Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 02 Dicembre 2016 - Ore 23:16


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
LE INDAGINI

Omicidio Seramondi, gli 844mila euro di Frank sono un tesoretto nero

Gli 844mila euro che i coniugi Seramondi, Frank e Giovanna, tenevano in casa erano con ogni probabilità frutto di anni di “nero” accumulato. I due, freddati in una mattina di agosto nella loro pizzeria di via Mandolossa, negli anni di attività erano riusciti a tenere lontani dall'Erario quasi 850mila euro.

Soldi che quindi non c'entrerebbero nulla con l'omicidio, che il reo confesso Adnam continua a dire frutto della gelosia per il volume d'affari della pizzeria di Frank. Il giorno dell'omicidio Frank stava contando una mazzetta da 6 mila euro, probabilmente frutto di altro “nero” ed era solito segnare su un registro il nero di giornata.



Fonte: Redazione sab 31 ott 2015, ore 10.43
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
Ale
(UTENTE NON REGISTRATO)
Torno a leggere quanto scritto da BSNEWS nei giorni del tragico episodio: "Era la terza attività che Frank e la moglie avviavano, le due precedenti non erano andate bene e pare che anche questa non fosse in solidità economica." Non aggiungo commenti.
lun 02 nov 2015, ore 13.26
Immagine profilo
tesoretto
(UTENTE NON REGISTRATO)
E' difficile dare giudizi: li avessi avuti Io, sarei andato a vivere ai tropici da un bel pezzo, guarda invece che fine hanno fatto...
lun 02 nov 2015, ore 13.23
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
lun 02 nov 2015, ore 10.36
Immagine profilo
@??????????????
(UTENTE NON REGISTRATO)
Come lo è chi ricopre posti pubblici ben pagati senza fare il proprio dovere e creando problemi e costi ai cittadini!
dom 01 nov 2015, ore 21.20
Immagine profilo
???????????????
(UTENTE NON REGISTRATO)
L'evasione fiscale è una porcata e nessuna persona ragionevole e di buon senso ha il dovere di giustificarla!
dom 01 nov 2015, ore 20.31
Immagine profilo
@Ipocriti
(UTENTE NON REGISTRATO)
Fare le riforme vere significa quindi togliere anche alla gente comune che non si rende nemmeno conto che anche lei ha i privilegi. Chi sta male non viene mai tutelato e quindi nulla mai cambia....
dom 01 nov 2015, ore 19.43
Immagine profilo
Ipocriti
(UTENTE NON REGISTRATO)
Alcuni anni fa ho lavorato in un negozio dove 8 clienti su 10 chiedevano di pagare in contanti pretendendo sconti, perchè altrimenti andavano da un'altra parte a comprare dove sapevano che potevano pagare come volevano.... e tanto erano privati che non potevano scaricare!!!! Nessuna commessa ha avuto la mia stessa esperienza??? Concordo in pieno con Eva!!!
dom 01 nov 2015, ore 17.41
Immagine profilo
@ItARIANI
(UTENTE NON REGISTRATO)
D'altronde finchè ci sono quelli che li sostengono e li finanziano i preti, ci saranno sempre queste cose.
dom 01 nov 2015, ore 15.11
Immagine profilo
@??????????????
(UTENTE NON REGISTRATO)
Già, ma questo comporta anche rinunciare ai propri privilegi, quindi la vedo alquanto difficile questa rivoluzione e le riforme mancate di sempre parlano chiaro....
dom 01 nov 2015, ore 14.33
Immagine profilo
ItARIANI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Brava gente ... Tutti capaci di pontificare e fare i moralisti con i soldi degli altri.. Poi appena possono fottono e fregano a più non posso... Siamo proprio figli dei preti .. Fate quel che dico ma non fate ciò che faccio.
dom 01 nov 2015, ore 14.03
Immagine profilo
???????????????
(UTENTE NON REGISTRATO)
Forse ci vuole una grande rivoluzione delle coscienze visto che altre non sono in vista.
dom 01 nov 2015, ore 13.51
Immagine profilo
@??????????????
