BsNews.it – Brescia News http://www.bsnews.it Il quotidiano on line di Brescia e provincia Mon, 11 Dec 2017 14:51:56 +0000 it-IT hourly 1 https://wordpress.org/?v=4.8.4 123231640 Divorzio a 200 euro: arrivano anche a Brescia gli avvocati “anticrisi” http://www.bsnews.it/2017/12/11/divorzio-avvocati-anticrisi-brescia/ http://www.bsnews.it/2017/12/11/divorzio-avvocati-anticrisi-brescia/#respond Mon, 11 Dec 2017 14:51:56 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121172 Divorzio a soli 200 euro. Sembrano saldi di fine anno, ma è la serissima offerta – che fa discutere la categoria – del nuovo servizio Avvocatianticrisi: attività che promette consulenze legali e stragiudiziali su qualsiasi argomento a prezzi imbattibili. Prezzi contro la crisi, appunto. Anche se in realtà – a leggere le ricerche economiche pubblicate […]

L'articolo Divorzio a 200 euro: arrivano anche a Brescia gli avvocati “anticrisi” proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Divorzio a soli 200 euro. Sembrano saldi di fine anno, ma è la serissima offerta – che fa discutere la categoria – del nuovo servizio Avvocatianticrisi: attività che promette consulenze legali e stragiudiziali su qualsiasi argomento a prezzi imbattibili.

Prezzi contro la crisi, appunto. Anche se in realtà – a leggere le ricerche economiche pubblicate da diverse realtà negli ultimi anni – la categoria più in crisi non è quella dei potenziali clienti ma proprio quella degli avvocati che, insieme ai giornalisti, rientrano tra le professioni che più hanno perso potere economico negli ultimi anni.

Il nuovo servizio, che si sta pubblicizzando con vigore soprattutto sul web, è attivo a Milano e, da poco, anche a Brescia (il sito ufficiale è avvocatianticrisi.com). La leva principale (che poggia sulla liberalizzazione delle tariffe professionali) sono i prezzi. Ma tra le promesse che potrebbero allettare il pubblico c’è anche quella di avere a disposizione un avvocato reperibile sette giorni su sette, sabato e domenica compresi.

IL POST CON L’OFFERTA CHE FA DISCUTERE

L'articolo Divorzio a 200 euro: arrivano anche a Brescia gli avvocati “anticrisi” proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/11/divorzio-avvocati-anticrisi-brescia/feed/ 0 121172
Verdesca a rischio contaminazione chimica ritirata dal mercato http://www.bsnews.it/2017/12/11/verdesca-rischio-contaminazione-chimica-ritirata-dal-mercato/ http://www.bsnews.it/2017/12/11/verdesca-rischio-contaminazione-chimica-ritirata-dal-mercato/#respond Mon, 11 Dec 2017 14:36:13 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121169 Penny Market ha diffuso anche sul web, il richiamo a scopo precauzionale di un lotto di trance di verdesca congelate a marchio “Gran Mare” per una possibile contaminazione chimica. Le trance di verdesca sono prodotte dall’azienda Effegi Service Spa di Mantova nello stabilimento di via Spallanzani n 2. Penny Market, scusandosi per il disagio, precisa […]

L'articolo Verdesca a rischio contaminazione chimica ritirata dal mercato proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Penny Market ha diffuso anche sul web, il richiamo a scopo precauzionale di un lotto di trance di verdesca congelate a marchio “Gran Mare” per una possibile contaminazione chimica. Le trance di verdesca sono prodotte dall’azienda Effegi Service Spa di Mantova nello stabilimento di via Spallanzani n 2. Penny Market, scusandosi per il disagio, precisa che il richiamo riguarda tutti i punti vendita.

La catena di discount invita i consumatori che hanno acquistato il prodotto a restituirlo al punto vendita entro il 22/12/2017 dove si provvederà alla sostituzione o al rimborso. Il provvedimento riguarda, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, esclusivamente le confezioni con scadenza al 12/2019 codice 8026146080296. Il prodotto è venduto in confezioni da 400 grammi. L’azienda precisa che il richiamo interessa solo la scadenza sopra indicata.

