Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Giovedì 08 Dicembre 2016 - Ore 10:50


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LA NOVITA'

Colpo grosso per il museo Santa Giulia: Chagall e Dario Fo in mostra insieme

Marc Chagall e Dario Fo insieme in mostra al Santa Giulia. La notizia, riportata in esclusa da Bresciaoggi, è di quelle che da ricordare.

Non solo per la prontezza con la quale la Fondazione Brescia Musei ha intercettato l'opportunità concessa dalla rinuncia di una fondazione russa che a causa di difficoltà economiche ha annullato la mostra, ma anche per la lungimiranza nell'affiancare alle opere del pittore quelle del Premio Nobel della Letteratura Dario Fo, lui stesso grande appassionato di Chagall tanto da aver dichiarato di essersi ispirato a lui per molte opere. I due saranno la coppia d'oro del Museo Santa Giulia, dal 16 novembre fino alla fine di febbraio.



Fonte: Redazione mer 28 ott 2015, ore 10.15
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
hsurkfj
(UTENTE NON REGISTRATO)
Siccome a me piacciono sia gli impressionisti che la maionese, spero che presto facciano una mostra 'Gli impressionisti e la maionese'.
gio 29 ott 2015, ore 13.28
Immagine profilo
@a me
(UTENTE NON REGISTRATO)
Non è il problema di cagare in testa. Il problema è parlare di argomenti di cui si ha cognizione. Chi ha cognizione nel campo dell'arte non può che essere inorridito da tale proposta. Ma si sa che l'ignoranza dilaga soprattutto tra i saccenti prepotenti
gio 29 ott 2015, ore 12.41
Immagine profilo
@Ame
(UTENTE NON REGISTRATO)
ma si in effetti hai ragione, basta criticare, l'importante è far qualcosa.
gio 29 ott 2015, ore 12.08
Immagine profilo
stradivarius
(UTENTE NON REGISTRATO)
Per i molti che commentano, consiglio di dare un'occhio, per curiosità, a dei vicini di casa, cioè a Verona che frequento spesso e con piacere culturale (luoghi: Arena, Filarmonico e Ristori). Non è importante a chi sia affidata la delega alla Cultura, in questo caso al Sindaco Flavio Tosi. Basta andare sul sito del Comune e al link Cultura per farsi un'idea di come, per qualità e quantità delle opportunità offerte, ci sia una visione complessiva e ben strutturata di quanto si propone. Ma soprattutto, a differenza di chi improvvisa, ci sono due parole che guidano il tutto a monte: pianificazione (il percorso) e programmazione (le tappe del percorso). Il resto sono chiacchiere, visto che a me i piccioni non sono simpatici, nemmeno in Piazza S.Marco a Venezia...
gio 29 ott 2015, ore 10.34
Immagine profilo
A me
(UTENTE NON REGISTRATO)
A me Dario Fo ... Piace. Chagall lo adoro. Non mi piacciono i commenti dei soliti sfigati... Potete sempre andare al parco a dar da mangiare ai piccioni e unirvi a loro nel cagare in testa sempre a tutto e tutti.
gio 29 ott 2015, ore 07.29
Immagine profilo
Goffredo
(UTENTE NON REGISTRATO)
Come no siamo alle svendite di fine stagione "due al prezzo di una!"…e poi questa storia della "fondazione russa in difficoltà economiche" puzza di bruciato lontano un km . Mamma mia che branco di sfigati
mer 28 ott 2015, ore 20.07
Immagine profilo
Nanni M.
(UTENTE NON REGISTRATO)
Stadivarius, stasera, quando vedo la Castelletti chiedo dettagli economici previsionali dell’ibrido museale che con volo pindarico unisce Chagall e Dario Fo. Poi faccio sapere, non si preoccupi.
mer 28 ott 2015, ore 18.54