(UTENTE NON REGISTRATO)
Quindi siamo sempre al solito discorso della mediocrità in tutto: nei servizi, nel pubblico che non funziona e nella lotta all'evasione. Ma forse è anche la gente che è mediocre così....
dom 01 nov 2015, ore 12.51
Immagine profilo
???????????????
(UTENTE NON REGISTRATO)
Si deve pagare un dentista, un meccanico in nero perchè solo così ottieni lo sconto e non per avere garantito un prezzo giusto? Stiamo scherzando? Io pretendo di volere i servizi essenziali per la mia vita perchè pago le tasse, e devo vedere gli stessi servizi erogati ad uno che evade? Forse viviamo su un altro pianeta, oppure, come sembra più logico capire questo pianeta si chiama Italia dove i marziani guardano la pagliuzza delle proprie miserie e non sembrano voler vedere la trave che li schiaccia?
dom 01 nov 2015, ore 12.45
Immagine profilo
@ Eva
(UTENTE NON REGISTRATO)
Che lavoro fai? Hai famiglia, parenti, amici? Lo chiedo perché o non lavori e non hai relazioni sociali, oppure non puoi non renderti conto, anche solo parlando con altri, di cosa vuol dire lavorare da dipendente, non puoi non sapere che (a maggior ragione dopo il Job's Act) l'arbitrio dei datori di lavoro è totale. Sulla complicità sostanziale di molti con gli evasori, hai ragione, ma è lo stesso rapporto che c'è tra tossico e spacciatore: chi è il vero "delinquente"? Chi spaccia (leggi chi evade), o chi consuma (leggi chi paga senza ricevuta)?
dom 01 nov 2015, ore 12.07
Immagine profilo
Eva
(UTENTE NON REGISTRATO)
Non ci credo che il datore di lavoro ti obbliga altrimenti ti licenzia ... Se fosse così... Le altre cose che ho scritto . Mai pagato un dentista un meccanico uno specialista ecc... Se dici no non ti credo . E non dire che sono loro gli evasori . Lo sei anche tu .
dom 01 nov 2015, ore 11.46
Immagine profilo
@Eva
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ipocriti ? Le ore straordinarie paget in nero fatte da dipendenti ? Ovvio, ma il ladro (si chiama evasione fiscale e contributiva) è il datore di lavoro che in più ti obbliga a farle se no, di questi tempi, ti manda via a calci in culo e assume un altro. Roba da matti...
dom 01 nov 2015, ore 11.26
Immagine profilo
Eva
(UTENTE NON REGISTRATO)
Quanti ipocriti... Mai successo di fare straordinarie in nero , dentista, meccanico , dottore ? Se dite di no siete dei grandi bugiardi ! E allora non giudicate gli altri .
dom 01 nov 2015, ore 11.14
Immagine profilo
???????????????
(UTENTE NON REGISTRATO)
Comunque siano i commenti, gli 850.000 euro in nero nascosti "sotto il materasso" sono una vera porcata che sommata agli altrettanti miliardi di euro sottratti all'erario equivalgono ai disservizi pubblici e all'inefficienza dello Stato che di suo poi ci mette anche la corruzione e così si fa bingo! Che dire allora quando all'unisono si dice che l'Italia è un paese del cavolo, eufemisticamente parlando, e del malaffare?
dom 01 nov 2015, ore 11.12
Immagine profilo
Alex
(UTENTE NON REGISTRATO)
Che vergogna
dom 01 nov 2015, ore 07.41
Immagine profilo
x@@stradivarius
(UTENTE NON REGISTRATO)
Facciamo una cosa: ai pensionati togliamo l'irpef, però li mettiamo a contributivo, cioè ricalcolo della pensione in base ai soli contributi versati. Per chi prende tanto e quindi paga tante tasse e contributi perchè dipendente, facciamo un'altra cosa: raddoppiamo gli assunti e dimezziamo gli stipendi, così diamo una mano a chi non ha lavoro e equipariamo le retribuzioni. Diminuiamo le retribuzioni dei dipendenti pubblici perchè non rischiano il licenziamento, e combattiamo seriamente l'evasione fiscale. Chissà che finalmente si incominci a fare giustizia sociale e le risorse vengano veramente distribuite per i meno abbienti...