 

L'articolo Verdesca a rischio contaminazione chimica ritirata dal mercato proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/11/verdesca-rischio-contaminazione-chimica-ritirata-dal-mercato/feed/ 0 121169
Radio Onda d’Urto costretta a pagare 180mila euro al Fisco: “una rapina politica” http://www.bsnews.it/2017/12/11/radio-onda-durto-debito-fisco/ http://www.bsnews.it/2017/12/11/radio-onda-durto-debito-fisco/#respond Mon, 11 Dec 2017 12:53:47 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121164 Circa 180mila euro, a tanto ammonta la somma che l’Agenzia delle entrate chiede a Radio Onda d’urto: una somma che – informa una nota dell’emittente antagonista – mette in pericolo la sopravvivenza stessa della radio, che “rischia di non avere le risorse per quest’anno radiofonico e coprire così le spese fino alla prossima Festa di […]

L'articolo Radio Onda d’Urto costretta a pagare 180mila euro al Fisco: “una rapina politica” proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Circa 180mila euro, a tanto ammonta la somma che l’Agenzia delle entrate chiede a Radio Onda d’urto: una somma che – informa una nota dell’emittente antagonista – mette in pericolo la sopravvivenza stessa della radio, che “rischia di non avere le risorse per quest’anno radiofonico e coprire così le spese fino alla prossima Festa di agosto”.

La vicenda – bollata come una “rapina politica” – risale al 2006, quando Radio Onda d’Urto ha fatto uno scambio di frequenze con un network commerciale privato per eliminare problemi di interferenze. “Dopo aver chiesto indicazioni a funzionari del ministero delle Comunicazioni e a vari esperti del settore su come realizzare regolarmente l’operazione – spiega un comunicato – abbiamo ceduto la nostra storica 106,5 Fm in cambio di quella attualmente occupata. Si è trattato di un baratto, senza alcuno scambio di denaro, che non ci ha fatto guadagnare nulla in termini finanziari, ma ci ha permesso di avere un segnale senza più disturbi. Dopo alcuni anni ci è stato intimato di pagare”.

Ma l’Agenzia delle entrate la pensa diversamente: trattandosi di una plusvalenza (l’operazione ha un valore stimato di circa 400mila euro), infatti, c’è da pagare un salatissimo conto. La Radio ha fatto ricorso e vinto in due gradi di giudizio, ma l’Agenzia ha impugnato la sentenza portando il caso in Cassazione. “Qui – spiega ancora l’emittente antagonista – secondo il parere dei nostri consulenti e legali, avremmo, con molta probabilità, perso: difficilmente l’Alta Corte avrebbe infatti riconosciute la peculiarità e l’anomalia di una emittente come Radio Onda d’Urto, gestita da un’Associazione culturale senza fini di lucro e che – per questo – non ha obbligo di mettere a bilancio le proprie frequenze”. Ma “un pronunciamento negativo della Cassazione avrebbe significato una sanzione da oltre 450 mila euro, con conseguenti pignoramenti, che avrebbe minacciato la stessa esistenza della Radio o – comunque – l’avrebbe pesantemente ipotecata per molti anni”.

Per questo Onda d’urto informa di aver preso “la decisione probabilmente più sofferta della nostra storia: sottostare al “ricatto” dell’Agenzia delle entrate e pagare 180mila euro per salvaguardare Radio Onda D’Urto dalla “roulette russa” della Cassazione”.

Per pagare, spiega ancora una nota della radio, “abbiamo dovuto utilizzare tutte le riserve che avevamo accantonato in dieci anni (…) adesso non abbiamo più un soldo, siamo stati messi a terra ma siamo assolutamente intenzionati a risollevarci e a non farci tappare la bocca”. Da qui la decisione di lanciare un appello e chiedere ai radioascoltatori di aderire alla campagna abbonamenti da 7 euro al mese che ha preso il via oggi e si chiuderà domenica 17 dicembre.

