Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 28 Agosto 2015 - Ore 02:08


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal Camonica
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
VILLA CARCINA

Entra in piadineria con un coltello in mano e scappa con 150 euro in tasca

Stava chiudendo la piadineria di via Marconi a Villa Carcina in cui lavora quando è entrato un uomo armato di coltello che l’ha minacciata di consegnargli la cassa. Impaurita dalla lama rivolta verso il volto la commessa ventiduenne, residente nel paese valtrumplino, ha aperto la cassa e consegnato al rapinatore i 150 euro che conteneva.Il colpo è stato piazzato lunedì notte, poco prima delle 24. una volta in possesso del “magro” bottino, il malvivente si è dato alla fuga. Alla ragazza non è rimasto altro da fare che lanciare l’allarme. Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo radio Mobile della compagnia di Gardone Val Trompia, ma le prime indagini non hanno portato a nessun esito. Ora non rimarrà che visionare le immagini registrate dalle telecamere di sorveglianza che i militari hanno individuato nella zona.



Fonte: redazione mar 28 feb 2012, ore 16.32
Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo
19

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
NUOVO SONDAGGIO. Il miglior calciatore della storia del Brescia è:
Roberto Baggio
George Hagi
Andrea Pirlo
Dario Hubner
Gigi De Paoli

Il miglior aperitivo bresciano è:
Pirlo
Champagnone
Mascetti

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
22:08 vergogna
27 ago - Vai alla news »
Oggi 50 profughi sono morti asfissiati in un camion in Austria. É un fatto che sconvolge la coscienza di ogni uomo: sono morti bambini, donn
22:02 accoglienza
27 ago - Vai alla news »
Il contrario di buonista é stronzista che fa rima con razzista. Io pago le tasse ed i soldi dello stato sono anche miei. Aiutare chi fugge d
21:52 APE@IO PAGO
27 ago - Vai alla news »
Vero in parte , totalmente vero che se non vengono pagati il giusto non hanno molta vita
21:20 E IO PAGO
27 ago - Vai alla news »
Le multe per le quote latte le hanno pagate gli italiani, non i contadini : 70 euro a testa per ogni italiano !
21:07 Spensierata Viv
27 ago - Vai alla news »
Strano che la signora non ricordi che quando i suoi "antenati politici" andarono ad aiutare gli africani a casa loro lo fecero, tra l'altro,
19:28 a casa
27 ago - Vai alla news »
Cara beccalossi, i baristi attaccano la spina alle slot machine non prestando attenzione al caffè poiché con le tasse da pagar
19:17 pippi
27 ago - Vai alla news »
forse la beccalossi dovrebbe capire che se le prefetture hanno bisogno di pagare a dei privati il posto dove mettere questa gente,perche da
18:55 caspita
27 ago - Vai alla news »
Ma c'è ancora qualcuno così pirla da aprire un exe che ti arriva per mail?
Commenti in evidenza
16:54 Aldo Rebecchi
18 lug - Vai alla news »
Rispetto ai commenti letti, circa l’ipotesi che abbia a coordinare lo staff in via di formazione del Sindaco, non per replicare a chi legitt
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
A Brescia arriva la rivoluzione della ceretta con Go Wax
A Milano e in altre capitali mondiali è ormai una “moda” inarrestabile. E da inizio giugno fa tendenza anche a Brescia. Si tratta della ceretta brasiliana, pratica che ha già conquistato dive e donne “normali” in tutto il mondo perché basata su una tecnica che ha quasi del "rivoluzionario" rispetto a quella tradizionale. La "new ceretta" wax è una applicazione a caldo di cera d'api e miele che ha la caratteristica di
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook


       
EDIZIONI 12 | PUBBLICITA' | PI/CF 03327790980 | REA (4) 524873 | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008