Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 18 Gennaio 2017 - Ore 02:55


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
IL ROADSHOW

Continua il viaggio della Mille Miglia da Brescia nel mondo: il 27 giugno tappa a Singapore

Se qualcuno pensava che, conclusa l’edizione 2012 e a pochi giorni dalla fine del mandato, l’ATI potesse tirare i remi in barca, viene smentito proprio dal Presidente del comitato organizzatore Alessandro Casali. “Il 27 giugno, per la prima volta, la Freccia Rossa e la Leonessa d’Italia saranno protagonisti a Singapore, una delle città più importanti del mondo”. A soli tre giorni dalla conclusione del mandato, che scade il 30 giugno? “Sì – risponde Casali – fino all’ultima ora continueremo a fare con passione quello che abbiamo fatto in questi cinque anni: portare più in alto possibile la bandiera della Mille Miglia e della sua città”. “È – continua – il nostro modo di intendere e rispettare l’impegno che abbiamo verso Brescia e verso la corsa più bella del mondo. È il nostro modo di lavorare.”

Brescia con il suo gioiello storico, sbarcherà quindi in quello che è il quarto centro finanziario al mondo e una delle principali città cosmopolite mondiali. È la seconda volta che il Roadshow Internazionale della Mille Miglia fa tappa in Asia. La prima fu a Shangai nel 2010.

“Quella del Roadshow Internazionale della Mille Miglia – afferma Casali – è stata una delle grandi novità che abbiamo introdotto per la internazionalizzazione e la promozione sia della gara che delle eccellenze del suo territorio e del made in Italy”. La prima tappa fu a Vienna, nel 2008. “Da allora abbiamo portato la corsa più bella del mondo e ciò che rappresenta, in USA, Cina, Russia, Brasile, Emirati, Sudafrica, Europa. Sedici tappe a cui hanno partecipato centinaia di giornalisti internazionali e circa 4mila ospiti tra imprenditori, istituzioni, opinion makers e grandi collezionisti”. E adesso, Singapore. Anche per raccontare il successo senza precedenti dell’edizione 2012. Un'edizione straordinaria da tutti i punti di vista, che ha visto la partecipazione di grandi imprenditori come John Elkann e sua moglie Lavinia Borromeo, il Chairman di Daimler AG e Mercedes-Benz Cars Dieter Zetsche e il CEO di Porsche Matthias Muller, campioni dell’automobilismo come Stirling Moss e Jochen Mass e un numero incredibile di appassionati da tutto il mondo. Basti pensare che il numero di domande presentate è stato di circa 1400. E il futuro? “Quello che ci auguriamo per la prossima edizione – risponde Casali – è che la Mille Miglia possa raggiungere traguardi ancora più alti ed essere presentata in tante altre città del mondo. Se lo merita la gara e il suo territorio”.

“La Mille Miglia è ormai un acclamato simbolo dell’Italia e di Brescia in particolare ed è con orgoglio che racconteremo nel contesto internazionale di Singapore la leggenda che edizione dopo edizione fa scoprire le bellezze del territorio e delle sue tradizioni – aggiunge Sandro Binelli, Segretario Generale del Comitato Organizzatore –. L’Ati sarà portavoce della ‘brescianità’ della corsa, ponendo l’accento sulla storia della manifestazione e proseguendo l’azione intrapresa in questi anni. Sono infatti diversi gli esempi del nostro operato in questa direzione: dall’aver riportato le premiazioni al Teatro Grande, location delle premiazioni già nel 1928, all’aver ripristinato l’antica punzonatura delle vetture o ancora, aver affidato la realizzazione dei premi al più vecchio ‘punzone’ di Brescia, la Petruzzi e Branca, che ancora oggi crea i trofei in argento così come li creava all’epoca”.

