Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Sabato 24 Settembre 2016 - Ore 22:49


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LA CONFERMA
ex caserma serini a montichiari

Montichiari come Bresso: nell'ex caserma il maxi centro d'accoglienza profughi

“Montichiari starà a Brescia come Bresso sta a Milano”. Usa un parallelismo alquanto efficace il prefetto di Brescia, Valerio Valenti per spiegare al Giornale di Brescia cosa ne sarà dell'ex caserma Serini di Montichiari che il Viminale ha individuato per trasformarla in un centro di accoglienza dei profughi.

Come succede nel centro milanese di Bresso, oggi al collasso, anche l'hotspot di Montichiari servirà alla prima accoglienza dei migranti che “dopo le pratiche burocratiche saranno destinati al territorio secondo il modello della micro accoglienza che resta la via maestra”.

Per quanto riguarda i tempi non esistono certezze. Per ora l'unica cosa certa è “l'avvio del procedimento per il passaggio del bene dal Ministero della Difesa a quello dell’Interno. Spero che si possa perfezionare in tempi brevi”. Per poter essere agibile però la ex caserma Serini ha bisogno di un restyling.

C'è poi la questione dei cittadini, alcuni dei quali hanno già espresso forte contrarietà all'insediamento dei migranti in paese. “ Anche per noi non saranno rose e fiori perché dovremo impegnare un numero elevato di poliziotti – ha spiegato Valenti - ma dobbiamo tutti comprenderci perché la struttura è strategica”.



Fonte: Redazione mer 23 set 2015, ore 09.44
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
lun 28 set 2015, ore 12.55
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
lun 28 set 2015, ore 12.54
Immagine profilo
BELLISSIMO
(UTENTE NON REGISTRATO)
adoro questi del PD parlano di aiutare i più deboli e castigano proprio i più deboli con il costo della sanità (grazie ministro Lorenzin)! Ma alla fine che importa due soldi per pagarmi una assicurazione privata li ho per me e i miei (anche se già sono bastonato dalle tasse!!!). Quando non avrete i di che pagare le cure ci fare sapere. Magari qualche extracomunitario pagherà per voi hahahhaha
mer 23 set 2015, ore 19.12
Immagine profilo
dati veri
(UTENTE NON REGISTRATO)
I musulmani stranieri in Lombardia sono il 50% dei maschi ma meno del 30% delle donne. Sono quindi circa il 5% della popolazione totale. In Italia non si arriva al 2% di musulmani. Invasione con il 2%? Ma dai ! ridicoli !
mer 23 set 2015, ore 18.55
Immagine profilo
Alex
(UTENTE NON REGISTRATO)
Vieni che ti spetto .....
mer 23 set 2015, ore 18.07
Immagine profilo
noeu
(UTENTE NON REGISTRATO)
vengo a casa tua genio
mer 23 set 2015, ore 16.38
Immagine profilo
Alex
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma se i rifugiati foste voi ?
mer 23 set 2015, ore 16.30
Immagine profilo
noeu
(UTENTE NON REGISTRATO)
dateli ai sinistroidi che se li coccolano e li mantengono. gli italiani alla fame. VERGOGNA!
mer 23 set 2015, ore 16.25
Immagine profilo
@aggiungo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Bisogna considerare anche i clandestini il cui numero è stimato pari al 10% circa dei regolari presenti in provincia di Brescia, di questi ben pochi sono cristiani. A questi si aggiungeranno quelli a cui verrà respinta la domanda di asilo che nessuno si preoccuperà di rimandare indietro.
mer 23 set 2015, ore 14.52
Immagine profilo
Rudy
(UTENTE NON REGISTRATO)
Questi soloni che sono contenti dell'invasione dei musulmani non piangano dopo che cominceranno a voler padroneggiare. Dove si sono inseriti hanno portato guerre e morte
mer 23 set 2015, ore 14.48
Immagine profilo
aggiungo
(UTENTE NON REGISTRATO)
gli stranieri presenti in provincia di Brescia sono 200.000, da cui 100.000 mussulmani. In regione Lombardia gli stranieri sono oltre 1.300.000 ( erano 10.000 nel 1981) di questi oltre 600.000 sono mussulmani. Si tenga conto che con un 1.300.000 gli stranieri presenti in Lombardia sono più numerosi dei cittadini dell'intera regione Friuli Venezia Giulia o delle Marche o dell'Abruzzo o dell'Umbria....
mer 23 set 2015, ore 13.37
Immagine profilo
DISPIACE
(UTENTE NON REGISTRATO)
MA I DATI STATISTICI SUL CREDO RELIGIOSO DEGLI STRANIERI PRESENTI IN PROVINCIA DI BRESCIA DICE CHE IL 50% SONO MUSSULMANI, IL 39% CRISTIANI, L'11% ALTRE RELIGIONI. DI QUESTO 39% SONO IN STRAGRANDE MAGGIORANZA STRANIERI DI PROVENIENZA ROMANIA, POPOLAZIONE CHE DA SOLA RICOPRE IL 25% DEGLI IMMIGRATI IN ITALIA. TRA EXTRACOMUNITARI LA COMPONENTE MUSSULMANA SALE AD OLTRE IL 70%. NON SONO OPINIONI MA DATI DELL'ULTIMO CENSIMENTO DELL'ISTAT.
mer 23 set 2015, ore 13.28
Immagine profilo
@1209
(UTENTE NON REGISTRATO)
AHAHAHAHAHA ! Colonia dell'Islam, eurabia.... sei troppo forte. Peccato che la maggior parte degli immigrati sia cristiano. Lo sapevi?
mer 23 set 2015, ore 13.04
Immagine profilo
civili
(UTENTE NON REGISTRATO)
I commenti razzisti si distinguono per il modo civile usato per esprimere il loro pensiero. Parlano di civiltà ma sono incivili.
mer 23 set 2015, ore 13.02
Immagine profilo
x il cuoco
(UTENTE NON REGISTRATO)
Portateli a casa tua, coccola clandestini, e poi cucinagli il kebab e fatti sfondare da loro
mer 23 set 2015, ore 12.56
Immagine profilo
Il cuoco
(UTENTE NON REGISTRATO)
Meglio 100 profughi che uno di forza nuova . Bla bla bla poi a manifestare vs profughi sempre 4 gatti . Cmq ë un centro di smistamento per identificare i profughi e prendere anche le impronte digitali. Vengono,poi smistati in giro x l italia o in europa . La zona ė isolata senza scuole o altro che possa disturbare la quiete del fasicistello o leghista depresso x la sua vita senza risultati . Il soggiorno non ë a vita ma solo temporale Quindi cosa volete di piu ?
mer 23 set 2015, ore 12.21
Immagine profilo
mvb
(UTENTE NON REGISTRATO)
E oggi sui giornali leggiamo che la lorenzin (ministro della sanità scritto volutamente in minuscolo), eletta con Berlusconi, passata con Alfano, vicina adesso a renzi, vuole ridurre 208 prescrizioni per "contenere la spesa". Cara mia: anzichè tagliare la sanità a chi ne ha bisogno e che incidentalmente la paga con le tasse, applica i costi standard di Lombardia e Veneto a tutta Italia!!!
mer 23 set 2015, ore 12.11
Immagine profilo
Benvenuti in EU
(UTENTE NON REGISTRATO)
..."L'Europa ormai è una provincia anzi una colonia dell'Islam e l'Italia un avamposto di quella provincia un caposaldo di quella colonia" ma dirlo non serve a niente ormai nonostante le nostre grida ...i ciechi rimangono ciechi, i sordi rimangono sordi, le coscienze svegliate si addormentano presto" Benvenuti in Eurabia! Questo lo diceva Oriana Fallaci che si definiva una Cassandra che parlava al vento.....ma tutto quello che diceva si sta avverando.....BENVEN UTI IN EURABIA!!!!!!
mer 23 set 2015, ore 12.06
Immagine profilo
x milo
(UTENTE NON REGISTRATO)
aiutali tu nessuno te lo vieta.
mer 23 set 2015, ore 12.02
Immagine profilo
cittadinocontra
(UTENTE NON REGISTRATO)
Strategica per il piano di invasione che stanno attuando all'insaputa degli italiani.
mer 23 set 2015, ore 11.20
Immagine profilo
milo
(UTENTE NON REGISTRATO)
se si ha l'opportunità si aiuti questa gente
mer 23 set 2015, ore 10.14
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Come giudica il lavoro del sindaco di Brescia Emilio Del Bono?
Buono / Molto buono
Positivo
Sufficiente
Non molto positivo
Cattivo / Molto cattivo
Non so