Per informazioni: 03045670 o www.radiondadurto.org/sostienici

L'articolo Radio Onda d’Urto costretta a pagare 180mila euro al Fisco: “una rapina politica” proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/11/radio-onda-durto-debito-fisco/feed/ 0 121164
Supermercati, a Paratico apre il nuovo discount Md: 13 gli assunti http://www.bsnews.it/2017/12/11/supermercati-paratico-apre-discount-md/ http://www.bsnews.it/2017/12/11/supermercati-paratico-apre-discount-md/#respond Mon, 11 Dec 2017 11:53:59 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121157 MD S.p.A, Gruppo leader nella distribuzione discount, inaugura un nuovissimo punto vendita a Paratico oggi, lunedì 11 dicembre in via Fiume 11. Date le notevoli dimensioni dello store – 1822 mq – sono stati assunti 13 dipendenti di età media sui 30 anni, tutti del territorio. Il Cavalier Patrizio Podini, presidente del Gruppo, spiega cosa […]

L'articolo Supermercati, a Paratico apre il nuovo discount Md: 13 gli assunti proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
MD S.p.A, Gruppo leader nella distribuzione discount, inaugura un nuovissimo punto vendita a Paratico oggi, lunedì 11 dicembre in via Fiume 11.

Date le notevoli dimensioni dello store – 1822 mq – sono stati assunti 13 dipendenti di età media sui 30 anni, tutti del territorio. Il Cavalier Patrizio Podini, presidente del Gruppo, spiega cosa troveranno i nuovi dipendenti: “Da un’indagine realizzata in esclusiva dalla società tedesca indipendente Statista per il settimanale Panorama, siamo stati inclusi nelle 400 aziende dove si lavora meglio in Italia. Siamo al secondo posto nelle aziende del settore vendita e grande distribuzione e primi per la GDO alimentare. Siamo quindi certi che i nuovi neoassunti si troveranno benissimo nella grande famiglia MD”.

“La scelta del Bresciano inoltre non è casuale: la zona è fortemente radicata nella storia e nell’attività del nostro Gruppo che nel 2013 ha acquisito il marchio LD, molto conosciuto nel Nord Italia e in particolare in Lombardia”, afferma il presidente Podini. “Dopo aver ristrutturato tutti i punti vendita LD riaprendoli con il nuovo layout MD basato sul concetto di offrire un nuovo tipo di esperienza d’acquisto ai nostri clienti, abbiamo deciso di non fermarci qui, ma di espanderci ancora di più su un territorio dove c’è molta richiesta, considerato che Paratico è un’importante meta turistica per la zona del Lago d’Iseo e della Franciacorta”. Il punto vendita è infatti in posizione strategica: in centro città e a ridosso della SP469, a circa 200 metri dal Lungolago Marconi.

All’esterno il nuovo punto vendita è facilmente riconoscibile dalla grande insegna con logo MD in rosso, su sfondo giallo e blu. I clienti vengono accolti in un ambiente ampio e luminoso, grazie anche agli impianti a led di ultima generazione, 5 casse e 6 corsie simmetriche di vendita. All’ingresso il reparto ortofrutta a libero servizio – il fiore all’occhiello di MD –  offre frutta e verdura di stagione anche da agricoltura biologica. I reparti assistiti di macelleria e gastronomia, insieme al corner del pane in doratura a libero servizio, completano la “buona spesa”, claim con cui MD è conosciuta, insieme alle oltre 2000 referenze a marchio privato presenti sul punto vendita tra cui linee di prodotti salutistici, per intolleranti, vegani o vegetariani e prodotti DOP e IGP. Per finire, l’area dedicata al “no food” propone tanti articoli del “bazar”, elettrodomestici, casalinghi e articoli high tech a costi concorrenziali rispetto agli specialisti del settore.

L'articolo Supermercati, a Paratico apre il nuovo discount Md: 13 gli assunti proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/11/supermercati-paratico-apre-discount-md/feed/ 0 121157
Il meteo di martedì 12 dicembre a Brescia e provincia http://www.bsnews.it/2017/12/11/meteo-martedi-12-dicembre-brescia-provincia/ http://www.bsnews.it/2017/12/11/meteo-martedi-12-dicembre-brescia-provincia/#respond Mon, 11 Dec 2017 10:02:28 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121153 Le previsioni del tempo per la giornata di martedì 12 dicembre a Brescia e provincia. Brescia Molte nubi sparse già dal mattino ma con tempo stabile. Cieli nuvolosi sia al pomeriggio che in serata mentre la nuvolosità tenderà poi a diradarsi gradualmente. Temperature comprese tra +5°C e +10°C. Lombardia Condizioni di tempo generalmente stabile salvo […]

L'articolo Il meteo di martedì 12 dicembre a Brescia e provincia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Le previsioni del tempo per la giornata di martedì 12 dicembre a Brescia e provincia.