A Singapore la Mille Miglia sarà presentata, tra l’altro, con un “viaggio multimediale” che dal 1927 si snoda fino ai giorni nostri. Inoltre sarà proiettato un filmato dedicato alle bellezze, all’economia e alle eccellenze del suo territorio. Il tutto di fronte ad una platea “speciale” composta dai rappresentanti delle istituzioni singaporiane e italiane, da esponenti di spicco della business community internazionale, da personaggi illustri dell’universo dei media e appassionati di rilievo della Freccia Rossa e dell’automobilismo storico. Ad accogliere la Mille Miglia ci saranno, tra gli altri, l’Ambasciatore Italiano a Singapore Anacleto Felicani, il Vicepresidente onorario della ICCS Renato Sirtori, Mr Sam Tan Chin Siong, Senior Parliamentary Secretary, del Ministero degli Esteri, il Presidente di Singapore Tourist Board, Murjani Manoj.

A loro la Mille miglia potrà raccontare anche come in questi cinque anni ha visto crescere costantemente il suo successo. La stampa che si è accreditata all’evento è cresciuta dai 1049 del 2008 agli oltre 2000 di quest’anno, passando da 1500 articoli a oltre 3000 del 2012. La copertura televisiva che nel 2008 era stata di 34 programmi con una durata di 240 minuti di trasmissione, nell’edizione attuale ha visto la realizzazione di ben 163 programmi per un “totale minuti” stimato in 610.

Le domande di partecipazione alla gara sono passate da 1190 nel 2008 a circa 1400 nel 2012. Anche quest’anno UBI Banco di Brescia è il Title Sponsor del Roadshow internazionale Mille Miglia, insieme al World Sponsor Chopard, e a Sixt e Stefano Ricci come Main Sponsor. Mentre nove sono i Joint Presenting Sponsor: Alfa Romeo, Mercedes-Benz, BMW, Jaguar, Bugatti, Porsche, Volkswagen, AUDI, Bentley. Inoltre l’evento si avvale del sostegno di Grana Padano.

Il Roadshow della Mille Miglia si svolge con il patrocino del Ministro del Turismo, del MIPAF (Ministero delle Politiche Agricole e Forestali ), Ambasciata Italiana a Singapore, di ENIT, del Comune di Brescia, della Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Brescia e il Comune di Sirmione. L’evento è realizzato in collaborazione con Starwood Costa Smeralda, Camera di Commercio Italiana a Singapore, Ubi Capital Singapore e Ferretti Group.



Fonte: Comunicato stampa sab 23 giu 2012, ore 13.13
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
02:16 Credit Solution
18 gen - Vai alla news »
Ciao! Hai bisogno di sostegno finanziario? Seguire il denaro e si ottiene tutti i tipi di credito subito! € 1.000 a € 10.000.000,00
00:45 Baffone
18 gen - Vai alla news »
'Sto pubblicista(?) voleva zittire un giornalista? E poi dicono che uno va a Predappio...
00:13 Incredibile !
18 gen - Vai alla news »
Incredibile Fabius ! I dilettanti allo sbaraglo furono dal 2008 al 2013 il duo Parolfi (Paroli e Rolfi) e la loro Giunta di "giovani di stud
21:54 Gino
17 gen - Vai alla news »
Per fortuna che ci sono persone serie che sanno cosa devono fare.Questo candidato avrebbe portato alla sconfitta certa come il precedente Ca
21:25 considerazione
17 gen - Vai alla news »
Vero. Infatti sia la chiesa che i musulmani combattono la modernità, il laicismo, il diritto di scegliere consapevolmente e non costretti da
21:17 klero
17 gen - Vai alla news »
Questi non distruggono la chiesa, che sarà sempre più ricca, ma distruggono noi e le nostre tradizioni. Bisogna assolutamente togliere l'8 p
20:20 Beluhinlgailm
17 gen - Vai alla news »
мос ;квk 2;Бе 83;ух 080;н Дми ;трl 0;
20:10 a 19.52
17 gen - Vai alla news »
Se questo dovesse succedere come ci ha già peraltro detto Gabrielli, significa che o siamo già pieni di terroristi, oppure anche quelli che
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...