Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalitą illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di pił o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Venerdì 09 Dicembre 2016 - Ore 16:28


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
SPORT
Basket Brescia

Basket Brescia Leonessa, primo stop casalingo: Treviso passa 84-78 al San Filippo

Si ferma in un San Filippo in clima playoff l'inseguimento della Centrale del Latte-Amica Natura Brescia alla vetta della Serie A2: i ragazzi di coach Diana hanno dovuto alzare bandiera bianca contro l'attuale capolista del torneo, la De Longhi Treviso, che ha espugnato 84-78 il parquet di Via Bazoli. Cittadini e compagni hanno pagato a caro prezzo alcune disattenzioni e ingenuità, mentre Treviso ha avuto il merito di non disunirsi mai soprattutto nella prima fase del match. Miglior marcatore in casa Leonessa Juan Fernandez con 25 punti.

La Leonessa parte subito forte con Holmes e Fernandez, ma Treviso risponde colpo su colpo. La gara si mantiene in sostanziale equilibrio fino alla tripla di Alibegovic dell'11-8, che segna il primo mini-allungo dei padroni di casa. Brescia gioca con grande intensità e allunga fino al 21-14, costringendo coach Pillastrini a chiedere il primo timeout a tre minuti dalla fine del primo quarto. Ma Brescia continua a spingere e tocca il massimo vantaggio sul 23-14, prima che alcune iniziative di Moretti, Negri e Powell consentano a Treviso di ricucire fino al meno 4 (26-22 Brescia) con cui si chiude il primo quarto.

Brescia mantiene il vantaggio all'inizio del secondo parziale, grazie ai canestri di Passera e Hollis, ma Treviso non molla e soprattutto con le iniziative di Fantinelli si mantiene a contatto. A metà del secondo quarto gli ospiti, dopo il 4-2 iniziale, ritrovano il vantaggio sul 36-33 dopo la tripla di Negri, che costringe coach Diana a chiamare timeout. Rinaldi aumenta il vantaggio ospite a +5, ma anche Brescia dimostra di non voler mollare mai e con Hollis e Holmes torna prima a meno 1 e passa poi in vantaggio sul 45-44. In finale di periodo, cinque punti consecutivi di Corbett, con una tripla a fil di sirena, regalano a Treviso il 49-45 con cui si va al riposo.

Stavolta è la De Longhi a mantenere il vantaggio e sembra riuscire a non guardarsi più indietro, grazie alle giocate di Powell, Corbett e un positivo Ancellotti. Ma la Leonessa, sospinta da un San Filippo caldissimo, c'è e su una bellissima giocata Fernandez- Bruttini rimette la testa avanti (63-62). Treviso, però, ha la forza di chiudere ancora avanti il parziale di un punto (67-66) con il canestro di Fantinelli.

Nell'ultimo parziale emerge tutta la tensione di una partita molto importante per entrambe le squadre. Brescia si affida molto al pick&roll Fernandez-Cittadini, mentre Treviso alle giocate di Powell in post basso. A metà parziale la Leonessa è avanti di uno (70-69), ma i tiri di Corbett consentono a Treviso di ritornare avanti 73-70. A tre minuti dalla fine Brescia è sotto 74-76 ma non trova la lucidità giusta per operare il sorpasso: Treviso così allunga ancora con Powell e stavolta sì non si guarda più indietro, infliggendo alla Leonessa il primo stop interno della stagione.



Fonte: Redazione dom 08 nov 2015, ore 10.09
L'editore si riserva la possibilitą di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
15:24 Pharmd749
09 dic - Vai alla news »
Hello!
15:21 @Bresciano
09 dic - Vai alla news »
Sono d'accordo: idea pessima, volgare, fuori contesto, rattristante, di cattivo gusto. E poi il trenino ce l'avevamo gią e gira semivuoto da
15:14 @@@Sandro
09 dic - Vai alla news »
Belli, legga e ascolti bene questa: ieri Mattarella ha ricevuto il Gruppo parlamentare "Civici e Innovatori", che dal nome potrebbe essere..
15:02 Bresciano
09 dic - Vai alla news »
CHE STR*****TA! Veder e quel coso in giro per il centro, mi rattrista perchč da l'idea di una cittą provincialotta!
15:00 @5 STELLE
09 dic - Vai alla news »
Se avesse sentito la conferenza stampa dei rappresentanti pentastellati la notte del 4 dicembre da Montecitorio, avrebbe sentito con le sue
13:52 @1030
09 dic - Vai alla news »
Guarda che non sono mica criminali, sono persone che cercano una speranza. E' molto pił pericoloso chi, come te, sparge paure ed odio, cont
13:46 a 12.51
09 dic - Vai alla news »
Fino al 1995 tutti avevano il retributivo. Di sbagliato e in dubbio di costituzionalitą č che con legge 335/1995 hanno inserito il contribut
12:51 @5 stelle
09 dic - Vai alla news »
Meno male che ai genitori hanno lasciato una parte di retributivo. Cosi almeno riescono ancora ad aiutare i propri figli disoccupati. Altrim
Commenti in evidenza
PubblicitĆ  elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La pił grande comunitą italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...