Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Martedì 24 Maggio 2016 - Ore 23:29


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
VOLLEY
volley

Millenium Belsorriso avanza: batte Trento e allunga ancora

Non è stata la miglior prestazione della stagione quella del Belsorriso, che in quattro set piega una coraggiosa Trento. Dopo diverse gare ottime sotto il profilo del gioco e dei risultati, questo turno Millenium paga dazio, fortunatamente non in termini di punti, anzi, ha ampliato ulteriormente il divario con le inseguitrici, ma sotto il profilo del gioco ha faticato più del solito.

 

Belsorriso scende in campo con Saveriano al palleggio opposta a Baldi, Garavaglia e Rinaldi in banda, Dall’acqua e Leggeri come centrali (un po’ di riposo per Lapi) e Portalupi libero. Le ospiti rispondono con Morolli alzatrice, Pedrotti opposta, Paoloni e Bottura in banda, Festi e Filippin al centro, Maggipinto come libero.

Primo set con una buona partenza delle bianco-nere che aprono le danze con un primo tempo di Leggeri, ma faticano a scrollarsi di dosso le avversarie, le quali non rinunciano mai a mettere pressione. Belsorriso può contare sul suo muro che respinge le bordate trentine (5 punti nel fondamentale nel set). La ricezione bresciana si comporta bene, l’attacco anche ma il break decisivo arriva solo alla fine, dal 21-17 al 25-17.

Qualche segnale di sbandamento per la compagine bresciana arriva nel secondo set, dove una partenza contratta e fallosa sembrerebbe indirizzare il parziale in favore delle trentine. Brescia rientra in corsa con Dall’acqua in grande forma (14 punti di cui 3 muri e 58% in attacco) e una Baldi da 27 punti. La battuta bianco-nera cala di intensità, favorendo la ricezione avversaria che può costruire e quindi impensierire Belsorriso con traiettorie che lasciano a bocca asciutta il muro di casa. Nuovamente un rush finale di potenza con Garavaglia e Rinaldi riesce a volgere il set in favore del Millenium 25-21.

Nel secondo set sono le bresciane a farsi recuperare. Dopo essere partite bene nei primissimi punti, Trento pesca buoni punti dai 9 metri, tanto da pareggiare i conti e rendere necessario l’ingresso di Biava su Rinaldi. Tuttavia Trento scappa via e nemmeno l’ingresso di Dall’ara al servizio ha buon esito. Belsorriso perde il suo primo set (21-25) dopo due mesi.

Le lombarde si danno la carica, entra Lapi per Leggeri. Dopo un inizio discreto Brescia comincia ad uscire anche grazie al maggior tasso tecnico. Trento ci prova fino in fondo con caparbietà ma i 6 muri punto nel set si sentono, e dopo metà parziale Brescia prende il volo e amministra il 25-18 che ragala 3 punti a Baldi e compagne.



Fonte: Comunicato stampa dom 20 mar 2016, ore 09.58
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo
4

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Quale di questi Comuni bresciani a vocazione turistica non hai mai visitato?
Sirmione
Desenzano
Salò
Limone
Tremosine
Ponte di legno
Montecampione
Darfo
Monte Isola
Iseo

Chi vorresti come nuovo rettore dell'ateneo bresciano?
Gian Paolo Beretta (Ingegneria)
Rodolfo Faglia (Ingegneria)
Riccardo Leonardi (Ingegneria)
Maurizio Memo (Medicina)
Alessandro Padovani (Medicina)
Saverio Regasto (Giurisprudenza)
Emilio Sardini (Ingegneria)
Claudio Teodori (Economia)
Maurizio Tira (Ingegneria Civile)

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
19:52 messaggio per 1
24 mag - Vai alla news »
Caro signore, ho provato a starmene zitta me non ci riesco. Se la prende con i sinistroidi senza motivo, si metta lei davanti allo specchio,
18:43 maggioriano
24 mag - Vai alla news »
Meritevoli di un approfondimento psitico sociologico
17:18 Anita
24 mag - Vai alla news »
Questa gente non solo non ha un cuore, non ha nemmeno il minimo rispetto delle leggi e delle istituzini
17:17 @16.44
24 mag - Vai alla news »
Qualche ipocrita maiuscola in meno (oltretutto rispetterebbe la grammatica) e meno supponenza da sapientino. Ahhhh, capisco che non le riesc
17:17 Manuel
24 mag - Vai alla news »
Oooohhh là! Finalmente l'hanno capita di puntare le telecamere su certe aziende. Vedi quanti ne beccano, anche in zona valtrompia/fiume mell
16:55 EUROPA
24 mag - Vai alla news »
Veramente ci avevano fatto credere che le primavere arabe fossero un gran passo verso la democrazia ed invece altro non era che un gran pass
16:44 @ 13.38
24 mag - Vai alla news »
Ma Lei di Pasolini cosa sa? Cosa ha letto? Nel caso le Sue conoscenze fossero limitate alla solita, trita e ritrita frasetta estrapolata da
15:18 @15.09
24 mag - Vai alla news »
Non sei meglio nemmeno di pomeriggio. Dura da smaltire.
Commenti in evidenza
16:54 Aldo Rebecchi
18 lug - Vai alla news »
Rispetto ai commenti letti, circa l’ipotesi che abbia a coordinare lo staff in via di formazione del Sindaco, non per replicare a chi legitt
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Regione Lombardia - Banche dati
- Regione Lombardia - Istituzione
- Calcio Bresciano
- Lo shop dell'Albero della vita
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
EDIZIONI 12 | PUBBLICITA' | PI/CF 03327790980 | REA (4) 524873 | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...