Sabato 25 Ottobre 2014 - Ore 20:53


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal Camonica
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
DENUNCIA AI CARABINIERI

"Pettegolezzi dellesi" la pagina Facebook del gossip anonimo nei mirino delle madri di Dello

Pagine analoghe ce ne sono un po' ovunque: amministratori di profili in Facebook che garantendo l'anonimato ricevono e pubblicano notizie (leggi: pettegolezzi) scrivendo però i nomi delle persone coinvolte. A Dello gli attori di questa trovata sono giovanissimi, ragazzi e ragazze che frequentano la scuola superiore, se non addirittura le medie. Lecito? Illecito? Saranno i carabinieri a stabilirlo visto che a causa della natura dei messaggi che vengono postati alcune mamme del paese si sono rivolte, a più riprese, alla locale caserma.

Il tono e la natura dei messaggi è quasi sempre la stessa (ovviamente non è il caso di riportarli). D'altronde la "missione" dei gestori del profilo, che ad oggi conta circa 200 "amici", è dichiarata fin dal primo post: "Inutile dirvi come funziona tanto lo sapete già comunque volete dire qualcosa a tutti scrivetecelo in chat e noi lo pubblicheremo in forma anonima naturalmente. Questa pagina è stata fatta per poter dire a tutti i segreti più oscuri di ogni uno di noi. Garantiamo di mantenere la forma anonima! Dai su iniziamo a spettegolaree!". La notizia è riportata stamane sulle colonne di Bresciaoggi. Per ora la pagina (Pettegolezzi dellesi) è ancora attiva sul social network.
(a.c.) 



Fonte: Redazione mer 25 set 2013, ore 07.47
Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo
13

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Parlamentari bresciani, chi è il migliore?
Paolo Corsini (Pd)
Miriam Cominelli (Pd)
Guido Galperti (Pd)
Massimo Muchetti (Pd)
Alfredo Bazoli (Pd)
Marina Berlinghieri (Pd)
Claudio Cominardi (M5s)
Ferdinando Alberti (M5s)
Vito Crimi (M5s)
Girgis Sorial (M5s)
Tatiana Basilio (M5s)
Stefano Borghesi (Lega)
Raffaele Volpi (Lega)
Davide Caparini (Lega)
Mariastella Gelmini (Pdl)
Giuseppe Romele (Pdl)
Riccardo Conti (Pdl)
Gregorio Gitti (Monti)
Mario Sberna (Civica Monti)
Luigi Laquaniti (Sel)

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
19:17 alternativo90
25 ott - Vai alla news »
Dovrebbero sparire questi leghisti ignoranti !! Ma chi li caga ancora ???????
19:02 medico
25 ott - Vai alla news »
Non capisco perché voi ,unico organo di informazione ad aver omesso i nomi dei medici .I due che hanno operato la Serena ovvero,Dott.
19:00 Rovatese
25 ott - Vai alla news »
Sarà per questo che di risultati della Fondazione Cogeme di cui è Presidente non si ha traccia.
18:36 boh
25 ott - Vai alla news »
lo sputo diffonde la tubercolosi......... .anche se siete giocatori di serie a
17:57 cittadina;
25 ott - Vai alla news »
Non è possibile emanare tipo un'ordinanza x cui è vietato sputare???e poi logicamente multare !!! Non se ne può pi
17:10 stradivarius brixiensis
25 ott - Vai alla news »
Quindi al Sud "Lega Salvini", verbo e complemento oggetto. Qualche voto lo prendono.
15:05 boh
25 ott - Vai alla news »
votate pro lombardia indipendenza
14:38 io
25 ott - Vai alla news »
Mamma li turchi
Commenti in evidenza
16:54 Aldo Rebecchi
18 lug - Vai alla news »
Rispetto ai commenti letti, circa l’ipotesi che abbia a coordinare lo staff in via di formazione del Sindaco, non per replicare a chi legitt
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Bexb, il baratto combatte la crisi. Partendo da Brescia
Nell’Italia della crisi economica e dell'assenza di liquidità c'è chi ha risolto il problema dei conti “semplicemente” tornando indietro di qualche migliaio di anni. Cioè sostituendo la moneta e i bonifici con il baratto. A fare questa scommessa è stata un’innovativa società bresciana, BexB, che nel solo 2013 è riuscita ad alimentare un mercato di scambi del valore complessivo di ben 86 milioni di euro. Affermandosi sempre di pi&u
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook


       
EDIZIONI 12 | PUBBLICITA' | PI/CF 03327790980 | REA (4) 524873 | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008