Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.     Ho capito     Maggiori informazioni



04 Dicembre 2016 - Ore 19:20


Cronaca Nera Politica Società Economia Mobilità Ambiente Cultura Sport Curiose Interviste
Citta' ed hinterlandBassa brescianaFranciacorta e SebinoGarda e ValtenesiVal SabbiaVal TrompiaVal CamonicaRegione Lombardia
Banner A2A
Diminuisci il carattere Aumenta il carattere StampaInvia tramite mail
IL CASO

Terrorismo: tra i 17 arrestati anche un 30enne irakeno residente nel Bresciano

E' un 30enne nato in Irak residente nel Bresciano l'indagato nell'ambito dell'inchiesta sul terrorismo internazionale portato avanti dai Ros dei Carabinieri. Il 30enne, secondo quello che si è appreso, sarebbe un mandriano di una cascina ed è indagato per associazione con finalità di terrorismo, anche internazionale.

La sua posizione all'interno dell'associazione però è ancora da chiarire.




Fonte: Redazione gio 12 nov 2015, ore 16.25
L'editore si riserva la possibilità di ripubblicare in qualsiasi momento i commenti (senza correzioni e mantentendo il riferimento all'articolo citato) anche su altri mezzi e altre testate del gruppo.

Lascia il tuo commento a questa notizia

Nome
Testo del commento
Per inserire il tuo commento copia le lettere e i numeri che trovi qui a sinistra nella casella vuota che trovi qui a destra

Non riesce a leggere il codice? Aggiorna


   

   
Lascia il tuo commento con Facebook

COMMENTI

Immagine profilo
italiche terga
(UTENTE NON REGISTRATO)
a tutti quelli che con buon pensiero e animo contrito si dedicano con il paraocchi all'accoglienza dei poveri profughi_clandestini , i quali non solo se ne impippano di noi ma persino tramano contro di noi . siamo un paese mollemente in mutande e in ciabatte perchè così vuole e desidera che sia il nostro governo di geni , il quale ci ha riempito di gentaglia di ogni dove in nome di una accoglienza balorda e di una integrazione ancora piu balorda perchè fallita e falsa . anche la germania ora che ha compreso rimanda indietro i suoi siriani e alza i fili spinati...noi no , caliamo brache e mutande assieme ,porgendo le italiche terga al vento come bamdiere.....la nostra .
ven 13 nov 2015, ore 10.14
Immagine profilo
guardie e ladri
(UTENTE NON REGISTRATO)
aspettiamo i nostri sommi giudici da guardie e ladri di totò che ci facciamo una risatona---- cosa intrepreteranno questa volta ? forse era un mandriano che reclutava bovini , ignaro che fossero asini, perdoniamolo allora e garantiamogli un avvenire in italia .....
ven 13 nov 2015, ore 10.04
Immagine profilo
KEBAB
(UTENTE NON REGISTRATO)
Salsa keshia maiunes piccant manji qui porti via ?
gio 12 nov 2015, ore 16.46
Immagine profilo
vabbè
(UTENTE NON REGISTRATO)
qui c'è davvero da avere paura, mica per ridere. qui se ci va bene ci invadono, ci rapiscono le donne e saluti e baci alla democrazia. che poi, che democrazia è una nella quale per ben due volte il presidente del Consiglio si autonomina da solo? in stile napoleone
gio 12 nov 2015, ore 16.34
Immagine profilo
NICK
(UTENTE NON REGISTRATO)
come dicevo prima: non ci facciamo mancare nulla. siamo i migliri in questo.
gio 12 nov 2015, ore 16.32
Seguici su Facebook Seguici su Twitter Seguici su Youtube Fai di bsnews.it la tua pagina iniziale Feed Rss Contatti Chi Siamo

Registrazione | Cosa puoi fare col sito
Sondaggio
Rivolete il Bigio in piazza Vittoria?
SI
NO
NON SO

Sondaggi del mese

Ultimi commenti
18:51 ILVA
04 dic - Vai alla news »
ILVO DEGRADO Porsél e Adolfo votano SI
18:43 CASE
04 dic - Vai alla news »
E' pr caso il Sindaco di Parma 5 Stelle che non pubblica e non fa trapelare i nomi di chi riceve le case popolari, cosi' si scoprirebbe subi
18:33 ORIO
04 dic - Vai alla news »
A 17.31 - Fai finta di non sapere che non ai tempi di Gheddafi, ma oggi, nei tre anni non ancora compiuti di governo Renzi, è in corso la ve
18:16 Adolfo
04 dic - Vai alla news »
“Tutto ciò che è grande in questo mondo è frutto di un solo vincitore. I successi riportati da coalizioni portano già in sé il germe di futu
18:05 A noi !
04 dic - Vai alla news »
Venivano dalla vicina...Repubblica di Salò.
17:31 @ORIO
04 dic - Vai alla news »
Smettiamola di raccontare balle: Berlusconi cadde perche` il suo governo non aveva piu` la maggioranza. Quindi nessun colpo di Stato. E meno
16:59 Porsél
04 dic - Vai alla news »
Me vote al porsél
16:52 @orio
04 dic - Vai alla news »
Ma la conosci la geografia?
Commenti in evidenza
Pubblicità elettorale


Twitta usando @bsnewsit

IN EVIDENZA
Il libro bresciano: una comparsa di successo nell'Italia dei mediocri
Parla di quell'Italia in cui gli uomini senza virtù vengono sistematicamente premiati "La Comparsa" (Gam editore), romanzo di debutto del giornalista bresciano Andrea Tortelli (Bsnews.it)e in vendita da febbraio - al prezzo di 10 euro - nelle librerie bresciane*. Un'operetta che fa ridere e fa riflettere, con forti elementi di critica sociale e qualche tocco di teatro, in cui si narra la biografia immaginaria di Agazio Sanguedolce, siciliano trasferito a Roma che nella
Entra nella rubrica
12 News - Il Mensile
12 Mesi - Il Mensile
Fan Facebook
Link suggerito
- Regione Lombardia - Consiglio
- Regione Lombardia - Consiglieri
- Economia e Finanza a Brescia
Consiglio regionale
- La più grande comunità italiana di giornalisti sui social
- Notizie economiche su Brescia e provincia
- Parco Natura Viva, divertimento in mezzo al verde
- Cerchi un'auto? Ecco l'offerta dell'anno.
- Social network, Facebook, Twitter etc
- Social media, web 2.0, comunicazione, ebook e altro





       
PUBBLICITA' | REG. TRIB. BRESCIA 41/2008 DEL 15 SETTEMBRE 2008...