativo per gli architetti sulla rigenerazione urbana, con l'obiettivo di promuovere la cultura della sostenibilità mediante la progettazione e realizzazione di nuovi organismi di vita abitativa urbana che fondano sulla responsabilità e la sostenibilità il rapporto fra uomo e ambiente.

-13 ottobre 2015, presso la Sala conferenze del Museo di Santa Giulia (via Piamarta 4)
Tavola rotonda rivolta alla cittadinanza, durante la quale verranno presentate le "Ambasciate" del Terzo Paradiso in Italia e nel mondo, ovvero le attività che le Ambasciate sviluppano nei cantieri in cui il Terzo Paradiso si manifesta e prende forma .




Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Come giudica il lavoro del sindaco di Brescia Emilio Del Bono?
Buono / Molto buono
Positivo
Sufficiente
Non molto positivo
Cattivo / Molto cattivo
Non so

Ha fatto tanto
Ha fatto poco
Ha fatto abbastanza

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
08:50 SILENZIO
25 set - Vai alla news »
Trattandosi di due italo/bresciani la canea razzista tace e non vomita ignoranza, odio e pregiudizi.
08:32 PINOCCHIO
25 set - Vai alla news »
Falsa notizia. Renzi dalla Gruber ha affermato che grazie al suo governo sono stati " due anni fantastici "
08:11 a 16.28
25 set - Vai alla news »
Leggi e sentenze dovrebbero essere rispettose della Costituzione. Cosi' come ci sono leggi che non rispettano la Costituzione ed infatti son
19:08 Noname2016
24 set - Vai alla news »
Quando gli italiani smetteranno di buttare i mozziconi per terra avverrÓ la rinascita
18:13 SIMONA73
24 set - Vai alla news »
...proprio quello che intendevo... Chiedi come ci si trova ad aver sempre il contratto a termine... Almeno gli statali hanno un contratto
18:08 w i centri comm
24 set - Vai alla news »
w i centri commerciali che danno lavoro... I verdi bastian contrari e' ora che la smettano di criticare: e troppo cemento e troppo inquiname
17:45 INCIVILI
24 set - Vai alla news »
I mezzi di A2A seguano il corteo per pulire Brescia dalle urine e feci che lasceranno i cani sul percorso. Cosi come quotidianamente non p
16:28 @1501
24 set - Vai alla news »
I sindaci leghisti hanno sempre perso le loro pagliacciate e lo sanno anche loro che perderanno. Ma siccome non pagano loro, ci provano. Cos
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La pi¨ grande comunitÓ italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...