Brescia

Molte nubi sparse già dal mattino ma con tempo stabile. Cieli nuvolosi sia al pomeriggio che in serata mentre la nuvolosità tenderà poi a diradarsi gradualmente. Temperature comprese tra +5°C e +10°C.

Lombardia

Condizioni di tempo generalmente stabile salvo qualche nevicata sulle Alpi fino a quote anche prossime ai 500 metri in nottata. Cieli irregolarmente sul resto della regione sia nelle ore diurne che in quelle serali.

Nazionale

Giornata all’insegna dell’instabilità sulle regioni settentrionali orientali e sulla Liguria, con piogge, rovesci e neve man mano sempre più in basso fino a 200-300 metri in nottata. Più asciutto altrove con cieli poco o parzialmente nuvolosi. Tempo instabile al Centro con piogge e rovesci diffusi già dalle prime ore del giorno. Maltempo in intensificazione in serata con possibili temporali, nevicate in Appennino in calo fino a 1300-1600 metri. Condizioni di tempo generalmente stabile al Sud Italia sia nelle ore diurne che in quelle serali salvo qualche rovescio possibile specie sulla Sardegna e sulla Campania. Cieli irregolarmente nuvolosi altrove. Temperature minime e massime in generale aumento da Nord a Sud.

In collaborazione con www.centrometeoitaliano.it

L'articolo Il meteo di martedì 12 dicembre a Brescia e provincia proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/11/meteo-martedi-12-dicembre-brescia-provincia/feed/ 0 121153
Lonato, furto in villa: ladri fuggono con 200mila euro http://www.bsnews.it/2017/12/11/lonato-furto-villa-ladri-fuggono-200mila-euro/ http://www.bsnews.it/2017/12/11/lonato-furto-villa-ladri-fuggono-200mila-euro/#respond Mon, 11 Dec 2017 09:51:07 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121151 Colpo grosso per una banda di ladri nella notte tra sabato e domenica a Lonato: i malviventi hanno infatti commesso una rapina nella villa di un imprenditore brianzolo. Dapprima i ladri – a quanto pare molto esperti e dotati di attrezzature all’avanguardia – sono riusciti a neutralizzare il sistema d’allarme per poi fare il loro […]

L'articolo Lonato, furto in villa: ladri fuggono con 200mila euro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Colpo grosso per una banda di ladri nella notte tra sabato e domenica a Lonato: i malviventi hanno infatti commesso una rapina nella villa di un imprenditore brianzolo.

Dapprima i ladri – a quanto pare molto esperti e dotati di attrezzature all’avanguardia – sono riusciti a neutralizzare il sistema d’allarme per poi fare il loro ingresso nell’abitazione dei domestici (una coppia di filippini) minacciandoli con una mazza da golf. I due filippini si sono quindi visti costretti a far entrare i malviventi nell’abitazione principale, dove c’era la moglie dell’imprenditore.

La donna è stata costretta ad aprire la cassaforte e a consegnare alla banda i gioielli, il denaro e altri oggetti di valore per un totale di circa 200mila euro.

Gli uomini della banda sono poi fuggiti rapidamente e – stando a quanto riporta dal Giornale di Brescia nella versione online – sembra si possa trattare di un gruppo di malviventi originari dell’Est Europa, ma a fare chiarezza saranno le indagini dei carabinieri.

L'articolo Lonato, furto in villa: ladri fuggono con 200mila euro proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/11/lonato-furto-villa-ladri-fuggono-200mila-euro/feed/ 0 121151
Orzinuovi, picchia la mamma per una sigaretta: 30enne finisce in manette http://www.bsnews.it/2017/12/11/orzinuovi-picchia-la-mamma-sigaretta-30enne-finisce-manette/ http://www.bsnews.it/2017/12/11/orzinuovi-picchia-la-mamma-sigaretta-30enne-finisce-manette/#respond Mon, 11 Dec 2017 09:37:35 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121149 L’aver alzato le mani per l’ennesima volta, in questo caso per una sigaretta, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso per un 30enne di origini colombiane residente a Orzinuovi. L’uomo – come scrive il Giornale di Brescia – è stato denunciato dalla madre e dalla sorella, che per oltre un anno sono […]

L'articolo Orzinuovi, picchia la mamma per una sigaretta: 30enne finisce in manette proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
L’aver alzato le mani per l’ennesima volta, in questo caso per una sigaretta, è stata la goccia che ha fatto traboccare il vaso per un 30enne di origini colombiane residente a Orzinuovi.