Ha fatto tanto
Ha fatto poco
Ha fatto abbastanza

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
19:08 Noname2016
24 set - Vai alla news »
Quando gli italiani smetteranno di buttare i mozziconi per terra avverrà la rinascita
18:13 SIMONA73
24 set - Vai alla news »
...proprio quello che intendevo... Chiedi come ci si trova ad aver sempre il contratto a termine... Almeno gli statali hanno un contratto
18:08 w i centri comm
24 set - Vai alla news »
w i centri commerciali che danno lavoro... I verdi bastian contrari e' ora che la smettano di criticare: e troppo cemento e troppo inquiname
17:45 INCIVILI
24 set - Vai alla news »
I mezzi di A2A seguano il corteo per pulire Brescia dalle urine e feci che lasceranno i cani sul percorso. Cosi come quotidianamente non p
16:28 @1501
24 set - Vai alla news »
I sindaci leghisti hanno sempre perso le loro pagliacciate e lo sanno anche loro che perderanno. Ma siccome non pagano loro, ci provano. Cos
15:06 Mah...
24 set - Vai alla news »
E ci sono quelli che aspettano con calma altri pesanti ribassi prima di comprare. Così va il mercato, e lo si sa. Ma nessuno ricorda che le
15:01 a 14.41
24 set - Vai alla news »
Sai già ancor prima di iniziare che saranno condannati? Sai anche se li condanneranno per i divieti di burqa e niqab? Certo che dopo i risar
14:55 @@@sandro
24 set - Vai alla news »
Caparbieria ? Neologismo sostitutivo di caparbietà ? E poi, le direzioni che Lei descrive (proposte è un parolone perchè non ci sono nè udit
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...