Nicola Laffranchi

Classe ’92, residente a Poncarale, è laureando in scienze della comunicazione all’Università di Verona. Lo sport è metafora di vita, è una grande fonte di emozioni e insegna a non arrendersi mai. Decido allora di mettermi alla prova e parlarne iniziando a collaborare con alcune testate online. Dal 2015 seguo le vicende del Brescia Calcio per serieb24.com. Ritengo che mettersi alla prova sia fondamentale, anche sperimentando cose nuove. Il 2015 è un grande anno, inizia infatti un’altra avventura: quella con Radio Vera e Radio Bruno Brescia. Seguo un po’ di tutto, imparo a fare redazione e giornale radio, cominciando a parlare di argomenti dei quali non mi ero mai interessato. E’ giusto cercare di ampliare sempre le proprie conoscenze. Proprio durante un conferenza Andrea Tortelli mi nota ed eccomi qui a smanettare sulla tastiera per BsNews.it! Di lì a poco si apre un altro capitolo: la pallavolo per il quotidiano BresciaOggi.

Tra le altre cose mi piace viaggiare, incontrare e conoscere nuove culture. Adoro la Spagna e lo stile di vita dei suoi abitanti. Sono un grande appassionato di Formula 1, una passione che mi ha trasmesso mio padre fin da quando avevo 3/4 anni portandomi a vedere questi bolidi che sfrecciavano sul leggendario circuito di Monza. Non a caso il soprannome con il quale mi chiama chi mi conosce è Schumi, abbreviazione di Schumacher.

Che altro dirvi? Seguite sempre i vostri sogni, lottate per ottenerli e non mollate al primo ostacolo!

Il giornalista Nicola Laffranchi, collaboratore di BsNews.it