L’uomo – come scrive il Giornale di Brescia – è stato denunciato dalla madre e dalla sorella, che per oltre un anno sono state le vittime di violenze e maltrattamenti. L’ultimo episodio, quello per una sigaretta chiesta e non ricevuta, è risultato per lui fatale: le due donne hanno infatti avuto il coraggio di raccontare il tutto ai carabinieri.

Ad intervenire sono stati poi proprio i militari di Orzinuovi e il 30enne colombiano si trova ora in carcere dopo che il giudice ha convalidato il suo arresto.

L'articolo Orzinuovi, picchia la mamma per una sigaretta: 30enne finisce in manette proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/11/orzinuovi-picchia-la-mamma-sigaretta-30enne-finisce-manette/feed/ 0 121149
Edolo, escono di strada con l’auto: lui finisce in ospedale, lei illesa http://www.bsnews.it/2017/12/11/edolo-escono-strada-auto-ospedale-illesa/ http://www.bsnews.it/2017/12/11/edolo-escono-strada-auto-ospedale-illesa/#respond Mon, 11 Dec 2017 09:22:20 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121145 La nevicata che ha colpito Brescia e provincia nella giornata di domenica ha creato parecchi disagi e problemi soprattutto agli automobilisti, che hanno dovuto fronteggiare anche strade ghiacciate. Proprio nel pomeriggio di ieri, in località Mola di Edolo, un uomo e una donna sono usciti di strada mentre erano a bordo della loro automobile. Il […]

L'articolo Edolo, escono di strada con l’auto: lui finisce in ospedale, lei illesa proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
La nevicata che ha colpito Brescia e provincia nella giornata di domenica ha creato parecchi disagi e problemi soprattutto agli automobilisti, che hanno dovuto fronteggiare anche strade ghiacciate.

Proprio nel pomeriggio di ieri, in località Mola di Edolo, un uomo e una donna sono usciti di strada mentre erano a bordo della loro automobile. Il mezzo è scivolato su un lastrone di ghiaccio e per il conducente non c’è più stata la possibilità di controllarlo.

L’uomo ha da subito provato forti dolori e sono stati quindi allertati i soccorsi. Sul posto si sono recati gli uomini del Soccorso Alpino e Speleologico di Edolo, un sanitario e i Vigili del Fuoco. Le operazioni di recupero e salvataggio sono state rese più difficili dal ghiaccio e dalla forte nevicata in corso ma alla fine, sia l’uomo sia la donna, sono stati salvati: lui è stato immobilizzato e portato in ospedale a causa del trauma subito, lei è invece rimasta illesa.

L'articolo Edolo, escono di strada con l’auto: lui finisce in ospedale, lei illesa proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/11/edolo-escono-strada-auto-ospedale-illesa/feed/ 0 121145
Rugby Brescia, altra trasferta amara: Parabiago si impone 40-15 http://www.bsnews.it/2017/12/11/rugby-brescia-altra-trasferta-amara-parabiago-si-impone-40-15/ http://www.bsnews.it/2017/12/11/rugby-brescia-altra-trasferta-amara-parabiago-si-impone-40-15/#respond Mon, 11 Dec 2017 09:02:41 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121142 Altra trasferta amara per il Rugby Brescia, che viene sconfitto 40-15 sul campo del Rugby Parabiago, nel match valido per l’ottava giornata del Girone 2. Campo di Parabiago dove i ragazzi di coach Pisati non sono riusciti a imporre il proprio gioco, subendo la costante pressione dei padroni di casa e commettendo alcune disattenzioni che […]

L'articolo Rugby Brescia, altra trasferta amara: Parabiago si impone 40-15 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Altra trasferta amara per il Rugby Brescia, che viene sconfitto 40-15 sul campo del Rugby Parabiago, nel match valido per l’ottava giornata del Girone 2. Campo di Parabiago dove i ragazzi di coach Pisati non sono riusciti a imporre il proprio gioco, subendo la costante pressione dei padroni di casa e commettendo alcune disattenzioni che hanno contribuito a generare l’ampio divario nel punteggio finale.