Immagine profilo
stradivarius
(UTENTE NON REGISTRATO)
Mi spiace che quando uso l'ironia, magari un po'ermetica, vengo preso sul serio. E'evidente che dopo aver dichiarato la Castelletti (quella che mena le danze) ed aver convinto tutti che il "modello Goldin" era totalmente da abbandonare, ci si è accorti che anche la nuova via intrapresa da Brescia Musei era ancora parecchio in salita. Allora si approccia una sorta di ibrido o di centauro museale con un volo pindarico che unisce nientemeno Chagall e Dario Fo. Sullo sfondo, quindi, un gran disorientamento stratgeico e progettuale con un'operazione della quale ci piacerebbe ovviamente conoscere i dettagli economici previsionali (costi e ricavi).
mer 28 ott 2015, ore 16.43
Immagine profilo
ammappete
(UTENTE NON REGISTRATO)
addirittura dario fo! Un colpaccio proprio! Brescia riuscirà a sopportare l'invasione di visitatori? Brixia nel mondo, altro che expo. Bidù
mer 28 ott 2015, ore 15.58
Immagine profilo
qwerty
(UTENTE NON REGISTRATO)
Buona idea? Ma se qualcuno se ne intende minimamente di arte capisce al volo che si tratta di una emerita bestemmia pensata da una mente profondamente ignorante in materia.
mer 28 ott 2015, ore 12.30
Immagine profilo
buona idea
(UTENTE NON REGISTRATO)
Buona idea e molta fortuna. Non perfettamente in linea con gli indirizzi e le idee che hanno portato al rifiuto di avere Goldin. Da verificare gli aspetti economici: se la fondazione russa ha rinunciato per difficoltà economiche ciò significa che la mostra ha un costo: quale? ragionevole? Giustificato? Attendiamo fiduciosi risposte. In ogni caso, il fatto che non ci sia lo zampino della Castelletti è una garanzia di qualità.
mer 28 ott 2015, ore 11.51
Immagine profilo
stradivarius
(UTENTE NON REGISTRATO)
Bene, buona idea, all'incirca secondo il..."modello Goldin" se non sbagliamo. E sarà un successo, ovviamente.
mer 28 ott 2015, ore 10.27
Immagine profilo
margherita
(UTENTE NON REGISTRATO)
felicità, felicità, felicità...finalment e una grande mostra anche a brescia
mer 28 ott 2015, ore 10.18
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
10:38 @NONNA
08 dic - Vai alla news »
Quindi tu hai detto che vecchi e bambini non possono piu' uscire di casa. Pertanto il tuo nipotino verra' chiuso in cameretta sua. Non si sa
10:18 puttanieri
08 dic - Vai alla news »
Ma i puttanieri bresciani che violentano le ragazze cinesi, si sono mai chiesti se le ragazze erano consenzienti? O tanto per loro le donne
10:08 @ NONNA
08 dic - Vai alla news »
Basta! 🔒🔒
10:01 @abele
08 dic - Vai alla news »
Alcuni? Siamo il paese dell'illegalita' diffusa. Ci stanno imitando.
09:12 LEGGERE
08 dic - Vai alla news »
Per lettore " BASTA CAGATE " Legga bene l'articolo pubblicato da BS NEWS martedì 6/12/2016 alle ore 10.25. Prima però vada dall'oculista. Le
08:41 distorsione
08 dic - Vai alla news »
Non é possibile che la notizia di una truffa mancata faccia più notizia della macroevasione di 6,5 milioni di euro che la GDF ha scoperto in
08:39 @2340
08 dic - Vai alla news »
Alla Mandolossa e Desenzano la polizia ha scoperto due case (20 in tutta Italia) dove venivano costrette alla prostituzione giovani cinesi.
08:32 abele
08 dic - Vai alla news »
quindi siccome alcuni italiani sono criminali dobbiamo tenerci quelli stranieri perché tanto anche gli italiani lo sono. ma certo!!!
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...