Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Mercoledì 18 Gennaio 2017 - Ore 00:29


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
WEB
da sx: il sindaco di Mazzano, Maurizio Franzoli, l'ad di Intred, Daniele Peli e il consigliere d'opp

Fibra ottica e banda ultra larga: Mazzano va veloce grazie ad Intred

(e.b) La fibra ottica, o banda ultra larga che si voglia chiamare, è arrivata a Mazzano. Grazie all'accordo tra l'amministrazione di Mazzano e la società Intred spa, oggi l'intero territorio del comune di Mazzano è coperto dalla fibra ottica e per una settantina tra imprese e privati la banda ultra larga è già una realtà.

Ad annunciarlo nel pomeriggio in un incontro con la stampa gli stessi protagonisti dell'evoluzione digitale di Mazzano, ilsindaco Maurizio Franzoli, l'amministratore delegato di Intred Daniele Peli e il consigliere comunale di opposizione Michele Zerbio.

Con 30mila metri di fibra ottica e un investimento di oltre 450mila euro, Intred, dopo le fortunate esperienze nei comuni di Brescia e della Valsabbia, ha scelto Mazzano per aprire agli utenti, aziende e privati, la banda ultra larga che consente una velocità di connessione fino a 50 Megabit/s in download e 10 Megabit/s in upload. Ma non è tutto. Per le aziende di Mazzano, Intred mettre a disposizione la propria rete commerciale e servizi ancora più performanti come la Fiber to the Home per collegamenti fino a 100 Megabi al secondo.

“Siamo stati ben lieti di collaborare con Intred a questo progetto che permette ai cittadini e alle aziende di Mazzano di connettersi alla rete ad una velocità decisamente maggiore rispetto al passato e senza spese di alcun genere per il Comune – ha commentato il sindaco Franzoli –. Grazie a questa rivoluzione anche il lavoro dei nostri uffici sarà più veloce, con conseguenze positive per i lavoratori e per l'utenza finale”. Ringraziando per la disponibilità dimostrata dall'amministrazione, “senza la quale i tempi di posa si sarebbero allungati e il lavoro sarebbe stato più compèlicato”, l'ad Peli ha ricordato la posa dell'infrastruttura Fiber to the Cabinet ha previsto il collegamento in fibra ottica dalla centrale di zona agli street cabinet, cosa che permette di non dover realizzare nessun lavoro all'interno delle abitazioni, che restano collegate allo street cabinet con cavo in rame esistente”.

Oltre ad una velocità quasi raddoppiata di navigazione, Intred permette alle aziende di “evitare cadute di rete, perdite di connessione e tutti quei piccoli problemi legati alla rete che fanno perdere tempo e non consentono lo svolgimento del lavoro – ha spiegato Bartolomeo Novellino della Group$Business di Mazzano, una delle prime aziende a credere nella rivoluzione di Intred -. Non bloccare l'azienda vuol dire risparmiare tempo e denaro”. E lo stesso vale per la navigazione privata. “Fino a prima della posa della fibra ottica lavorare in remoto a Mazzano era praticamente impossibile – ha fatto sapere Mascoli, tecnico comunale e professionista - e mi costringeva a spostarmi altrove dove la connessione supportava il mio lavoro, ora invece, risparmio tempo e denaro e posso lavorare ovunque nel territorio comunale”. A ciò si aggiunge “un call center con tecnici capaci di guidarti in pochi minuti alla risoluzione del problema”.



Fonte: Redazione ven 06 nov 2015, ore 17.11
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
il realista
(UTENTE NON REGISTRATO)
Vorrà dire che ci saranno tante cose che non funzioneranno ma quanto meno le potranno segnalare più velocemente via web.
gio 12 nov 2015, ore 15.45
Immagine profilo
jacko
(UTENTE NON REGISTRATO)
Quali sarebbero le offerte di intred per i privati in città?
sab 07 nov 2015, ore 19.09
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
00:13 Incredibile !
18 gen - Vai alla news »
Incredibile Fabius ! I dilettanti allo sbaraglo furono dal 2008 al 2013 il duo Parolfi (Paroli e Rolfi) e la loro Giunta di "giovani di stud
21:54 Gino
17 gen - Vai alla news »
Per fortuna che ci sono persone serie che sanno cosa devono fare.Questo candidato avrebbe portato alla sconfitta certa come il precedente Ca
21:25 considerazione
17 gen - Vai alla news »
Vero. Infatti sia la chiesa che i musulmani combattono la modernità, il laicismo, il diritto di scegliere consapevolmente e non costretti da
21:17 klero
17 gen - Vai alla news »
Questi non distruggono la chiesa, che sarà sempre più ricca, ma distruggono noi e le nostre tradizioni. Bisogna assolutamente togliere l'8 p
20:20 Beluhinlgailm
17 gen - Vai alla news »
мос ;квk 2;Бе 83;ух 080;н Дми ;трl 0;
20:10 a 19.52
17 gen - Vai alla news »
Se questo dovesse succedere come ci ha già peraltro detto Gabrielli, significa che o siamo già pieni di terroristi, oppure anche quelli che
19:52 @NONNA
17 gen - Vai alla news »
Ci faranno soccombere quelli come te. State facendo il gioco dell'ISIS. State creando nuovi terroristi. Il primo attentato in Italia forse e
19:23 @se tanto
17 gen - Vai alla news »
Meglio di no: in mezzo a quella brutta gente che sono i preti non c'è nulla da imparare. E poi meglio che servano la società che gente come
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...