Coach Mamo sceglie il seguente XV: Albano, Baudo, Massari, Schlecht, Branca, Molinaro, Coffaro, Mikaele, Manuini, Cancro, Volta Pupilli, Maggioni, Canzini, Fulciniti e Torri; coach Pisati risponde con Masgoutiere, Gustinelli, Azzini, Carilli, Zaboni, Locatelli, Gazzoli, Gandolfi, Mariani, Rossini, Daniel, Fierro, Trevisani, Zoli e Franzoni. Parabiago parte forte e costringe subito Brescia nella propria metà campo: al 6′ salvataggio in extremis della nostra difesa sulla linea di meta dopo un’azione nata da una mischia sulla linea dei 22 metri. Una situazione che si ripete anche dieci minuti più tardi, con un altro salvataggio bresciano dopo una mischia questa volta sulla linea dei 5 metri. Tra il 25′ e il 35′, però, la pressione dei padroni di casa si intensifica e porta in dote i primi punti del pomeriggio: prima con la meta di Albano trasformata da Maggioni (che poco prima aveva sbagliato un calcio di punizione), poi con quella di Schlecht (Maggioni non trova la trasformazione). Parabiago si porta così sul 12-0. I nostri ragazzi si risvegliano da un primo tempo in sordina e trovano il modo di ridurre le distanze con una bella azione corale, che consente a Gustinelli di andare in meta (purtroppo non trasformata da Azzini) al minuto 37. E sul 12-5 Parabiago si va al riposo.

Il secondo tempo si apre sulla falsariga della parte finale del primo, con Brescia a condurre le danze e a trovare la seconda meta del pomeriggio: al 4′ è una bellissima azione di Kaikacishvili ad aprire la strada alla meta di Gazzoli, che purtroppo non viene trasformata da Azzini. Parabiago, avanti 12-10, fiuta il pericolo e torna a premere sull’acceleratore, trovando prima al minuto 8 la meta di Mikaele (non trasformata) che riporta i padroni di casa avanti di sette lunghezze (17-10), poi il calcio di punizione realizzato da Maggioni per il nuovo +10 (20-10). Ma, ironia della sorte, è ancora il 24′ a essere fatale al Rugby Brescia, visto che Parabiago tra il 24′ e il 27′ piazza altre due mete che in pratica chiudono la contesa: la prima realizzata da Colombo e trasformata da Maggioni, la seconda da Cancro con Maggioni che stavolta non trova i pali. I padroni di casa volano sul 32-10, prima di incrementare ancora sul 35-10 con il calcio dello stesso Maggioni e sul 40-10 con la meta di Baudo (non trasformata).

Da una meta all’altra, quella di Gandolfi per il Rugby Brescia sul filo di lana serve purtroppo solo a fissare il risultato finale: Parabiago si impone 40-15 e conquista cinque punti, non lasciando nulla ai bresciani, ora attesi domenica prossima dall’ultimo match del 2017 in casa contro Noceto.

L'articolo Rugby Brescia, altra trasferta amara: Parabiago si impone 40-15 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/11/rugby-brescia-altra-trasferta-amara-parabiago-si-impone-40-15/feed/ 0 121142
Pallavolo, Savallese non lascia scampo a Perugia: è 0-3 http://www.bsnews.it/2017/12/11/pallavolo-savallese-non-lascia-scampo-perugia-0-3/ http://www.bsnews.it/2017/12/11/pallavolo-savallese-non-lascia-scampo-perugia-0-3/#respond Mon, 11 Dec 2017 08:52:03 +0000 http://www.bsnews.it/?p=121139 Quattro atlete influenzate non sono sufficienti a frenare l’ottimo momento di forma della Savallese che supera in poco più di ottanta minuti le rivali umbre. Per la formazione bresciana del tecnico Enrico Mazzola si tratta della terza vittoria consecutiva (tre sono anche le vittorie in trasferta di fila) che conferma il trend positivo e permette […]

