Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



Giovedì 08 Dicembre 2016 - Ore 08:54


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
IL COMMENTO

Servizio 118, Rolfi (Lega): nessun peggioramento nel servizio

Si è tenuta nella giornata di lunedì 9 novembre l'audizione di Areu presso la commissione Sanità del Pirellone, in merito ai presunti disservizi del 118 a Brescia. Nel merito è intervenuto il richiedente e vice capogruppo regionale della Lega Nord, Fabio Rolfi.

"L'audizione - spiega Rolfi - ha evidenziato che i tempi di spostamento, per quanto riguarda la Provincia di Brescia, sono in linea con la media regionale. Nei fatti, dati alla mano forniti dal direttore di Areu, non vi è stato un peggioramento generale del servizio rispetto a quando la centrale operativa era a Brescia. Abbiamo esaminato anche alcune situazioni giudicate critiche e soltanto in un caso si è ravvisato un errore umano, ragion per cui possiamo ritenere che dopo la fase di rodaggio, a distanza di 6 mesi dall'avvio della Soreu, il servizio funziona correttamente, garantendo la qualità e la puntualità a cui i bresciani erano abituati”.

E ancora “per quanto riguarda Regione Lombardia è doveroso da parte nostra continuare l'attività di controllo e in forza di ciò si svolgerà un sopralluogo della commissione Sanità, il 2 dicembre, presso la sede di Soreu a Bergamo e del 112 a Brescia. Resta fondamentale garantire la massima integrazione fra il 112 e il nuovo 118, il tutto finalizzato ad una più rapida trasmissione della domanda per interventi sempre più celeri. Infine ho voluto evidenziare al direttore di Areu l'opportunità di integrare gli operatori in centrale con un numero maggiormente elevato di personale bresciano, proprio per ridurre al minimo ogni possibilità di errore - conclude Rolfi – legata ad una scarsa conoscenza del territorio."