sab 31 ott 2015, ore 23.43
Immagine profilo
@stradivarius
(UTENTE NON REGISTRATO)
Guarda che non esistono datori di lavoro che strapagano i loro dipendenti. Succede solo nel pubblico o nel parapubblico e i risultati li vediamo tutti i giorni quando hai a che fare con loro che non capiscono niente e quando fanno qualcosa la fanno sbagliata, tanto paghiamo tutti. In questo senso è l'etica che dico che vale anche per l'evasione. Mettere persone incapaci crea danni pari all'evasione che poi paghiamo tutti noi cittadini con servizi inefficienti, aumenti di tariffe e burocrazia inutile, capito? Solo che l'evasione non è legittimata mentre quelli di cui sopra nessuno li può spostare e, se non hanno etica, possono fare quello che vogliono alle spalle dei cittadini, capito?
sab 31 ott 2015, ore 23.15
Immagine profilo
@@stradivarius
(UTENTE NON REGISTRATO)
Bella questa. I pensionati in Italia pagano ancora una valanga di tasse diversamente da gran parte di moplti paesi anche europei. I dipendenti strapagati sono un problema dei datori di lavoro che li pagano e non li sanno valutare oppure controllare, se preferisci. Ma più li pagano e più euro entrano nelle casse dello Stato e pure dell'INPS. Invece, quando si parla di evasione fiscale o contributiva (150 miliardi di euro in totale) si parla di furbi o di ladri, che lo fanno intenzionalmente e premeditatamente sottraendo denaro che non viene investito in scuole, pensioni, assistenza sanitaria, e chi più ne ha più ne metta. Ci siamo capiti ?
sab 31 ott 2015, ore 23.05
Immagine profilo
@@2+2=4
(UTENTE NON REGISTRATO)
Così taglierebbe un po' di privilegi che, guardacaso, hanno sempre rigurardato i dipendenti, soprattutto quelli pubblici!
sab 31 ott 2015, ore 22.59
Immagine profilo
@Punti di vista
(UTENTE NON REGISTRATO)
E più condannabili coloro che per essere amici degli amici, aver vinto, non si sa come un concorso ma non sapere fare o col bicchiere, ha ottenuto posti pubblici ben pagati, tranquilli, dove non rischi il posto, non hai il pensiero di crearti una clientela, non rischi niente di tuo, hai degli orari e oltre a quelli fai ciò che vuoi, non hai pensieri e a fine mese ti arriva sempre e comunque lo stipendio, anche se ti ammali.
sab 31 ott 2015, ore 22.56
Immagine profilo
@Eh, già...
(UTENTE NON REGISTRATO)
Dì ai tuoi governi di combatterla allora, visto che sembra che sia solo la destra a foraggiare l'evasione...
sab 31 ott 2015, ore 22.52
Immagine profilo
@stradivarius
(UTENTE NON REGISTRATO)
Quei dipendenti e quei pensionati che non lo possono fare. Poi ci sono quelli che i soldi non se li sono guadagnati ma hanno sempre ricoperto cariche al di sopra delle loro capacità e strapagati ma non in nero. E qui entriamo nel discorso dell'etica sul quale ognuno ha la sua da dire.... Ecco alcuni dei mali del nostro paese.
sab 31 ott 2015, ore 22.49
Immagine profilo
@2+2=4
(UTENTE NON REGISTRATO)
dovrebbero assumerti all'Inps.
sab 31 ott 2015, ore 21.45
Immagine profilo
2+2=4
(UTENTE NON REGISTRATO)
850.000 : 35 anni : 12 mesi= circa 2.000 euro al mese = 66 euro al giorno ci sta con l'incasso m. Il frutto di una vita di lavoro, certo magari non dichiarando tutto, ma se li è lavorati. Tanto sacrifici e poi triste destino
sab 31 ott 2015, ore 20.14
Immagine profilo
MISTERI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Poveri commercianti....
sab 31 ott 2015, ore 18.07
Immagine profilo
stradivarius
(UTENTE NON REGISTRATO)
Quasi 850.000 in contanti (solo) in casa e doppia contabilità, come tutti da sempre. Non c'è nè da meravigliarsi nè esprimere giudizi di alcun tipo. Ricordo solo che a quei 120 miliardi di evasione fiscale ogni anno (su quasi 400 di imponibile) si contrappongono quei dipendenti e quei pensionati che rappresentano l'87% del gettito IRPEF totale e che tutta la vita hanno pagato, pagano e pagheranno le tasse fino all'ultimo centesimo di euro. Così è, se vi pare, direbbe Pirandello...