L'articolo Pallavolo, Savallese non lascia scampo a Perugia: è 0-3 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
Quattro atlete influenzate non sono sufficienti a frenare l’ottimo momento di forma della Savallese che supera in poco più di ottanta minuti le rivali umbre. Per la formazione bresciana del tecnico Enrico Mazzola si tratta della terza vittoria consecutiva (tre sono anche le vittorie in trasferta di fila) che conferma il trend positivo e permette ai bianconeri di scavalcare Collegno all’ottavo posto e incalzare Ravenna (-1) in vista del doppio impegno con Caserta e Montecchio.

Nonostante gli acciacchi, Mazzola conferma la fiducia al sestetto base con capitan Prandi incrociata a Decortes, Veglia e Guidi al centro, Villani e Dailey in banda e Parlangeli libero. Dall’altro lato coach Fabio Bovari sceglie Pascucci e Mazzini sulla diagonale principale, Lotti e Barbolini in posto quattro, Zuleta e Kotlar al centro e Giampietri libero.

A partire forti sono le padrone di casa, chiamate a riscattare una classifica non semplice, con Zuleta a portare il primo illusorio doppio vantaggio a Perugia (5-3). La reazione delle Leonesse è orgogliosa e trovato il primo break di vantaggio (7-9) la maggior qualità e organizzazione di gioco segnano il solco (10-14) per condurre in porto il primo parziale (22-25) e decretare l’1 a 0 in favore di Millenium trascinata da Veglia (100% in attacco e 2 muri).

Diverso copione, ma medesimo risultato nel secondo parziale, dove Perugia conquista e mantiene un ottimo break di vantaggio in apertura (10-5). A salire in cattedra e guidare la reazione delle Leonesse è Francesca Villani (70% d’attacco nel parziale) che prima impatta (17-17) e poi segna il break (18-21), fino al 20-25 finale firmato dal muro di capitan Vittoria Prandi. Nel mezzo una crescita di tutti i fondamentali di Millenium, con ottime percentuali anche da parte di Cat Dailey, mentre Parlangeli guida a meraviglia la seconda linea.

Nel terzo set non arriva la reazione avversaria e per la Savallese Millenium si tratta dell’ultimo decisivo sforzo per portare a casa i tre punti. La partenza delle bresciane è bruciante (0-4) e i muri di Ludovica Guidi (3-8) non fanno altro che ribadire la supremazia della formazione ospite. Sul 8-16 arriva l’ultimo vano tentativo di rimonta da parte delle padrone di casa che si portano sul 11-17, ma Millenium ruggisce forte e chiude il match sul 13-25 con il game-winner firmato da dal vice-capitano Tiziana Veglia.

Per le Leonesse si apre un nuovo «tour de force»: mercoledì alle 20,30 al PalaGeorge arriva la Volalto Caserta ultima della classe, mentre domenica prossima sfida a Montecchio Maggiore contro il Sorelle Ramonda.

Bartoccini Gioiellerie Perugia – Savallese Millenium Brescia 0-3 (22-25; 20-25; 13-25).

Bartoccini Gioiellerie Perugia: Mazzini 1, Lotti 4, Zuleta 13, Kotlar 7, Barbolini 7, Pascucci 7, Giampietri (L), Puchaczewski, Mancienelli, Rimoldi. A disoposizione: Fiore, Repice, Santibacci.
Savallese Millenium Brescia: Dailey 13, Villani 20, Prandi 2, Guidi 9, Veglia 13, Decortes 4, Norgini, Parlangeli (L). A disposizione: Bortolot, Angelini, Vilponen, Canton, Biava. Allenatore: Mazzola. Assistente: Zanelli.

Muri: 8-10. Errori 17-14. Ricezione perfetta 57%-40%. Aces: 1-1. Attacchi: 27%-44%.

L'articolo Pallavolo, Savallese non lascia scampo a Perugia: è 0-3 proviene da BsNews.it - Brescia News.

]]>
http://www.bsnews.it/2017/12/11/pallavolo-savallese-non-lascia-scampo-perugia-0-3/feed/ 0 121139