Fonte: Comunicato Stampa lun 09 nov 2015, ore 17.49
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
giuseppe bertel
(UTENTE NON REGISTRATO)
Cosa cosa cosa? Come sarebbe a dire che non pagano il "get tone" se arrivati soul pos to I'll paziente firma I'll rifiuto ricovero? Cosa e' state novita'?
mar 10 nov 2015, ore 22.23
Immagine profilo
IL GATTO
(UTENTE NON REGISTRATO)
Rolfi ennesima figura poco professionale e lontano della realtà giornaliera leghista ciciarù
mar 10 nov 2015, ore 13.51
COMMENTO MODERATO
Messaggio cancellato dalla redazione perché conteneva una o più delle seguenti violazioni alla politica del sito. 1) Insulti o volgarità 2) Affermazioni razziste 3) Spam 4) Denial of service 5) Violazione del Copyright 6) Considerazioni che necessitano di approfondimento legale 7) Considerazioni passibili di denuncia verso terzi 8) Utilizzo di nickname con nome e cognome senza registrazione verificata. Invitiamo l'interessato ad attenersi alle regole del buon senso, della netiquette e alle leggi dello Stato. In caso di gravi e/o ripetute violazioni saremo costretti a segnalare l'identificativo della connessione a chi di dovere. Non si aprono dibattiti pubblici sulle cancellazioni. Chi volesse spiegazioni scriva a: info@bsnews.it
mar 10 nov 2015, ore 12.47
Immagine profilo
fistful
(UTENTE NON REGISTRATO)
Affermare che "non vi è stato un peggioramento generale del servizio rispetto a quando la centrale operativa era a Brescia" è un pugno in pieno volto ai migliaia di volontari che ogni giorno dedicano il loro tempo gratuitamente ad aiutare gli altri. Il Sig.Rolfi anziché andare alle audizioni dovrebbe andare presso le varie associazioni e rendersi conto di persona della situazione.
mar 10 nov 2015, ore 12.36
Immagine profilo
BRescia
(UTENTE NON REGISTRATO)
Infermieri Bresciani a Bergamo? ottima idea. Chi li convince a spostarsi per fare 50 e passa km ad andare e altrettanti a tornare? A meno che non si paghino loro le trasferte (Dura eh?)
mar 10 nov 2015, ore 08.41
Immagine profilo
Contratrio
(UTENTE NON REGISTRATO)
E' proprio vero che finchè non crepa uno di loro, pur di non mollare la poltrona, negano l'evidenza!! Ultima furbata dell'areu è quella di non pagare i rifiuti ricovero alle associazioni. Cioè, loro ti mandano in missione su un infortunio, poi quando arrivi, scopri che il paziente non è grave e che non vuole andare in ospedale e ti firma quindi un rifiuto ricovero ed a questo punto sei uscito, magari alle tre di notte, magari facendo 1015 km di andata ed altrettanti al ritorno e stì mentecati non ti riconoscono l'uscita che ti ha nno fatto fare loro!! Pazzesco...logico che a questo punto, le associazioni insisteranno per portare più persone possibile al p.s., mica vivono con lo stipendio dei politici.
mar 10 nov 2015, ore 08.11
Immagine profilo
@m@rco
(UTENTE NON REGISTRATO)
È questo il problema!
lun 09 nov 2015, ore 22.17
Immagine profilo
M@rco
(UTENTE NON REGISTRATO)
Nessun infermiere bresciano a Bergamo, purtropo..!
lun 09 nov 2015, ore 20.09
Immagine profilo
Latinista
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ipse dixit.
lun 09 nov 2015, ore 19.18
Immagine profilo
POLITICI
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ringraziate ossequiosi la Lega che ha tolto il 118 dal Civile di Brescia.
lun 09 nov 2015, ore 18.55
Immagine profilo
insomma
(UTENTE NON REGISTRATO)
Dai qualche (molte) cappella c'è stata, Ottima l'idea di mettere infermieri bresciani a Bg.
lun 09 nov 2015, ore 18.34
Immagine profilo
???????????????
(UTENTE NON REGISTRATO)
Ma che stai a dire? Se fossi ancora all'opposizione saresti il primo a lamentarti di questo servizio!!! E' proprio vero che la cadrega fa sempre il suo effetto.
lun 09 nov 2015, ore 18.00
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
08:41 distorsione
08 dic - Vai alla news »
Non é possibile che la notizia di una truffa mancata faccia più notizia della macroevasione di 6,5 milioni di euro che la GDF ha scoperto in
08:39 @2340
08 dic - Vai alla news »
Alla Mandolossa e Desenzano la polizia ha scoperto due case (20 in tutta Italia) dove venivano costrette alla prostituzione giovani cinesi.
08:32 abele
08 dic - Vai alla news »
quindi siccome alcuni italiani sono criminali dobbiamo tenerci quelli stranieri perché tanto anche gli italiani lo sono. ma certo!!!
07:39 Pharme587
08 dic - Vai alla news »
Hello!
07:27 COSTITUZIONE
08 dic - Vai alla news »
Speriamo davvero che si cominci a rispettare la Costituzione come prevede il capitolo XVIII della Costituzione e oltre che il lavoro anche
06:41 DIRETTIVE UE
08 dic - Vai alla news »
Proprio ieri un quotidiano ci avvertiva dell'arrivo di richiedenti asilo Pakistani che arrivano via terra. Ebbene anche costoro secondo la d
06:15 PROFUGHI?
08 dic - Vai alla news »
E' sicuro che i 130 immigrati che arrivano siano profughi? Profughi lo saranno quando verrà accertato con sicurezza il loro status. Fino ad
04:09 Oscar
08 dic - Vai alla news »
ASSISTENZA PER LA VOSTRA NECESSITÀ DI FINANZIAMENTO IN 24 ORE (assistance.financia ire55@gmail.com) Em ail : assistance.financiai re55@gmai
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...