sab 31 ott 2015, ore 15.08
Immagine profilo
Risposta
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ecco il solito che non ama gli imprenditori e i commercianti naturalmente ! Come se la sua radio quando fa la festa dichiarasse tutto quello che incassa ! Beota sei tu che hai le fette di salame e se le pizzette rendono così tanto .... perché non le fai anche tu invece di scaldare la sedia in qualche ufficio pubblico ! Come faccio a saperlo ? Ben ..... dai tuoi sproloqui non puoi che essere uno che lavora nella pubblica amministrazione e che un negozio l ha mai gestito ! Con questo comunque NON DIFENDO questo FRANK che aveva in casa oltre 800.000 euro in nero ! NO NON LO DIFENDO PER NIENTE ! ma non tutti i commercianti e gli imprenditori sono di questa pasta !
sab 31 ott 2015, ore 14.33
Immagine profilo
Punti di vista
(UTENTE NON REGISTRATO)
Moralmente meno condannabile lui che comunque se li è lavorati rispetto a chi ottiene 100 euro puntandoti un coltello alla gola
sab 31 ott 2015, ore 13.07
Immagine profilo
Eh, già...
(UTENTE NON REGISTRATO)
Dispiace per la tragedia dell'omicidio, ma questi, nonostante molti si affannino a blaterare di poche "mele marce", sono un classico esempio di imprenditoria italiana: soldi in nero (ecco la colossale evasione fiscale) e debiti non saldati a nastro. Se gente che produce pizzette e brioche accumula milioni (850.000 li hanno trovati, chissà quanto hanno speso o imboscato altrove negli anni), figuriamoci chi si dedica ad affari di maggiore portata... Ma i beoti si fanno fregare volentieri e se la prendono con i politici, con i dipendenti pubblici, con gli immigrati e soccombono di fronte a qualsiasi arma di distrazione di massa.
sab 31 ott 2015, ore 13.02
Immagine profilo
rodri
(UTENTE NON REGISTRATO)
rende bene la pizza....
sab 31 ott 2015, ore 12.29
Immagine profilo
ALTERNATIVO90
(UTENTE NON REGISTRATO)
Sono quelle news che non si sa come commentarle
sab 31 ott 2015, ore 12.25
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
20:56 X 17.43
02 dic - Vai alla news »
Noooo! Addirittura la macchina t'hanno toccato! Proprio a te! Magari è una Golf comprata a rate e da un mese tu paghi le cambiali e l'auto s
20:41 bepi
02 dic - Vai alla news »
Invece di prendersi i calci andava lasciato sfogare (senza coltelli) da solo nella stanza......mica si sarebbe ucciso...si stancava il furbo
20:36 RAPPER
02 dic - Vai alla news »
Fantastico il rapper di colore che ieri sera a Dalla Vostra Parte ha praticamente evidenziato tutti i benefici di cui godono i profughi o fa
20:02 maria kollo
02 dic - Vai alla news »
Avete bisogno di un prestito facile e veloce? Offriamo sia prestiti personali e di business a ogni persona interessata o di aziende che vann
19:49 io
02 dic - Vai alla news »
Si certo stava lavorando per portare a casa uno stipendio! Ma va......non vado oltre ma ne avrei da dire....
19:47 a 11.34
02 dic - Vai alla news »
A che titolo S: Egidio ci porta musulmani che sono al sicuro in Libanio, vista l'invasione che stiamo subendo e che potrebbero trovare asilo
19:36 EVASORI?
02 dic - Vai alla news »
Che la Guardia di Finanza trovi gli evasori è nei suoi compiti, dato che per scoprirli ci vogliono le prove. Ma che chi arriva clandestiname
18:02 @@CORSI 21,11
02 dic - Vai alla news »
grazie per la spiegazione dettagliata, ma non dovresti prendere tutto alla lettera: erano semplicemente modi dire per invitare, in maniera s
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...