Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Giovedì 05 Maggio 2016 - Ore 06:45


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
IL COMMENTO
massetti

Aeroporto Montichiari, Massetti (Confartigianato): diamo un sì convinto ad Orio

«Si aspettano risposte a Bergamo. Diamogli un sì convinto e unanime e poi sediamoci a trattare. La miope concorrenza fra territori ha determinato la non costituzione del sistema aeroportuale integrato tra Verona e Montichiari che auspicavamo. Ma Montichiari è fondamentale per la Lombardia intera e la sua economia. Non perdiamo questo treno. Anzi, questo aereo». Lo ha affermato senza mezzi termini – intervenendo in un convegno della Confartigianato sabato a Rovigo – il presidente di Confartigianato Imprese Unione di Brescia e della Lombardia Eugenio Massetti, che aggiunge: «Se è infatti vero che prima l'assetto economico era rappresentato dal triangolo Genova – Milano – Torino, ora il concetto è “Oltre il Nord-Est, per un nuovo sviluppo del Paese” dove il sistema territoriale di sviluppo è rappresentato da Lombardia, Emilia e Veneto: Milano, Bologna, Venezia e Brescia al centro. Quando dicevamo, solo qualche mese fa che per noi Montichiari era ed è un aeroporto da alta classifica, da serie A, per la caratteristica delle piste che possiede, unico dopo Malpensa per il suo potenziale bacino di utenza, non sbagliavamo una virgola. Così come non ci aveva stupito, vista la storia dello scalo fatta di interessi localistici e di persone che non hanno mai saputo vedere oltre il proprio naso (con l'esplicita volontà della gestione Catullo di non valorizzarlo nel sistema Brescia-Verona), che la situazione restasse così com'è. È ora che l’aeroporto di Montichiari torni invece al centro di un progetto di rilancio che faccia ripartire l'impegno sulle attività di trasporto merci e passeggeri. E se la Regione Lombardia appoggia Orio al Serio in questa partita di Montichiari, noi registriamo e apprezziamo la posizione del presidente Maroni. Tutte motivazioni d'interesse che ben vengano, l'importante è farlo in fretta: lo sviluppo di un paese matura e si diffonde con un forte investimento sul territorio e l'aeroporto è uno di questi».

Confartigianato Imprese Unione di Brescia sostiene da tempo come le istituzioni e la politica tutta debbano e possano impegnarsi a promuovere investimenti nelle infrastrutture aeroportuali, avviando finalmente la creazione di un hub che coinvolga Montichiari a servizio di un territorio enorme, che con i suoi 15 milioni di abitanti e decine di migliaia di imprese è il cuore pulsante del nord italiano produttivo che ha sempre visto la regione Lombardia, con Brescia in testa, motore del suo sviluppo.



Fonte: Comunicato stampa mer 09 ott 2013, ore 13.12
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo
6

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Quale di questi Comuni bresciani a vocazione turistica non hai mai visitato?
Sirmione
Desenzano
Salò
Limone
Tremosine
Ponte di legno
Montecampione
Darfo
Monte Isola
Iseo

Chi vorresti come nuovo rettore dell'ateneo bresciano?
Gian Paolo Beretta (Ingegneria)
Rodolfo Faglia (Ingegneria)
Riccardo Leonardi (Ingegneria)
Maurizio Memo (Medicina)
Alessandro Padovani (Medicina)
Saverio Regasto (Giurisprudenza)
Emilio Sardini (Ingegneria)
Claudio Teodori (Economia)
Maurizio Tira (Ingegneria Civile)

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
06:20 Alex
05 mag - Vai alla news »
Ha ragione come sempre siamo gli ultimi in europa !!!
01:54 Merlino
05 mag - Vai alla news »
Abbiamo una parlamentare bresciana del Pd? Ora so chi insultare
00:14 marisa
05 mag - Vai alla news »
Già: che qualcuno, oltre ai pendolari finalmente se ne accorga? finora avevo letto le reazioni solo di Fabio Rolfi. Il quale, peraltro, a pa
23:58 Sandro
04 mag - Vai alla news »
I protagonisti della cultura politica, economica, sociale, giornalistica ecc devono azzardare di più .Tutti noi abbiamo assistito a dibattit
23:57 @5stalle
04 mag - Vai alla news »
I cazzari del PD, cioè le Renzi-girls ed i Renzi-boys ? totalmente d'accordo.
23:55 Urpo...
04 mag - Vai alla news »
Legge sulle unioni civili che transita in Commissione Ambiente per i riflessi sulle politiche abitative. Qui si che si dibatte di priorità,
23:52 5stalle
04 mag - Vai alla news »
Avete votato dei cazzari. Bella soddisfazione eh?
23:50 @Sandro
04 mag - Vai alla news »
Concetto, concezione e significati della parola cultura per lei: non ci interessa il suo rispetto, ci interessa la sua idea, oppure la sua o
Commenti in evidenza
16:54 Aldo Rebecchi
18 lug - Vai alla news »
Rispetto ai commenti letti, circa l’ipotesi che abbia a coordinare lo staff in via di formazione del Sindaco, non per replicare a chi legitt
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Regione Lombardia - Banche dati
- Regione Lombardia - Istituzione
- Calcio Bresciano
- Lo shop dell'Albero della vita
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
EDIZIONI 12 | PUBBLICITA' | PI/CF 03327790980 | REA (4) 524873 | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...